Connect with us
Pubblicità

Trento

Rissa fra stranieri per il controllo dello spaccio in via Pozzo

Rissa da resa dei conti ieri sera fra piazza Dante e Via Pozzo, nella ormai triste zona di spaccio più frequentata della città.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Rissa da resa dei conti ieri sera fra piazza Dante e Via Pozzo, nella ormai triste zona di spaccio più frequentata della città.
 
Una banda di profughi afghani arrivati da poco in città pensavano di poter spacciare tranquillamente. Ma non avevano fatto i conti con i gruppi nord africani che pare abbiano in mano il controllo dello spaccio in città. 
 
Verso le 20.30 sono cominciati i primi scontri e inseguimenti fra le due bande rivali a suon di coltelli, bastoni e spranghe. I tre afghani, che sono ospitati in una comunità adibita all'ospitalità dei profughi a Bolzano, hanno cercato una via di fuga correndo verso la stazione delle autocorriere rischiando anche l'incolumità dei passanti ignari e stupiti per quanto stava succedendo.
 
Per fortuna la squadra mobile, allertata subito da un passante, ha raggiunto i 3 profughi evitando quindi che i nord africani potessero malmenarli. Gli inseguitori alla vista delle forze dell'ordine si sono volatilizzati.  
 
Addosso agli afghani invece sono stati rinvenuti due coltelli, 2 etti e mezzo di marijuana e 400 euro in contanti. I tre sono stati denunciati per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.
{facebookpopup}
 

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento1 settimana fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento2 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento2 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto: protesta per le urla alle Fucine, 72 enne massacrato dalla «Baby Gang»

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Trento5 giorni fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Trento1 giorno fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Politica6 giorni fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…3 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento4 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza