Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Scandalo Swissleaks: come Sarkozy impose la troika alla Grecia

 

Nel 2011, l’allora presidente francese Nicolas Sarkozy ricattò il premier greco per imporre le politiche di austerità, rivela Hervé Falciani nel libro “La cassaforte degli evasori”, in un passaggio pubblicato dal Corriere della Sera. Si tratta di dichiarazioni esplosive, che rischiano di condizionare la riunione straordinaria dei ministri delle Finanze dell’eurozona sulla Grecia, che si terrà domani pomeriggio. Una riunione decisiva per le sorti di Atene.

Pubblicato

-

 

Nel 2011, l’allora presidente francese Nicolas Sarkozy ricattò il premier greco per imporre le politiche di austerità, rivela Hervé Falciani nel libro “La cassaforte degli evasori”, in un passaggio pubblicato dal Corriere della Sera. Si tratta di dichiarazioni esplosive, che rischiano di condizionare la riunione straordinaria dei ministri delle Finanze dell’eurozona sulla Grecia, che si terrà domani pomeriggio. Una riunione decisiva per le sorti di Atene.

Falciani è la talpa di Swissleaks, l’inchiesta coordinata dall’International Consortium of Investigative Journalism che ha portato alla luce un vasto sistema di evasione fiscale, accertato e incoraggiato dal gruppo bancario Hsbc. Ex informatico presso Hsbc, Falciani rubò tra il 2006 e il 2007 l’elenco dei clienti della banca, che conteneva informazioni su 100 mila conti segreti.

Pubblicità
Pubblicità

L’informatico era intenzionato a vendere l’elenco a vari governi ma, nel 2009, la polizia fece irruzione nella sua casa francese e si appropriò del file sui potenziali evasori. Anche se le indagini partirono subito, nella maggior parte dei casi, terminarono con un nulla di fatto. Domenica, il quotidiano francese Le Monde ha riacceso l’attenzione sullo scandalo, pubblicando la prima parte di un’inchiesta che promette di rendere di pubblico dominio i dati contenuti nella lista trafugata da Falciani.

Già nel 2010 l’allora ministro delle Finanze francese Christine Lagarde consegnò alle autorità di Atene un CD con l’elenco dei cittadini greci che avevano un conto segreto presso l’Hsbc, con l’intento di aiutarle nella lotta all’evasione. Tuttavia, non fu avviata formalmente nessuna indagine e il CD scomparve nel nulla. Solo nel 2012 l’editore Kostas Vaxevanis pubblicò sulla rivista greca Hot Doc un documento con i nomi dei presunti 2.056 evasori. Il giorno dopo, Vaxevanis fu arrestato per violazione delle leggi sulla privacy.

Benché non presente sulla lista pubblicata da Hot Doc, il nome di Margaret Papandreou circolò tra quelli dei potenziali evasori. La donna è la madre di George Papandreou, il primo ministro greco che negoziò il piano di salvataggio del 2011. A fine dicembre 2012, due settimanali greci, To Vima e Proto Thema, riprendendo le indiscrezioni di Nikolaos Lekkas, ispettore della Guardia di Finanza ellenica, scrissero che dietro il conto della dipendente privata Maria Pandeli c’era in realtà la signora Papandreou. Si tratterebbe di un conto di 500 milioni di euro.

Pubblicità
Pubblicità

Il libro di Falciani riaccende i riflettori sulla vicenda, inserendola all’interno di una storia di ricatti che, se confermata, promette di trascinare nel fango alcuni dei leader che hanno scritto la recente storia politica europea. A detta di Falciani, i nomi presenti sulla lista della Hsbc sarebbero stati usati da alcuni Paesi per ricattare i governi con difficoltà finanziarie e convincerli ad adottare politiche di austerità fiscale.

Facendo riferimento alla Grecia, Falciani parla di “pressione e ricatto” ai danni dell’ex-primo ministro greco Papandreou. Nel passaggio pubblicato dal Corriere, Falciani scrive: “Nel 2011 la guida delle negoziazioni con la troika sul salvataggio della Grecia fu affidata a Sarkozy (l’ex presidente francese, ndr) che aveva quella lista e, conoscendone in nomi, poteva fare pressioni su Papandreou”. Le informazioni sul conto segreto della madre del premier greco sarebbero state quindi usate come vera e propria merce di scambio.

Il libro di Falciani uscirà settimana prossima e promette di fornire ulteriori indiscrezioni sul ruolo che i vari stati hanno giocato nello scandalo legato alla Hsbc. Rimane, tuttavia, difficile immaginare in che modo si riuscirà a dimostrare l’effettivo coinvolgimento dei capi di stato europei in una vicenda che, se confermata, rischia di sconvolgere le relazioni tra i Paesi dell’Ue.  

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

RSS Error: WP HTTP Error: cURL error 60: Peer's Certificate has expired.

Necrologi

Categorie

di tendenza