Connect with us
Pubblicità

Trento

Sciopero Trentino Trasporti, Baggia:«fondamentale la produttività»

La presidente di Trentino trasporti esercizio, Monica Baggia, assieme al direttore generale Mauro Allocca, ha espresso questa mattina la posizione dell’azienda in vista dello sciopero di 4 ore, proclamato per domani, 8 gennaio 2014 (dalle ore 11 alle 15) dalle Segreterie Provinciali di FAISA-CISAL, Or.S.A., S.U.L. e USB Lavoro Privato Trentino.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

La presidente di Trentino trasporti esercizio, Monica Baggia, assieme al direttore generale Mauro Allocca, ha espresso questa mattina la posizione dell’azienda in vista dello sciopero di 4 ore, proclamato per domani, 8 gennaio 2014 (dalle ore 11 alle 15) dalle Segreterie Provinciali di FAISA-CISAL, Or.S.A., S.U.L. e USB Lavoro Privato Trentino.

“La società – ha spiegato Baggia – deve cercare la massima produttività, anche in vista di un passaggio fondamentale, il rinnovo dei contratti di servizio. L’affidamento diretto presuppone efficienza ed economicità”.

Non sono in discussione posti di lavoro o livelli di retribuzione ma solo un’organizzazione diversa dell’attività che, senza togliere nulla ai lavoratori, garantisca all’azienda sempre maggiore competitività. Trentino trasporti esercizio – ha sottolineato la presidente Baggia – è una società in house che per erogare il servizio in regime di affidamento diretto deve dimostrare qualità, efficienza ed economicità. Lo richiedono sia la situazione della finanza locale che le norme vigenti.”

Pubblicità
Pubblicità

La mancata validazione da parte dei lavoratori, con apposito referendum, dell’ipotesi di accordo raggiunta con il sindacato a luglio 2014, aveva portato a ottobre 2014 alla disdetta, da parte di Trentino trasporti esercizio d’intesa con la Provincia Autonoma di Trento, di parte del contratto di secondo livello del servizio urbano di Trento e Rovereto.

In discussione c’è il recupero di parte dei 24 minuti, oggi pagati agli autisti del trasporto urbano, ma non lavorati in base ad un accordo che risale agli anni ’70, quando dagli autobus scomparve la figura del bigliettaio. Secondo l’azienda questo tempo potrà essere impiegato per gli spostamenti che si renderanno necessari quando sarà completato il trasferimento dell’autorimessa di Trento da via Marconi a via Innsbruck; operazione che sarà portata a termine nella prossima primavera. “Recuperare quei minuti, oggi non lavorati ma pagati – ha aggiunto Baggia – è fondamentale per non far crescere i costi a carico dell’azienda.”

In materia di sblocco del turn over e di stabilizzazione dei precari, i vertici di Trentino trasporti esercizio hanno precisato che si tratta di iniziative già programmate e comunicate da tempo, non conseguenti quindi a recenti azioni di lotta da parte dei lavoratori. “Dieci persone – ha spiegato Allocca – sono già state stabilizzate ed altre 24 lo saranno non appena terminerà la possibilità di prorogare i loro attuali contratti a tempo determinato, compatibilmente con le necessità dell’organico"

Pubblicità
Pubblicità

Tra Trento e Rovereto sono circa 250 gli autisti del servizio urbano; il personale viaggiante dell’azienda (servizi urbani ed extraurbani) ammonta invece in totale a circa 800 autisti. Sono 110 i mezzi che attualmente si trovano in via Marconi, mentre sono 30 quelli che operano a Rovereto

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 ore fa

Scuola, stop all’obbligo di indossare le mascherine per personale e alunni

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

“Quello che possiamo imparare in Africa”: Cavareno incontra don Dante Carraro

Trento3 ore fa

Sanità trentina: 4,5 milioni di euro per abbassare le liste di attesa

Valsugana e Primiero5 ore fa

Era evaso dai domiciliari, 25 enne del Burkina Faso arrestato a Levico Terme

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

La Pro Loco di Tassullo si rinnova: Luca Pilati è il nuovo presidente

Arte e Cultura5 ore fa

Il Mart a Palazzo Libera e al Parco Guerrieri Gonzaga di Villa Lagarina

Trento7 ore fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e 324 contagi nelle ultime 24 ore

Trento7 ore fa

Ancora un incidente nei boschi dell’Altipiano di Brentonico: ferito un boscaiolo 72 enne

Fiemme, Fassa e Cembra7 ore fa

Maltempo in Alta Val di Fassa, dichiarato lo stato di calamità

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Anche il Comune di Spormaggiore è “cardioprotetto”

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

L’Asuc di Tuenno sistema la strada forestale, il consigliere Santini si complimenta col direttivo

fashion9 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Italia ed estero9 ore fa

Lancia pietre sulle macchine in autrostrada e minaccia di tagliarsi la gola: bloccato col taser 22 enne egiziano

Alto Garda e Ledro9 ore fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina9 ore fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Val di Non – Sole – Paganella1 giorno fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Fiemme, Fassa e Cembra4 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento2 giorni fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

Trento1 giorno fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Rovereto e Vallagarina1 giorno fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

Trento1 giorno fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Val di Non – Sole – Paganella1 giorno fa

Escono di strada con la moto, deceduti due motociclisti

Val di Non – Sole – Paganella2 giorni fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Trento2 giorni fa

Grosso incendio presso la discarica Podetti. In azione decine di vigili del fuoco

Rovereto e Vallagarina2 giorni fa

Lavarone: anche oggi si cerca senza sosta il corpo di Willy

Rovereto e Vallagarina1 giorno fa

“Ciao Willy, avrai un intera comunità che pregherà e si ricorderà di te, buon viaggio” il saluto del Comune di Lavarone

eventi2 giorni fa

Miss Italia: ad Andalo vince la 18 enne Isabel Vincenzi

Trento3 giorni fa

1.000 euro ad una famiglia trentina: l’Hotel dovrà risarcire il 50% della vacanza

Italia ed estero1 giorno fa

29 enne austriaca rifiuta un’eredità di 4 miliardi di euro

fashion9 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza