Connect with us
Pubblicità

Trento

Parco Stelvio, appello di Legambiente: mantenere gestione unitaria dell’ente

La gestione del Parco nazionale dello Stelvio va mantenuta unitaria. E’ l’appello di Legambiente contenuto nella lettera inviata oggi al Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, ai presidenti delle province autonome di Bolzano e Trento, Kompatscher e Rossi e al presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni. 

Pubblicato

-

La gestione del Parco nazionale dello Stelvio va mantenuta unitaria. E’ l’appello di Legambiente contenuto nella lettera inviata oggi al Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, ai presidenti delle province autonome di Bolzano e Trento, Kompatscher e Rossi e al presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni. 

Legambiente chiede di destinare gli sforzi istituzionali non allo smantellamento del parco ma alla costruzione di un processo di sviluppo territoriale che affianchi all’attività di un ente parco, unitario ma snello ed efficace nella tutela, una fondazione o un ente di sviluppo in grado di amministrare risorse pubbliche e private per attivare progetti vincolati allo sviluppo del territorio attraverso la cooperazione e il partenariato istituzionale tra i diversi versanti del Parco Nazionale.

Legambiente fa sapere che il decreto che dovrebbe sancire il declassamento del parco da area protetta di rilevanza sovranazionale a patchwork di istituti di gestione locali è già pronto, anche se non è ancora definitivamente approvato dalla commissione paritetica tra Stato e Autonomie Speciali.

Pubblicità
Pubblicità

Da 4 anni ormai, il Parco dello Stelvio, il maggior parco nazionale alpino, è sulla soglia dell’estinzione: le Province di Trento e Bolzano ne reclamano la spartizione per ambiti provinciali così da potervi liberalizzare la caccia, mentre la Lombardia è del tutto disinteressata alla porzione che ricade sotto la propria giurisdizione. La passata gestione unitaria, affidata a un consorzio con Regione Lombardia e Ministero dell’Ambiente, è risultata inconcludente e fallimentare, come sostengono a ragione le Province Autonome.

Ma la soluzione prospettata, secondo Legambiente, è peggiore del male da sanare. “E’ nell’interesse di tutti, e non solo degli ambientalisti, che il Parco Nazionale smetta di essere un consorzio paralizzato – scrive il presidente di Legambiente Vittorio Cogliati Dezza – per trasformarsi in realtà viva, capace di attrarre turismo, investimenti, progettualità; per questo è ora di uscire da 80 anni di parco tra separati in casa, e di scoprire tutti insieme quali potenzialità possono essere offerte da un partenariato capace di andare oltre i confini amministrativi, per far sì che lo Stelvio diventi un parco d’eccellenza in un territorio d’eccellenza”.

In sostanza, la proposta di Legambiente è quella di affiancare all’ente parco unitario una fondazione od altro soggetto, la cui  missione esclusiva sia quella di alimentare lo sviluppo delle vocazioni di questo spazio alpino, affinché possa pienamente esprimere le prerogative che visitatori e residenti si aspettano dalla prossimità del parco nazionale, e lo faccia utilizzando le potenzialità progettuali che discendono dall’attivazione di partenariati”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Vinilia Wine Resort: immergiti nel cuore del Salento
    Vinilia Wine Resort è un’antica dimora risalente agli inizi del ‘900 quando era destinata ad essere la residenza estiva della nobile famiglia degli Schiavoni. Oggi, dopo un’attenta e raffinata attività di restauro conservativo, a cura della famiglia Parisi Lacaita, si appresta a diventare un punto di riferimento per l’accoglienza e per un’autentica esperienza nella terra […]
  • Natura, storia e paesaggi mozzafiato: questa è l’isola di Skye
    Skye è una delle migliori località da visitare in Scozia. È famosa per i suoi paesaggi mozzafiato e per la storia che ha alle spalle. L’isola di Skye è lunga 50 miglia ed è la più grande delle Ebridi Interne, ovvero un arcipelago situato al largo della costa occidentale della Scozia, a sud-est delle Ebridi Esterne. Insieme, […]
  • Tenuta Monacelli: che meraviglia il Salento!
    Masseria Monacelli, masseria fortificata del ‘600 e Masseria Giampaolo, esclusivo borgo del ‘400, si impongono con le loro torri di avvistamento nel cuore del Salento. Situate in prossimità dell’Abbazia romanico-bizantina S. Maria a Cerrate, oggi tra i beni del Fondo Ambiente Italiano, testimoniano tracce di storia. Entrambe custodiscono un prezioso frantoio ipogeo, le stanze di stoccaggio […]
  • Incanto e lusso al Castello di Guarene, in Piemonte
    Nel Settecento, il Castello fu la realizzazione di un sogno di Carlo Giacinto Roero, signore di Guarene. Il nobiluomo voleva una nuova e splendida dimora e se la costruì, la circondò di giardini e la arredò. Ne aveva la capacità e i mezzi: era un buon architetto, sia pure dilettante, un aristocratico di primo piano […]
  • Nina Trulli Resort: la masseria perfetta tra la Costa dei trulli e la Valle d’Itria
    Nina Trulli Resort è una masseria immersa nella tipica campagna pugliese, dalla Costa dei trulli a Valle d’Itria, e si trova a soli 5 Km dal mare. Nella zona di Monopoli, città dalle radicate tradizioni marinare anche conosciuta come Città delle cento contrade, è possibile fare letteralmente un tuffo nel passato pur senza mai rinunciare […]
  • Il paese più felice del mondo? La Finlandia!
    La classifica del World Happiness Report parla chiaro: per il terzo anno di fila il posto più felice del mondo sarebbe la Finlandia. Il World Happiness Report è una classifica redatta dalla United Nations Sustainable Development Solutions Network in base ai dati del Gallup World Poll. Mentre il primo posto vede i colori della bandiera […]
  • Il posto perfetto per staccare dal mondo? Le Isole Lofoten!
    Se pensi che i fiordi norvegesi siano belli, potrebbe interessarti fare una bella vacanza alle Isole Lofoten. Un luogo da sogno, un arcipelago simile a un’appendice di montagne frastagliate incredibilmente belle che si protendono nel Mare di Norvegia a ovest di Narvik. Le varie isole sono unite dalla E10, un’impresa di ingegneria altrettanto impressionante come […]
  • X-Bionic Sphere: in Slovacchia un vero paradiso per gli amanti del lusso e dello sport
    Non tutti sanno che a Samorin, in Slovacchia, esiste un vero e proprio paradiso per atleti e per appassionati di lusso e sport. X-Bionic® Sphere è un complesso di hotel e strutture sportive dove il lusso ed il comfort vanno a braccetto con tutte le esigenze di atleti, famiglie e visitatori. L’Hotel offre un servizio di […]
  • Boscareto Resort and Spa: ritrovate la giusta quiete tra vini, buon cibo e paesaggi mozzafiato
    Immerso tra le colline, il Boscareto Resort & Spa rivela la sua bellezza nell’incantevole panorama su cui si affaccia, nei colori dei vigneti e nel meraviglioso territorio delle Langhe, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Alba è punto di partenza e di arrivo per chi viaggia nella zona, con i suoi caffè, le chiese, la storia romana […]

Categorie

di tendenza