Connect with us
Pubblicità

Trento

«Comunità fra le righe»: ecco i vincitori

Durante la serata organizzata per la presentazione della nuova associazione giovani soci della cassa rurale Tuenno Val di Non sono stati consegnati i premi del constest «comunità fra le righe». 

Pubblicato

-

Durante la serata organizzata per la presentazione della nuova associazione giovani soci della cassa rurale Tuenno Val di Non sono stati consegnati i premi del constest «comunità fra le righe». 
 
Il contest ideato da Rocco Fontana e organizzato dal quotidiano online «La voce del Trentino» con il contributo della cassa rurale ha visto la partecipazione di 17 giovani della val di Non che hanno presentato un'eleborato finale grazie al quale hanno potuto contendersi i 3 Mini iPad messi in palio. 
 
Il contest prevedeva la partecipazione a 8 incontri duranti i quali si sono trattate diverse tematiche legate alla comunicazione web a partire dalle nuove redazioni online, alla condivisione virale, all'inserimento dei testi, alla costruzione di un ottima reputazione nella rete, alla costruzione di un curriculum e alla discussione della carta europea con le novità del giornalismo partecipativo.
 
Spazio importante è stato dato anche all'uso di Wikipedia con due incontri con esperti del settore. «Comunità fra le righe, – ha spiegato Roberto Conci  nel suo intervento  – ha vinto il secondo premio AlfiN italiano ed è stata patrocinata da Wikipedia che è il quinto sito al mondo più visitato». Il contest nasce dall'esigenza di conoscere meglio il fenomeno della nuova informazione via web che è più veloce e dinamica. «Il web vince sempre perchè è veloce, dà la possibilità di interagire e grazie alla sua ipertestualità garantisce maggiore completezza ai contenuti» ha ribadito l'editore della voce del Trentino.
 
Il titolo dell'elaborato da presentare, come per ogni edizione del Contest, è stato unico per tutti i partecipanti e questa volta è stato volutamente provocatorio. "OLTRE LA MELA" Realtà, aspettative (delusioni) e desideri dei giovani contemporanei: lavoro, cultura, impegno, relazioni sociali, benessere. Ricerche – Interviste – Analisi – Satira, questo il tema da seguire per i partecipanti.
 
 
Il contest è stato vinto da Gianni Paris con l'articolo «Emigrazione e precarietà» che racconta in modo molto diretto e agile la vita giovanile della val di Non. Al secondo posto Stefania Pezzi con «Riflessi nonesi al sud del mondo», storia di impegno e passione di due giovani documentaristi nonesi, mentre al terzo posto si è qualificata Serena Springhetti con l'elaborato dal titolo «I giovani nonesi: la realtà, le ambizioni, i sogni», un vero e proprio reportage sull'intraprendenza e la passione giovanile della val di Non.
 
Gianni Paris, il vincitore, nei prossimi giorni potrà anche iniziare una collaborazione «Freelance» con la Voce della Val di Non. Da tutti i docenti del Contest sono pervenute note di apprezzamento per la vivacità, la partecipazione e l'intelligenza dei giovani presenti. Questo fa ben riflettere su quale risorsa, benchè magari acerba, possano essere le nuove generazioni.
 
La giuria ha voluto mettere in rilievo la buona qualità di tutti gli elaborati, che seppur portatori di alcuni «peccati di gioventù» dati dall'inesperienza e dall'entusiasmo personale, presentano ottimi spunti, argomenti e capacità narrative. Tutti gli elaborati hanno superato ampiamente la sufficenza e questo è stato motivo di soddifazione per gli organizzatori del contest 
 
«La cassa rurale è attenta alle esigenze dei giovani – ha affermato Silvio Mucchi presidente della cassa rurale – e senza dubbio la nuova comunicazione della rete è una tematica che va approfondita in tutte le sue opportunità e problematiche».
 
Ha parlato invece di sogni il nuovo direttore della Voce del Trentino Claudio Taverna, che ha ricordato come «i politici debbano infondere ottimismo e speranza nei giovani ed aiutarli sempre a sognare».
 
Il percorso di «comunità fra le righe» continua nei prossimi giorni con altre casse rurali che hanno preso a cuore l'argomento «giornalismo partecipativo nel web»  
 
Fotografie di Antonio Mover
 
2° classificata Stefania Pezzi
3° classificata – Serena Springhetti

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo
    L’Italia rincorre la strada per la ripresa e cresce la fiducia dei consumatori che si riavvicina ai livelli pre-pandemia. I dati vengono confermati dall’Istituto nazionale di statistica, Istat che racconta di un’Italia più fiduciosa e... The post Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo appeared first on Benessere Economico.
  • Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti
    In previsione della chiusura del primo semestre del Cashback fissata per il 30 giugno 2021, gli utenti che hanno dato vita a movimento sospetti riceveranno un avviso. Cashback, il rimborso In quella data gli utilizzatori... The post Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza