Connect with us
Pubblicità

Trento

Coltivare speranza del futuro. Il nostro patrimonio educativo per andare oltre la crisi

Domenica 18 gennaio alle 9.30 presso la Sala Convegni delle Cantine Ferrari di Ravina di Trento è convocata l’Assemblea generale della Federazione provinciale Scuole materne di Trento sul tema “Coltivare speranza del futuro. Il nostro patrimonio educativo per andare oltre la crisi”.

Pubblicato

-

Domenica 18 gennaio alle 9.30 presso la Sala Convegni delle Cantine Ferrari di Ravina di Trento è convocata l’Assemblea generale della Federazione provinciale Scuole materne di Trento sul tema “Coltivare speranza del futuro. Il nostro patrimonio educativo per andare oltre la crisi”.

Appuntamento annuale previsto dallo statuto, l’Assemblea si configura come importante occasione per mettere a fuoco i progetti e le azioni che danno vita ai programmi promossi dalla Federazione a favore delle scuole associate.

Interverranno: il presidente della Provincia autonoma di Trento, Ugo Rossi con la dirigente generale del Dipartimento della Conoscenza, Livia Ferrario, e altri rappresentanti del mondo politico-istituzionale.

Pubblicità
Pubblicità

Coltivare speranza del futuro: è questo il senso profondo dell’agire attraverso una progettualità ricca, diversificata, qualificata.

È questa la chiave di lettura dell’articolato intervento del presidente della Federazione, Giuliano Baldessari che nel presentare le attività realizzate e in cantiere, porrà l’attenzione su quanto occuparsi di educazione dell’infanzia sia davvero il modo qualificato e competente per guardare avanti, oltre la crisi che sembra prospettarci scenari sempre più complessi.

A questa crisi la Federazione vuole rispondere con un impegno ulteriore, teso a far diventare questo passaggio occasione preziosa di scelte, stimolo per l’assunzione di nuove e più attente responsabilità.

Pubblicità
Pubblicità

Questo anche grazie a un patrimonio robusto di storia, risorse, competenze, persone, pratiche e idee.

Questi, in particolare, gli elementi che saranno portati all’attenzione dei soci:

  • il percorso di costruzione del bilancio sociale integrato, che ha permesso di rispondere a una diffusa esigenza di trasparenza, di rendicontabilità, di visibilità del valore generato dalla Federazione e dalle scuole associate nell’ambito dell’educazione all’infanzia nella comunità trentina e che ha avuto nel seminario del 7 novembre 2014 un rilevante passaggio di condivisione anche pubblica;
  • l’attività di sostegno istituzionale, di promozione e di cura dei rapporti con i presidenti delle scuole attraverso incontri del presidente e del direttore della Federazione;
  • l’attività di supporto che le risorse professionali della Federazione assicurano alle scuole su tutti i fronti del quotidiano.

Tra gli investimenti più specificamente destinati ai vari ambiti di intervento saranno evidenziati:

  • le nuove strategie per una gestione più snella ed efficiente di alcuni servizi informatici tra i quali l’ulteriore sviluppo del nuovo software di contabilità che rappresenta un sostanziale cambio di prospettiva rispetto al precedente: al centro del sistema infatti non vi è più il bilancio inteso come mero adempimento amministrativo, bensì l’analisi dei risultati economici finalizzata a guidare la spending review di ciascuna scuola;
  • lo sviluppo ulteriore della scelta intrapresa in merito all’offerta di contratti di Sistema che sono ad oggi di 18 tipologie differenti e consentono ottimizzazione di energie e risorse economiche;
  • l’attento lavoro sia in sede formativa sia nell’ambito dell’accompagnamento da parte dei coordinatori alle scuole del lavoro sulla progettazione di scuola per rendere questo strumento realmente efficace per la qualificazione dell’azione educativo-didattica quotidiana di ciascuna realtà scolastica;
  • la cura della formazione sia del personale docente che del personale ausiliario, degli Organismi gestionali e dei dipendenti della Federazione in riferimento sia a tematiche educative sia a tematiche legate alla sicurezza alimentare e sicurezza sul luogo di lavoro;
  • il progetto di accostamento alle lingue straniere, esperienza, questa, che si sta rivelando sempre più attuale ed efficace.
  • la ricerca e l’innovazione, con riferimento in particolare ai progetti: “La metodologia del piccolo gruppo nella scuola dell'infanzia. Costruire contesti diversificati, innovativi ed eccellenti per bambini competenti, ‘multipli’ e sociali”, “Scuola dell’infanzia, intercultura e comunità: come le sfide inclusive sviluppano le risorse sociali di un territorio” e “Le tecnologie vanno alla scuola dell’infanzia?”
  • i rapporti con il mondo scientifico, socio-culturale, politico-istituzionale.

