Connect with us
Pubblicità

Trento

Sicurezza, Borga: «quando el sol el tramonta, el Sindaco el se enponta»

In una nota il consigliere provinciale di Civica Trentina Rodolfo Borga ironizza sull'incontro che l'UPT ha organizzato, legato alla sicurezza, dal titolo «Città assediata? Esplodono le periferie delle metropoli . . e Trento?».

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

In una nota il consigliere provinciale di Civica Trentina Rodolfo Borga ironizza sull'incontro che l'UPT ha organizzato, legato alla sicurezza, dal titolo «Città assediata? Esplodono le periferie delle metropoli . . e Trento?».

Borga appare molto stupito anche della presenza del Sindaco Alessandro Andreatta a questi incontri, «sollecitati – dice il consigliere – dal prossimo appuntamento elettorale UPT e Sindaco hanno anche il coraggio di organizzare surreali conferenze sulla sicurezza. Ma sono proprio convinti che a Trento abbiano tutti l’anello al naso»?

Come il suo solito Borga critica aspramente l'amministrazione comunale, rea secondo lui di numerosi errori organizzativi e soprattutto di aver lasciato andare una cittadina che solo 10 anni fa era un punto d'orgoglio per tutti i residenti. 

Pubblicità
Pubblicità

«Dopo aver negato – affonda Borga – per anni che a Trento esista un problema di sicurezza e degrado, dopo aver minimizzato e parlato di “sicurezza percepita”, anziché di quella reale, dopo aver assistito senza far nulla, in nome di un buonismo stupido e vuoto, alla progressiva trasformazione di alcune degli spazi più belli e significativi di Trento (basti pensare a Piazza Santa Maria Maggiore) in zone senza regole, centro di disordine, prostituzione e spaccio di droghe varie, dopo aver irriso coloro che denunciavano quanto stava accedendo, dopo aver costretto i cittadini ad organizzarsi in private associazioni per tutelare la pace, la tranquillità ed il decoro dei luoghi ove abitano, dopo aver speso dal 2010 al 2013 centinaia di migliaia di euro (solo nel 2010 oltre 70.000 euro) per progetti del tutto inutili e clientelari come “Animadante” in cui si inneggiava a presunti operatori che per riqualificare la Piazza (mettendosi sullo stesso piano terminologico dei criminali) si proponevano come “spacciatori di cultura” (cfr. volantini ufficiali dell’iniziativa), e coinvolgendo le solite cooperative vicine all’Amministrazione, sempre pronte a trarre corrispettivi in denaro da situazioni di degrado cittadino e disagio sociale ora improvvisamente si rendono conto che a Trento esiste il degrado, lo spaccio e la criminalità».  

Borga si augura che i responsabili dell’ordine pubblico la smettano di minimizzare e paragonare Trento a Napoli, Milano o Roma; perché i Trentini sono abituati alla Mitteleuropa e certi paragoni autoassolutori li ritengono giustamente offensivi.

Borga poi attacca nuovamente il sindaco di Trento: «Ed un Sindaco che chiacchieri meno di accoglienza (a spese del contribuente) ed eserciti fino in fondo le competenze che gli spettano anche in tema di ordine pubblico; come hanno fatto e fanno tanti altri primi cittadini, che le loro città le hanno ripulite.

Pubblicità
Pubblicità

Non servono leggi e regolamenti, ma soltanto la volontà di affrontare una volta per tutte il problema: quelle che manca a chi ha ridotto Trento nelle condizioni in cui ora versa, altro che sterili convegni» – conclude la nota di Borga 

{loadposition Pos-cineworld} {facebookpopup}
 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento1 settimana fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento2 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento2 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto: protesta per le urla alle Fucine, 72 enne massacrato dalla «Baby Gang»

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Trento5 giorni fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Trento1 giorno fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Politica6 giorni fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…3 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento4 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza