Connect with us
Pubblicità

Trento

Il movimento cinque stelle e la democrazia perduta

La democrazia dovrebbe essere il pilastro attorno al quale costruire ogni tipo di rapporto sociale, figuriamoci quello che riguarda la politica.  

Pubblicato

-

La democrazia dovrebbe essere il pilastro attorno al quale costruire ogni tipo di rapporto sociale, figuriamoci quello che riguarda la politica.  

Ma il Movimento Cinque Stelle, con le espulsioni dei deputati Massimo Artini e Paola Pinna, le ennesime, ha confermato di soffrire di deficit democratico ormai sotto agli occhi di tutti. 

Pubblicità
Pubblicità

Artini e Pinna, infatti, sono stati espulsi dal voto online, dopo essere stati messi alla gogna perché accusati di non avere restituito parte della diaria e delle eccedenze parlamentari, nonostante i due, con prove alla mano, abbiano dimostrato il contrario. 

La verità è che i due parlamentari erano considerati dissidenti da tempo ed è stato trovato il modo per sbarazzarsene.  Per di più, da oggi c'è la novità che Beppe Grillo non sarà più il "deus ex machina" ma sarà affiancato da un "direttorio" costituito da Alessandro Di Battista, Luigi Di Maio, Roberto Fico, Carla Ruocco e Carlo Sibilia. In pratica, un'oligarchia. 

Sì, parole pesantissime che lamentano l'assenza di democrazia e la possibilità di essere ogni tanto una voce fuori dal coro in un Movimento dal progetto affascinante (scardinare la politica dei dinosauri con l'attivismo dei cittadini) ma costituito da personalità che lo stanno deteriorando dal di dentro. 

Perché logica vuole che in una grande comunità politica, varia per impianti ideologici, può accadere che ci siano confronti interni, anche aspri, contro i quali non si reagisce con l'epurazione ma con un dialogo costruttivo, perché non è detto che i vertici debbano per forza avere sempre ragione. 

Ma ogni decisione del Movimento Cinque Stelle è presa dalla rete, direte voi. Sì, vero, però è evidente che ogni votazione, soprattutto se messa in atto per chiedere un espulsione, è già "contaminata" dalle accuse mosse sui post pubblicati sul blog di Beppe Grillo.

Non ci sono giudici neutrali che presentano il caso in maniera oggettiva e che danno agli accusati la possibilità di difendersi prima di essere sottoposti alla decisione della giuria. Come quando Benito Mussolini prendeva una decisione e il Gran Consiglio Fascista non faceva altro che annuire (tranne quando non decisero di togliere al dittatore il controllo del partito, finendo fucilati). 

C'è da sottolineare, poi, che il Movimento Cinque Stelle agisce in questo modo antidemocratico non solo a Roma ma anche nel territorio. Si perché pare che anche in Trentino, recentemente, vi siano state altre "epurazioni", pare senza la pubblicazione di un verbale e senza la presenza degli interessati, vedremo se, i "vertici", altra parola entrata ormai nel vocabolario dei Cinque Stelle, sapranno darci indicazioni.

Ribadisco: è davvero un gran peccato che una grande idea si stia logorando per colpa della prepotenza di chi sta nella sala dei bottoni. L'ennesima illusione italiana…

Gian Piero Robbi

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Gli oceani potrebbero tornare puliti in soli 30 anni
    Nonostante la grave crisi climatica mondiale che cerca soluzione e aiuto negli studi e nelle università di tutto il mondo, ogni tanto sembra che nella speranza di fare sempre meglio si stia imboccando la strada giusta. A confermarlo è un report condotto da un gruppo internazionale di ricercatori della King Abdullah Univeristy of Science and […]
  • Che Pasqua sarebbe senza la torta di carote?
    Conosciuta negli Stati Uniti come “Carrot Cake”, la torta di carote e noci è sicuramente uno di quei piatti che tuti dobbiamo assaggiare almeno una volta nella vita. E quale periodo può essere il più adatto, se non le vacanze di Pasqua? Adorata da grandi e piccini, in realtà, la torta di carote non ha […]
  • Dalla città al bosco: Gli incredibili benefici di vivere con la natura
    Nelle città le persone vivono in condizioni artificiali, più o meno distanti da tutto ciò che sarebbe ideale per loro, circondati da un paesaggio interamente costruito caratterizzato da luci, folla e rumore, in cui tutto richiede scelte, decisioni e velocità. Nonostante la vita urbana comporti in sé anche numerosi vantaggi, sempre più persone tendono ad […]
  • Scuole chiuse e Coronavirus: Carabinieri consegnano i libri a casa
    Da qualche settimana sono in atto i severi controlli lungo le strade e nei centri città di tutta Italia da parte delle forze dell’ordine per il rispetto delle prescrizioni imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del Covid – 19. In particolare, i Carabinieri della Provincia di Sondrio, oltre a sorvegliare gli automobilisti e […]
  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]
  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]

Categorie

di tendenza