Tra gli aspetti distintivi del Sistema delle scuole equiparate associate alla Federazione, sicuramente rilevante è, inoltre, il ruolo del “volontariato”, risorsa insostituibile, alla quale viene chiesta sempre più competenza e responsabilità che spesso viene messa al servizio non solo delle scuole dell’infanzia, ma anche di altri enti e istituzioni presenti sul territorio.

Un patrimonio che va difeso e salvaguardato, rilanciato e valorizzato.

Nell’atrio della sala convegni sarà predisposta una postazione multimediale che permetterà di conoscere il sito della Federazione e di accedere alla rivista “AltriSpazi: abitare l’educazione”, il trimestrale della Federazione pubblicato on-line e che è giunto oggi al suo sesto numero.

Pubblicità
Pubblicità
Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]
  • In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
    Per ottemperare alle rigide restrizioni imposte per abbattere la pandemia da Coronavirus garantendo contemporaneamente l’emozione del viaggio in aereo, una compagnia aerea giapponese ha riconvertito la propria offerta proponendo ai clienti  eccentriche vacanze virtuali a bordo di aerei finti con occhiali per la realtà virtuale. L’ideatrice di questo stravagante progetto è la Tokyo First Airlines, che permette […]
  • Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
    Negli ultimi anni, le soluzioni green per il trasporto pubblico si sono moltiplicate e concretizzate sempre di più attraverso la produzione di treni riciclabili a basse emissione oppure con l’entrata in servizio di Bus ibridi. A questo si aggiunge l’ultimissimo accordo siglato tra uno dei maggiori colossi di infrastrutture energetiche, Slam e una delle più […]
  • La Nasa riprogramma la strada verso la Luna testando “il razzo più potente di sempre”
    Dopo l’ultima missione di Apollo del 1972, l’agenzia aerospaziale americana Nasa si prepara a riportare l’uomo sulla Luna, testando nel deserto di Utah quello che ha definito “ il razzo più potente di sempre”, lo Space Launch System. Questo razzo farà parte della missione Artemide che in un solo lancio riuscirà a portare l’equipaggio insieme […]
  • Petit Pli: il vestito che cresce insieme ai bambini
    I bambini crescono rapidamente e spesso i loro vestitini hanno vita molto breve diventando stretti o troppo piccoli. Un’ulteriore costo che incide sulle tasche delle famiglie e dell’ambiente. A risolvere questo problema ci ha pensato il designer Ryan Yasin attraverso dei tessuti elastici che adattandosi perfettamente al corpo riescono a coprire ben 6 differenti taglie. […]
  • Scuole sanificate con robot a raggi UV: in Gran Bretagna le scuole sono a prova di virus
    Mentre in Italia ci si interroga ancora su come e quando aprire le scuole in vista dei rientri in classe degli studenti, in alcuni Istituti della Gran Bretagna anche la robotica entra in servizio per accelerare e favorire il rientro in sicurezza di bambini e ragazzi. Infatti, nelle ultime settimane per rendere tutte le superfici […]

Categorie

di tendenza