Connect with us
Pubblicità

Trento

Restituzione vitalizi, Chiara Avanzo: «andremo fino in fondo»

Le cifre richieste agli ex consiglieri sono giuste. Lo dice il presidente della regione Chiara Avanzo in risposta ad alcuni quotidiani locali che hanno riferito di cifre “inspiegabilmente dimezzate” . Quindi gli uffici del Consiglio regionale non hanno commesso alcun errore e gli importi si riferiscono a quanto stabilito dalla legge 4/2014 che ha determinato il ricalcolo del valore attuale. 

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Le cifre richieste agli ex consiglieri sono giuste. Lo dice il presidente della regione Chiara Avanzo in risposta ad alcuni quotidiani locali che hanno riferito di cifre “inspiegabilmente dimezzate” . Quindi gli uffici del Consiglio regionale non hanno commesso alcun errore e gli importi si riferiscono a quanto stabilito dalla legge 4/2014 che ha determinato il ricalcolo del valore attuale. 

Il primo CUD del 2014 ricevuto dalle persone interessate dalla legge 6/2012 era stato inviato, a norma di legge, entro i termini previsti. In un secondo tempo,  è stato riemesso un nuovo CUD  tenendo conto del valore rideterminato dalla legge 4/2014, in accordo con l'Agenzia delle Entrate. Le cifre sono dunque corrette.

Pubblicità
Pubblicità

«Stiamo dando corso alla legge – spiega la Presidente del Consiglio regionale, Chiara Avanzo – Nessun errore e nessun giallo da svelare. In merito alle lettere inviate alle persone interessate, circa una ventina, abbiamo applicato la normativa prescritta nella legge 4/2014 che dice esplicitamente, al comma 4 dell’Articolo 3, che il Consiglio “promuove le iniziative giudiziarie necessarie ad ottenere detta restituzione»

«In più, – continua la presidente della regione – proprio per venire incontro alle esigenze di coloro che si trovano in oggettiva difficoltà, l’Ufficio di Presidenza valuterà caso per caso, stabilendo le modalità di recupero, prevedendo le idonee forme di garanzia. Stupiscono dunque polemiche che provengono proprio da coloro che da questo modus operandi ne traggono beneficio: il mio compito, come Presidente del Consiglio e quindi massimo rappresentante della comunità regionale, è quello di dare applicazione alla legge, nel pieno rispetto di tutti».

«La lettera – chiarisce infine Chiara Avanzo – è stata inviata a seguito di una decisione dell’Ufficio di Presidenza e  lo stesso ha individuato in Trentino Riscossioni, in quanto società in-house strumentale alla Provincia di Trento ed agli enti pubblici in generale, la società per l’affidamento dell'eventuale recupero coattivo dei crediti dovuti a seguito dell’applicazione della legge 4/2014».

Pubblicità
Pubblicità

E’ stata quindi inviata formale richiesta di adesione a tale società e si procederà con i passaggi richiesti, in analogia alle procedure attuate dagli enti pubblici che già usufruiscono del servizio di Trentino Riscossioni.

Non appena saranno scaduti i termini dei 90 giorni previsti per la restituzione, anche per le ultime persone interessate dalla legge 4/2014, sarà perfezionato il quadro delle restituzioni e verranno quindi forniti tutti i dati relativi.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento6 ore fa

Scuola, stop all’obbligo di indossare le mascherine per personale e alunni

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

“Quello che possiamo imparare in Africa”: Cavareno incontra don Dante Carraro

Trento6 ore fa

Sanità trentina: 4,5 milioni di euro per abbassare le liste di attesa

Valsugana e Primiero8 ore fa

Era evaso dai domiciliari, 25 enne del Burkina Faso arrestato a Levico Terme

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

La Pro Loco di Tassullo si rinnova: Luca Pilati è il nuovo presidente

Arte e Cultura9 ore fa

Il Mart a Palazzo Libera e al Parco Guerrieri Gonzaga di Villa Lagarina

Trento10 ore fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e 324 contagi nelle ultime 24 ore

Trento10 ore fa

Ancora un incidente nei boschi dell’Altipiano di Brentonico: ferito un boscaiolo 72 enne

Fiemme, Fassa e Cembra10 ore fa

Maltempo in Alta Val di Fassa, dichiarato lo stato di calamità

Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

Anche il Comune di Spormaggiore è “cardioprotetto”

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

L’Asuc di Tuenno sistema la strada forestale, il consigliere Santini si complimenta col direttivo

fashion12 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Italia ed estero12 ore fa

Lancia pietre sulle macchine in autrostrada e minaccia di tagliarsi la gola: bloccato col taser 22 enne egiziano

Alto Garda e Ledro13 ore fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina13 ore fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Val di Non – Sole – Paganella2 giorni fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Fiemme, Fassa e Cembra4 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento2 giorni fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

Trento2 giorni fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Rovereto e Vallagarina1 giorno fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

Trento2 giorni fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Val di Non – Sole – Paganella1 giorno fa

Escono di strada con la moto, deceduti due motociclisti

Trento2 giorni fa

Grosso incendio presso la discarica Podetti. In azione decine di vigili del fuoco

Rovereto e Vallagarina2 giorni fa

Lavarone: anche oggi si cerca senza sosta il corpo di Willy

Rovereto e Vallagarina1 giorno fa

“Ciao Willy, avrai un intera comunità che pregherà e si ricorderà di te, buon viaggio” il saluto del Comune di Lavarone

fashion12 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Trento3 giorni fa

1.000 euro ad una famiglia trentina: l’Hotel dovrà risarcire il 50% della vacanza

eventi3 giorni fa

Miss Italia: ad Andalo vince la 18 enne Isabel Vincenzi

Italia ed estero1 giorno fa

29 enne austriaca rifiuta un’eredità di 4 miliardi di euro

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza