Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

“Partenariato per l’innovazione sociale e i distretti famiglia” l’incontro di ieri nell’ambito del Festival della Famiglia

Si è svolto ieri a Trento nell'ambito delle iniziative di avvicinamento al Festival della Famiglia, in programma il 5 dicembre a Riva del Garda, un confronto fra le esperienze di “partenariato per l’innovazione sociale” e i “contratti a rete” nell’ambito del progetto del Distretto Famiglia urbano di Trento in collaborazione con le organizzazioni pubbliche e private che adottano interventi e azioni a beneficio della famiglia.

Pubblicato

-

Si è svolto ieri a Trento nell'ambito delle iniziative di avvicinamento al Festival della Famiglia, in programma il 5 dicembre a Riva del Garda, un confronto fra le esperienze di “partenariato per l’innovazione sociale” e i “contratti a rete” nell’ambito del progetto del Distretto Famiglia urbano di Trento in collaborazione con le organizzazioni pubbliche e private che adottano interventi e azioni a beneficio della famiglia.

E’ stata anche occasione per due momenti d’eccezione: la firma delle adesioni dei nuovi partner al Distretto Famiglia urbano e la consegna del certificato “Family in Trentino” al Comune di Trento.

“Partenariato per l’innovazione sociale e i distretti famiglia".

Pubblicità
Pubblicità

Questo il titolo del meeting tenuto oggi presso la sala Falconetto del Comune di Trento.

Aprendo i lavori Luciano Malfer, dirigente dell'Agenzia per la famiglia della Provincia autonoma di Trento, ha ricordato come i distretti della famiglia, i comuni "Amici della famiglia" e i contratti a rete, siano nuove importanti piste di lavoro osservate e divenute punto di riferimento anche a livello nazionale.

"I distretti – ha detto Malfer – che seguono un processo di coinvolgimento e collaborazione tra soggetti in modo volontaristico, evolvono creando partenariato tra pubblico e privato per valorizzare il benessere sociale e aziendale". 

Pubblicità
Pubblicità

Michele Cozzio, dell’Università di Trento, ha affermato che "i distretti famiglia di matrice trentina rappresentano una delle forme più avanzate di sperimentazione e di attuazione degli strumenti previsti dal Piano Nazionale per la Famiglia.

Essi sono da intendere come forme di organizzazione economica e istituzionale su base locale in cui soggetti diversi per natura e funzioni collaborano nella realizzazione del benessere familiare.

Di fatto si qualificano tra le più innovative infrastrutture immateriali per la realizzazione di politiche e iniziative dedicate al welfare familiare e al raggiungimento di obiettivi, tutti rilevantissimi, riguardanti la qualificazione del territorio e del suo capitale sociale.

Nell’attuale fase di implementazione vanno predisposti – ha detto Cozzio – gli strumenti giuridici in grado di sorreggere la fitta rete di rapporti tra operatori (pubblici e privati) e cittadini all’interno dei distretti.

Nella costruzione di strumenti e regole – ha concluso – occorrerà abbandonare il modello consolidato dell’esternalizzazione dei servizi (appalto pubblico) per passare ad un diverso modello di rapporti, basato sull’alleanza tra soggetti pubblici e privati nel perseguimento di interessi comuni".

Lucia Riboldi, presidente della Rete Giunca di Varese (Gruppo Imprese Unite Nel Collaborare Attivamente) ha dichiarato che “Giunca è la prima rete d’impresa in Italia nata per proporre nuove iniziative di welfare aziendale a vantaggio dei propri collaboratori.

Le nostre attività vanno a beneficio di 1.700 dipendenti complessivi e delle loro famiglie. Vi partecipano 11 imprese del Varesotto, multinazionali, grandi imprese industriali e PMI appartenenti a vari settori manifatturieri.

Nostro obiettivo – ha detto Lucia Riboldi – è quello di svolgere attività di progettazione, analisi, studio, ricerca inerenti lo sviluppo di comportamenti ed iniziative aziendali ed interaziendali in materia di welfare e formazione, come mezzo per migliorare la competitività delle nostre imprese. Introduciamo, per la prima volta in Italia, il concetto dell’aggregazione tra imprese per creare sinergie sul fronte del sociale".

Mariachiara Franzoia, assessora del Comune di Trento, ha poi presentato le 4 organizzazioni che fanno parte del Distretto urbano di Trento, nate dalla spontanea volontà di produrre benessere famigliare, aziendale e sociale; ne fanno parte Cooperativa Kaleidoscopio, Fondazione Bruno Kessler, Famiglia Cooperativa di Povo e APSP Margherita Grazioli.

Infine, Luciano Malfer ha consegnato al sindaco del Comune di Trento Alessandro Andreatta il marchio di "Comune amico della famiglia".

Andreatta ha quindi ringraziato la Provincia e l’Agenzia per la famiglia per l’impegno, la caparbietà e la passione messa sul tema della famiglia e sulle politiche ad ampio respiro, rivolte a tutta la comunità. 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pacchetti “antistress “ in hotel di lusso: giornate alla ricerca del benessere
    Alternare il lavoro con il riposo, mettendo in pausa la routine quotidiana aggiunge una diversione alla vita e permette la splendida occasione di fare esperienze insolite, conoscere luoghi, persone e sopratutto non avere un’agenda giornaliera. In una società iperattiva è quindi indispensabile la ricerca dell’equilibrio perduto anche solo attraverso esclusivi pacchetti antistress in hotel di […]
  • Un solo tavolo al ristorante stellato, l’elegante genialità della ristorazione
    Il meglio delle esperienze che Venezia possa offrire è racchiuso in un luogo dove la declinazione dell’esperienza sarà il miglior servizio. Un posto non convenzionale che può essere scelto solo da coloro che accettano di non porre condizioni. Con geniale eleganza, Il Ristorante “Oro” dell’hotel Cipriani a Venezia rinasce mettendo in luce un dettaglio unico […]
  • A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
    Un’edilizia circolare sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale risulta una strada imprescindibile per il futuro dello sviluppo economico. Il riciclo dei materiali promette infatti oltre ad una sensibile riduzione dei rifiuti e dell’inquinamento, anche un’ottima soluzione per ottimizzare costi e ricavi. In un simile contesto risulta fondamentale lavorare sulla ridefinizione del ciclo produttivo […]
  • Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
    A pochi chilometri da Cortina tra cieli sconfinati e cattedrali rocciose esiste una camera che regala l’insolita emozione di ritrovarsi a dormire avvolti dall’affascinante magia di un paesaggio unico al mondo. La starlight Room, inclusa tra i dieci hotel più spettacolari del mondo, si trova infatti sopra al rifugio Col Gallina a 2055 metri in […]
  • “Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
    Immagina un angolo di vacanza nel tuo giardino o terrazza, uno spazio accogliente e riservato dove poter dimenticare i problemi quotidiani e immergerti in momenti di benessere e relax da solo o con i tuoi cari. Magari è da un po’ che ci pensi ma qualcosa ti frena. Domande del tipo: “Da dove inizio? Mi […]
  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]

Categorie

di tendenza