Connect with us
Pubblicità

Spettacolo

«L’Ensembe degli affetti» alla Madonna delle Laste il 1° di febbraio

In tempi di crisi di ogni tipo, economica, di valori, di sentimenti forse serve un po’ di follia, la Follia tanto esaltata da Erasmo da Rotterdam, la follia buona, quella che ci ha fatti venire al mondo, che ci fa interagire con gli altri, che ci fa sorridere, una follia a tutto tondo che renda il mondo più caldo dove necessiti, più giusto, più vivo.

Pubblicato

-

In tempi di crisi di ogni tipo, economica, di valori, di sentimenti forse serve un po’ di follia, la Follia tanto esaltata da Erasmo da Rotterdam, la follia buona, quella che ci ha fatti venire al mondo, che ci fa interagire con gli altri, che ci fa sorridere, una follia a tutto tondo che renda il mondo più caldo dove necessiti, più giusto, più vivo.

In un mondo dove non si deve lottare per la vita e nel quale la vita a volte appare incolore, l’arte può parlare a tutti e forse cambiare qualcosa.

Pubblicità
Pubblicità

Questo è il pretesto che l’associazione Lucilla May presieduta da Barbara Bertoldi (foto) vuole utilizzare per presentare la sua nona rassegna: con lo spettacolo che decreta il ritorno alla «Follia» e al desiderio di stupire e, se possibile, innescare un cambiamento in chi ascolta.

A Trento il 1° di febbraio presso il Santuario della Madonna delle Laste a partire dalle ore 20,00 l'Ensemble Degli Affetti Eseguirà con strumenti originali e accordata storica le Musiche di Concerto per voci e Ensemble degli AffettiMusiche di Uccellini, Schutz, Marini, Monteverdi, Filago, Corelli, Legrenzi, Buxtheude, Bach.

«Ensemble Degli Affetti» è composto da Nadia Caristi soprano, Paolo Costa controtenore, Massimo Altieri tenore e chitarra barocca, Marco Saccardin basso e arciliuto, Andrea Marmolejo Ortiz e Sergio La Vaccara ai violini, Barbara Bertoldi  violoncello piccolo,  Maurizio Piantelli liuto e Vittorio Zanon al clavicembalo

Pubblicità
Pubblicità

Ensemble degli Affetti –  Composto da due violini, violoncello e organo/clavicembalo e tiorba, è nato grazie all’intento comune dei componenti di approfondire il repertorio musicale del XVII e XVIII secolo insieme alla prassi esecutiva dell’epoca e con gli strumenti originali, con particolare attenzione alla produzione italiana. L’ensemble degli Affetti formatosi nel 2010 e si è esibito in numerose stagioni concertistiche in Trentino-Alto Adige e non solo.

Ha partecipato inoltre a Festivals organistici (Tires -BZ- e Bolognano d’Arco -TN-), alla rassegna de “I Pomeriggi Musicali” di Lugano (CH) e alla Stagione de “I Virtuosi Italiani” presso la Chiesa della Pietà di Venezia.

L’incisione live di un concerto si è classificata nell’anno 2011 e nel maggio 2013 nella Top 10 della Radio Americana “Classic Music Discoveries”.

Ogni componente del gruppo porta la propria esperienza da partecipazioni in formazioni che vanno dal duo al settimino, a Festival importanti quali: Settembre Musica, Festival Mozart, di Barga, di Digione, Strasburgo, San Sebastian e ancora, collaborazioni con Orchestre prestigiose: Virtuosi Italiani, Orchestra della Rai e Orchestra Haydn; con solisti di fama internazionale: Arvo Part, Michael Radulescu,, Stephan Picard, Giuliano Camignola e Christopher Stembridge e Stefano Veggetti; incisioni discografiche per la Sipario, Stradivarius, Dynamic,Fonè e Bongiovanni Arts. e ancora I Solisti della Cappella Mauriziana di Milano, l’Alessandro Stradella Consort di Genova, Il Conserto Vago (dir. Massimo Lonardi), Sacro & Profano, Accademia Serenissima di Venezia, Cappella Leopoldina di Graz, Ensemble Chiaroscuro (dir.Nigel Rogers), Tolzenknabenchor, Orchestra della Radio Svizzera di Lugano (dir.Diego Fasolis), Accademia degli Invaghiti di Mantova, I Solisti Veneti, Orfei Farnesiani, Orchestra barocca "La Calandria" di Pesaro, Accademia del Ricercare di Torino, Ensemble More Maiorum (dir. Peter Van Heyghen), Concerto Romano (dir. Alessandro Quarta), Delitiae musicae (dir. Marco Longhini), L’Astrée), Academia Montis Regalis (dir. Alessandro De Marchi), Concerto Italiano (dir.Rinaldo Alessandrini) , Ensemble Durendal di Pamplona (dir. Sergio Barcellona ), RecitarCantando di Pesaro, NovArt Baroque Ensemble , Accademia del Santo Spirito di Torino , Ensemble Cordia

I suoi musicisti inoltre sono tutti impegnati in attività didattica presso Conservatori italiani, Scuole di Musica e come maestri preparatori di Orchestre giovanili.

Nell’estate del 2012 l’ensemble è stato impegnato in esibizioni concertistiche presso il Chiostro di Santa Caterina di Treviso, e la Chiesa di San Vigilio a Soligo per Asolo Musica e ancora a ottobre 2012 per il Festival Organistico Internazionale “Città di Treviso e della Marca Trevigiana”.

Ha commissionato di recente un’opera a Marcello Fera, “Scherzi con Claudio”, eseguito lo scorso 14 aprile 2012 in prima assoluta all’Interno della rassegna “l’Eterno Presente.” Recentemente ha collaborato con il baritono Marco Scavazza nella rassegna “Note d’altri tempi”.

Nel giugno del 2013 ha suonato per il Festival di Musica Sacra di Trento e Bolzano e sempre nello stesso anno ha collaborato con Stefano Veggetti e l’ensemble Cordia di Brunico all’interno della rassegna “In suono veritas” in due concerti per l’anniversario di A. Corelli.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Superbonus, arriva la CILA semplificata: il modello che dimezza la burocrazia
    Da oggi sarà più semplice accedere e richiedere lo sgravio per il superbonus 110%, grazie ad una norma all’interno del Decreto Semplificazioni che dimezza la burocrazia. CILA, il documento semplificato per l’accesso al Superbonus, come... The post Superbonus, arriva la CILA semplificata: il modello che dimezza la burocrazia appeared first on Benessere Economico.
  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Vacanze nell’aria, in Italia l’incredibile esperienza del viaggio in mongolfiera
    Un turismo diverso, lento ma intenso, sospesi in aria e trasportati dal vento, ma senza la fretta di arrivare. Il fascino di un’escursione in mongolfiera sorprende sempre e regala emozioni difficili da dimenticare. In molte regioni d’Italia le occasioni di viaggiare alla velocità dettata dal vento, ammirando coste e campagne, mare cristallino e vigne, non […]
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]

Categorie

di tendenza