Connect with us
Pubblicità

Trento

Sciopero Trentino Trasporti: grande adesione e città paralizzata per 4 ore

Adesione del 90% allo sciopero dei dipendenti di Trentino Trasporti Esercizio, indetto contro la disdetta unilaterale del contratto integrativo aziendale di secondo livello, la perdita dei 24 minuti ad agente unico, (perdita dei quali comporterebbe un aumento del nastro lavorativo dei lavoratori con la conseguenza di un aumento dello stress) ma soprattutto la perdita dei dettami che regolano la formulazione dei turni. 

Pubblicato

-

Adesione del 90% allo sciopero dei dipendenti di Trentino Trasporti Esercizio, indetto contro la disdetta unilaterale del contratto integrativo aziendale di secondo livello, la perdita dei 24 minuti ad agente unico, (perdita dei quali comporterebbe un aumento del nastro lavorativo dei lavoratori con la conseguenza di un aumento dello stress) ma soprattutto la perdita dei dettami che regolano la formulazione dei turni. 
 
La città è rimasta paralizzata dalle ore 11.00 fino alle 15.00 e si sono avuti anche dei momenti di tensione quando il funzionario di Trentino Trasporti non ha voluto incontrare una delegazione dei sindacati. 
 
Un altro dei punti fondamentali della battaglia dei sindacati è il precariato, la conferma da parte di Trentino Trasporti dei 10 dipendenti è un primo risultato parziale dello sciopero, ma i sindacati dicono: «è solo la punta dell'iceberg, infatti all'interno della società vi sono 150 dipendenti con contratto a tempo determinato, sul cui futuro vi è una nebbia che non gli permette di programmare nulla».
 
Un'altra delle richieste alla base dello sciopero odierno è quella dell'avvio  di una trattativa per rinnovare il contratto aziendale, inserendoci una normativa aziendale che elimini l'allegato 4 del CCNL sul risarcimento del danno.
 
Durante lo sciopero si è svolto un presidio sotto la sede del Servizio Trasporti Pubblici, che ha gli uffici sopra la stazione delle autocorriere di Trento, ove si è chiesto un incontro con il dirigente del servizio il Dott. Roberto Andreatta, che però si è rifiutato di incontrare i lavoratori e si è barricato nel proprio ufficio chiudendo a chiave la porta.
 
Molto critici sul suo comportamento i sindacati: «lasciando i lavoratori fuori, e parlando successivamente solo con i giornalisti presenti, il dirigente ha dimostrato un comportamento arrogante e inaccettabile, che dimostra lo spregio nei confronti delle giuste e sacrosante rivendicazioni, inoltre ricordiamo a questo signore il ruolo che ha avuto nella stesura dell'accordo “capestro” rifiutato dai lavoratori».
 
Dal canto suo Andreatta ha ripetuto che lui sta seguendo solo le direttive dell'azienda. Bordate invece verso i sindacati confederati, «non possiamo esimerci dal rispondere a quanto affermano i sindacati confederali in relazione sia alla vertenza che allo sciopero e le sue ragioni; infatti con le dichiarazioni rilasciate alla stampa dimostrano la loro connivenza con la direzione aziendale (la sola disdetta unilaterale avrebbe dovuto farli salire sulle barricate a difesa dei diritti dei lavoratori) e che la loro credibilità è come la neve nel deserto, ovvero inesistente».- hanno affermato i vertici di USB, FAISA-CISAL, OR.S.A e SUL Comparto Trasporti
 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Alfio Ghezzi: al Mart il perfetto connubio tra territorio, tradizione e semplicità
    Gli anni dell’infanzia, si sa, sono quelli che più segnano la nostra personalità nell’età adulta, e così dopo le esperienze nei più blasonati alberghi italiani e gli anni trascorsi con i maestri Gualtiero Marchesi e Andrea Berton, Alfio Ghezzi mai avrebbe immaginato che il Mart, nel suo Trentino, sarebbe diventato così importante per lui. Si […]
  • Castello Bonaria: nell’Alta Maremma un Luxury SPA Resort di eccellenza
    Meta ideale per chi sogna una vacanza in cui i tempi vengono scanditi dal silenzio e dall’armonia della natura, il Castello Bonaria offre agli ospiti anche un Centro Benessere, una piscina e un Ristorante con terrazza sulle colline toscane: tutto quello che serve per un Luxury SPA Resort di eccellenza. Adagiato tra vigneti e uliveti, il […]
  • AVA&MAY: home decor e candele dai profumi esotici
    A chi non piacciono le candele? A chi non piace entrare in casa e sentire subito il profumo fresco di pulito e di casa? Quanto si parla di candele, profumi e prodotti per la casa, si va subito a pensare ad Ava&May, un brand relativamente giovane ma di altissima qualità e dai prodotti con profumi […]
  • VIDEO – Scegliere il mondo come ufficio e diventare nomadi digitali: intervista ad Armando Costantino
    Negli ultimi anni, la tentazione sempre più frequente del “mollo tutto” combinata  all’aumento dello smart working ha creato una nuova tendenza all’interno del panorama lavorativo: i nomadi digitali, conosciuti anche come fulltimers. Persone che hanno scelto di spostare la loro casa in camper e il loro ufficio nel mondo, investendo su loro stessi per riprendersi […]
  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]

Categorie

di tendenza