Connect with us
Pubblicità

Food & Wine

Tornare in forma con la cucina vegetariana

Finite le feste e le abbuffate natalizie  è ora di fare i conti con la bilancia e pensare a come smaltire quei 2 o 3 kg accumulati. Bisogna assolutamente mettersi a dieta, tornare ad un regime alimentare più leggero; perchè allora non provare con la cucina vegetariana e vegana?

Pubblicato

-

Finite le feste e le abbuffate natalizie  è ora di fare i conti con la bilancia e pensare a come smaltire quei 2 o 3 kg accumulati. Bisogna assolutamente mettersi a dieta, tornare ad un regime alimentare più leggero; perchè allora non provare con la cucina vegetariana e vegana?

Non posso definirmi vegetariana e nemmeno vegana, sono ancora troppo legata ad alcuni ingredienti e incapace di eliminarli completamente dalla mia alimentazione. Ho notato però che questa cucina, oltre ad essere particolarmente gustose, è assolutamente salutare.
Ecco quattro piatti che da proporre a pranzo e a cena per smaltire le feste.

Pubblicità
Pubblicità

Vellutata di lenticchie
500 gr di lenticchie
1 scalogno
2 lt di brodo vegetale
1 cucchiaino di curry


Per prima cosa mettere in ammollo le lenticchie per una notte (o 12 ore).
Tritare lo scalogno, trasferirlo in una casseruola con un filo d’olio e scottare le lenticchie per qualche minuto, insaporendo con un dado vegetale. Bagnare con il brodo vegetale (o con abbondante acqua) e cuocere per circa un’ora; a cottura ultimata omogeneizzare con un robot da cucina o con un mixer ad immersione. Regolare di sale se si desidera o aggiungere altre spezie. Io ho aggiungo un cucchiaio di curry e qualche foglia di sedano per la decorazione finale.

Pubblicità
Pubblicità

Polpette di zucchine e cavolfiore
2 zucchine
metà cavolfiore, solo il fiore bianco
1 cucchiaio di dado vegetale
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
pangrattato


Lavare le verdure; tagliare a rondelle le zucchine e il cavolfiore a pezzettini. Trasferire in una pentola bassa e larga, coprire con un filo d’olio e un cucchiaio di dado vegetale; soffriggere per qualche minuto poi aggiungere un bicchiere d’acqua e cuocere finchè le verdure non saranno morbide.
Trasferire in una ciotola, omogeneizzare le verdure con un robot da cucina o con un mixer ad immersione; aggiungere pangrattato abbastanza da ottenere un composto sufficientemente compatto.
Formare delle palline di media dimensione, schiacciarle leggermente con le mani; passare le polpette nel pangrattato e ripassare in padella per qualche minuto. Le verdure sono già  cotte, basterà lasciarle in pentola il tempo per fargli fare una crosticina dorata.

A piacere si può aggiungere al composto ricotta o parmigiano finemente grattato.

Frittata con farina di ceci
200 gr di farina di ceci
1 bicchiere e mezzo di acqua (300 ml circa)
radicchio rosso
sale
olio


In una ciotola mettere la farina di ceci in ammollo nell’acqua, per 12 ore circa; preparare la pastella la mattina e usarla la sera per cena.
Tagliare il radicchio a striscioline, solo la parte rossa, trasferirlo in una padella con un filo d’olio e cuocere 5 minuti circa. Versare la pastella di ceci nella pentola, mescolare in modo da amalgamare per bene; cuocere 5 minuti  poi rigirare aiutandosi con un coperchio e proseguire sull’altro lato per altri 5 minuti.
Far scivolare la frittata sul piatto da portata e servire calda.

Tiramisù vegano
300 gr di savoiardi
500 gr di latte di mandorle
35 gr di fecola
50 gr di olio di semi
50 gr di zucchero di canna
100  gr di latte di mandorle
2 cucchiai di nesquik


Attenzione ai savoiardi; scegliere quelli senza uova.
Per prima cosa prepariamo la crema; in una casseruola sciogliere la fecola in un pò di latte mescolando per evitare che si formino dei grumi. Aggiungere il latte rimasto, portare la pentola sul fuoco e cuocere per 10 minuti circa continuando a mescolare; quando diventa densa tirarla via dal fuoco e lasciare a riposare.

In un pentolino scaldare il latte con l’aggiunta del nesquik, disporre i savoiardi in una pirofila e bagnarli con il latte caldo. Con un cucchiaio distribuire la crema di latte sopra i savoiardi, livellare e proseguire con il secondo strato di biscotti. Alternare uno strato di biscotti e uno di crema fino ad esaurimento degli ingredienti, terminare con uno strato di crema spolverata di cacao in polvere.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Il futuro abbraccia l’ecologia e la natura: anche in Italia spopola la moda delle Tiny House
    Sono conosciute come le” Students Tiny house talk”, ovvero 10 metri quadrati di vivere ecosostenibile. Si tratta di tipiche casette svedesi completamente costruite in legno dal design moderno e pensate inizialmente per ospitare universitari. L’efficienza energetica e l’impronta ecologia sono l’aspetto fondamentale di queste abitazioni che puntano a minimizzare al massimo le emissioni di carbonio […]
  • La Nasa lo conferma: sulla Luna c’è acqua ed è accessibile
    Sulla Luna c’è acqua, un annuncio clamoroso ma vero. L’incredibile notizia arriva da due studi della Nasa pubblicati su Nature. Il primo studio coordianato dalla Nasa dimostra la scoperta rilevata dal telescopio volante Sofia della molecola dell’acqua sulla Luna. Grazie al telescopio Sofia, montato a bordo di un boeing 747 ha infatti risolto il mistero […]
  • A Trento è arrivato l’innovativo franchise di SkinMedic Beauty Clinic
    SkinMedic è un nuovo modo di concepire il mercato dell’estetica, in cui la realtà in franchising diventa un’opportunità di crescita condivisa. Da qualche mese, il noto marchio ha aperto anche una Beauty Clinic a Trento, presso il quartiere Le Albere. “Operiamo sul campo nel settore medicale-estetico da oltre 20 anni, inizialmente come produttori di attrezzatura […]
  • Casa Sebastiano: ogni giorno la qualità di una vita migliore
    In Trentino, a Coredo nel Comune di Predaia, tra boschi e il profumo dei frutteti, si apre un grande edificio in cui ogni giorno si costruisce la qualità di una vita migliore, Casa Sebastiano. Struttura dedicata alle persone con disturbi dello spettro autistico, è stata costruita dalla Fondazione Trentina per l’Autismo presieduta da Giovanni Coletti, […]
  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]

Categorie

di tendenza