Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

Un progetto per “piccoli filosofi”

Educare i bambini al pensiero critico: questo lo spunto di partenza della Philosophy for Children, che, pur incrociando temi filosofici, non può essere confusa con una storia della filosofia adattata ai bambini.

Pubblicato

-

Educare i bambini al pensiero critico: questo lo spunto di partenza della Philosophy for Children, che, pur incrociando temi filosofici, non può essere confusa con una storia della filosofia adattata ai bambini.

 Nata intorno al 1970 ad opera di un professore di Logica della Columbia University (Matthew Lipman), questo approccio alla ricerca effettuata in comunità, in cui i bambini si interrogano e argomentano temi trattati, ha avuto ampio successo e riconoscimenti in tutto il mondo.

Durante le sessioni di Philosophy for Children, i bambini, a partire da uno stimolo iniziale (costituito da storie ad hoc), pongono le loro domande, scelgono poi in gruppo un tema su cui confrontarsi e fare approfondimenti.

Pubblicità
Pubblicità

In queste sessioni (termine preferito a “lezioni”, per porre l’enfasi sul lavoro che il gruppo svolge insieme cercando di indagare le questioni che vengono poste) l’insegnante ha il solo ruolo di facilitatore: propone lo stimolo, dà ai bambini il tempo di riflettere individualmente sull’argomento scelto prima di procedere con lo scambio di idee.

In un contesto così interattivo e dal comune obiettivo, i bambini riescono ad aprirsi all’altro, confrontandosi con idee diverse dalla loro, ponendo domande, facendo ipotesi, sperimentando e osservando, fino ad arrivare ad una o più soluzioni condivise, frutto di un approfondimento comune e di negoziazione.

Si tratta di un metodo che incrementa la motivazione dei bambini a imparare e indagare, spesso in maniera più critica, riflessiva e creativa.

La conseguenza più immediata e importante è certamente un aumento della loro autostima e sicurezza. E – importante effetto collaterale – una maggiore competenza linguistica.

A Trento, da qualche tempo, è possibile far sperimentare l’esperienza della Philosophy for Chidren grazie a Centro Percorsi, nato a febbraio 2013 dall’incontro delle storie e dei progetti di Nadia Galler – assistente sanitaria, clinico della formazione – e Martina Rinaldi e Laura Dondè – psicologhe e psicoterapeute.

Il laboratorio si compone di quattro incontri – spiega la dottoressa Rinaldidivisi in due parti.

Inizialmente Manuela Valle – laureata in filosofia e Teacher in Philosophy for Children – racconta una storia che stimola le domande individuali dei bambini, poi condivise con il gruppo, quindi i bambini iniziano la discussione a cui fa seguito la valutazione sul percorso che il pensiero ha compiuto.

Nella seconda parte, Francesca Libardoni – architetto e pittrice – propone dei laboratori che permettono ai bambini di dare forma al loro pensiero attraverso diverse tecniche artistiche.

Al termine le opere prodotte dai bambini vengono esibite in una mostra per i genitori: una restituzione del lavoro fatto, ma soprattutto condivisione e confronto sul percorso affrontato.”

Un progetto ambizioso, quello di Pensieri a Colori, supportato nella sua presentazione da Andrea Castelli, che nell’arte (il teatro, nel suo caso) ha trovato il modo di vincere la forte timidezza che lo accompagnava da bambino.

"Questo progetto mira a lavorare sulle life skills trasversali dei bambini, che imparano a stare bene con loro stessi, a relazionarsi, a sviluppare il pensiero critico sulle cose, e ad adottare stili di vita sani e consapevoli. – continua la dott.ssa Dondè

I bambini in questo contesto riescono a incrementare la loro autostima, a credere in loro stessi e a lavorare in equipe.

Obiettivi di notevole rilevanza per la formazione del bambino e nella sua trasformazione in adulto, che agiscono in certo modo anche come forma preventiva.”

Centro Percorsi si occupa principalmente di un’area clinica e psicologica, e di una formativa, grazie alla quale promuove la salute e i sani stili di vita attraverso proposte e progetti di promozione della salute a stakeholders diversi , sia pubblici che privati (scuole, aziende, comuni e comunità di valle, associazioni e ordini professionali, gruppi di cittadini privati).

“Centro Percorsi è nato perché ci siamo rese conto che spesso, per alcune richieste in ambito clinico, manca un aggancio alla parte pratica. A volte, piuttosto di una terapia individuale, sarebbe più funzionale un percorso di gruppo o formativo.” Spiega Nadia Galler.

Nadia Galler cura l’area della Formazione integrandola a quella della Promozione della Salute e Prevenzione, strutturando progetti che rispecchiano le linee di intervento e le strategie descritti nei documenti internazionali dello IUHPE (International Union for Health Promotion and Education).

Martina Rinaldi e Laura Dondè si occupano di percorsi psicologici e psicoterapeutici familiari ed individuali, contribuendo in maniera sostanziale anche alla parte formativo/educativa proposta dal Centro.

Centro Percorsi ha inoltre aperto due sportelli pubblici, con un primo incontro orientativo gratuito: uno si occupa di disagio lavorativo, mentre il filo d’Arianna è aperto ai temi delle famiglie separate e ricomposte.

Pubblicità
Pubblicità

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Ricette fresche con le fragole, le golosità dell’estate!
    Finalmente stanno arrivando l’estate, il caldo e le giornate di sole. Con loro, inizia anche la stagione della frutta fresca, dei frullati e dei dolci golosi e leggeri. Tra quelli più classici e gustosi spicca la Torta Sbriciolata alle fragole senza cottura. Facile, veloce e adatta a tutti palati, la torta sbriciolata alle fragole senza cottura […]
  • “CrowdWine”, l’originale sistema per sostenere le piccole cantine italiane
    In un momento storico in cui l’intero settore del vino italiano ed internazionale sta vivendo un profondo cambiamento strutturale, relazionale e sopratutto commerciale è nata un’idea per sostenere le piccole e medie cantine italiane. L’idea prende spunto direttamente dal più noto crowdfunding, tentando di avvicinare i consumatori con i produttori attraverso l’ormai utilizzatissimo sistema di […]
  • Coronavirus: un team di giovani donne progetta ventilatori polmonari con ricambi di automobili
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus ha colpito anche angoli di mondo già molto fragili come L’Afghanistan, Paese precedentemente dilaniato da decenni da guerre e dittature che, dopo l’arrivo del Coronavirus rischia di mettere definitivamente in ginocchio il fragile sistema sanitario. Nonostante il Governo di Kabul abbia adottato i più noti sistemi prevenzione, come il distanziamento sociale […]
  • Beer SPA, una tappa imperdibile nella splendida Praga
    Ti piacciono la birra e le belle città d’Europa? Allora una tappa alla Beer SPA delle capitale Ceca è d’obbligo. Aperta nel 2013, la Original Beer SPA, negli anni, ha riscosso un grande successo soprattutto tra coloro che amano il connubio tra belle città, relax e attrazioni peculiari o comunque diverse dal solito. Ma cos’è […]
  • Covid19: L’isola di Cipro paga le vacanze ai turisti contagiati e ai loro famigliari
    Nonostante Cipro abbia avuto poco meno di 1.000 casi di contagi e 17 vittime da Coronavirus, non vuole rinunciare all’attesissimo nonché molto importante traffico turistico estivo dando così il benvenuto a qualsiasi viaggiatore. A differenza di altri Stati, Cipro si sta infatti attrezzando per non ostacolare gli arrivi nei luoghi di villeggiatura sull’isola mediterranea attraverso […]
  • Giappone propone vacanze quasi gratis per rilanciare il turismo
    Negli ultimi mesi, il Giappone come tutti gli altri Stati del mondo, ha subito un forte rallentamento dal punto di vista turistico a causa dell’emergenza sanitaria da Covid – 19, arrivando ad un calo del 99.9% del turismo locale con neanche 3 mila arrivi durante il mese di aprile. Inoltre, considerando che il 2020 avrebbe […]
  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]

Categorie

di tendenza