Connect with us
Pubblicità

Trento

Fratelli D’Italia attacca Chiara Avanzo

Dopo i messaggi di gratitudine, ma anche di critica, rivolti ieri a Giorgio Napolitano dopo le dimissioni dal quirinale Fratelli d'Italia attacca senza mezze misure la presidente della regione Chiara Avanzo tacciandola di poca coerenza.

Pubblicato

-

Dopo i messaggi di gratitudine, ma anche di critica, rivolti ieri a Giorgio Napolitano dopo le dimissioni dal quirinale Fratelli d'Italia attacca senza mezze misure la presidente della regione Chiara Avanzo tacciandola di poca coerenza.
 
Marika Poletti di Fratelli d'Italia ritorna sul caso «Almirante» dove il presidente della regione, dopo aver concesso la sala della regione per i festeggiamenti del centenario della sua nascita ha improvvisamente fatto retromarcia negandone l'uso, si mormora per forte pressione da parte del centro Bruno e sigle analoghe.
 
«Nel giorno delle dimissioni del Presidente Napolitano si sprecano i comunicati stampa di encomio e ringraziamento – attacca subito Marika Poletti – ma tra tutti spicca, quantomeno in Trentino, la formale comunicazione del Presidente Chiara Avanzo. Tre brevissime frasi all'interno delle quali vi sono come minimo altrettante sbavature. Non sempre, infatti, l'esercizio di sintesi preserva da scivoloni di sorta. Avanzo, tra le varie cose, riconosce all'ex inquilino del colle la capacità di ridare fiducia nella politica ai cittadini».
 
Poi ancora: «la dichiarazione della presidente è in stridente contrasto con la realtà, stante che mai come in questi ultimi anni la politica è stata recepita come corpo estraneo rispetto al contesto sociale, forse anche perché da alcuni anni ci ritroviamo a Palazzo Chigi personaggi voluti dalle cancellerie europee, di cui proprio Napolitano si è fatto splendido portavoce».
 
«Chiara Avanzo ringrazia poi il capo dello Stato per aver dato prova di saper rispettare la politica e le istituzioni, quello stesso rispetto che forse è mancato proprio a lei quando, in una delle poche azioni degne di cronaca poste in essere, ha ritirato la concessione della sala per un convegno su Giorgio Almirante, piegandosi alle volontà del centro-sociale-in-comodato-d'uso-gratuito-Bruno e di altre analoghe sigle».
 
Marika Poletti, – nella nota – invita anche il Presidente Avanzo a leggere quanto scritto in una nota ufficiale da Napolitano in merito al Segretario Nazionale del Movimento Sociale Italiano pochi mesi fa (che riportiamo in calce nella sua interezza).
 
Poletti chiude poi con un auspicio ironico: «speriamo che il prossimo Presidente della Repubblica si ricordi che sono gli italiani a decidere da chi essere governati, non abbiamo bisogno infatti che Bruxelles invii un fax al Quirinale per disporre delle nostre sorti».
 
Messaggio del Presidente della Repubblica su Almirante
 
«Il Parlamento è stato il luogo in cui si è svolta la parte prevalente della lunga attività politica di Almirante, per l’intero arco delle prime dieci legislature repubblicane. Egli fu sempre consapevole che solo attraverso il riconoscimento dell’istituzione parlamentare e la concreta partecipazione ai suoi lavori, pur da una posizione di radicale opposizione, rispetto ai governi, la forza politica da lui guidata avrebbe potuto trovare una piena legittimazione nel sistema democratico nato dalla Costituzione.
 
In questo quadro egli ha avuto il merito di contrastare impulsi e comportamenti antiparlamentari che tendevano periodicamente ad emergere, dimostrando un convinto rispetto per le istituzioni repubblicane, che in Parlamento si esprimeva attraverso uno stile oratorio efficace e privo di eccessi anche se aspro nei toni. Giorgio Almirante è stato espressione di una generazione di leader di partito che, pur da posizioni ideologiche profondamente diverse, hanno saputo confrontarsi mantenendo un reciproco rispetto, a dimostrazione di un superiore senso dello Stato che ancora oggi rappresenta un esempio».
 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza