Connect with us
Pubblicità

Trento

Patt: soddisfazione per l'approvazione della riforma istituzionale

Il Gruppo Consiliare del PATT, e tutto il Partito Autonomista, esprime la più viva soddisfazione per l’approvazione della legge di riforma istituzionale avvenuta ieri in Consiglio Provinciale.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il Gruppo Consiliare del PATT, e tutto il Partito Autonomista, esprime la più viva soddisfazione per l’approvazione della legge di riforma istituzionale avvenuta ieri in Consiglio Provinciale.

Gli Autonomisti, oltre ad apprezzare il lavoro svolto dal presidente Rossi e dall’assessore Daldoss, ricordano come la riforma recepisca tutti gli stimoli che il PATT aveva raccolto durante un capillare lavoro di ascolto e di mediazione fra le istanza provenienti dal territorio.

Con questa verifica – scrive il Patt in una nota – della struttura degli enti intermedi si raggiunge una maggior efficienza, una razionalizzazione dei costi e una maggior qualità dei servizi per la popolazione.

Pubblicità
Pubblicità

“Ora – commentano soddisfatti il capogruppo provinciale Lorenzo Baratter e il segretario politico del PATT Franco Panizza – è possibile procedere spediti alla riorganizzazione amministrativa del Trentino in modo concreto ed efficace per rispondere ai bisogni dei cittadini e delle comunità, anche quelle più periferiche.”

“Si tratta di una riforma fondamentale e per certi versi storica, in grado di valorizzare tutti gli enti mettendoli al contempo in rete fra di loro, ma garantendo anche il protagonismo dei territori e la partecipazione democratica dei cittadini. Le sinergie, anche a livello amministrativo, sono in questo momento di crisi l’unico vero rimedio per far fronte al calo di risorse. La riforma istituzionale, approvata dal Consiglio in tempi brevi e senza alcun tipo di ostruzionismo, è la dimostrazione della spinta innovatrice della giunta guidata da Ugo Rossi e di tutta la maggioranza di centro sinistra autonomista.”

 

Pubblicità
Pubblicità
]]>

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento6 ore fa

Incendio Ischia Podetti, semaforo verde per le operazioni di vendemmia e di raccolta della frutta

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

Ville d’Anaunia in sfida: al Parco di Rallo un simpatico torneo a squadre

Rovereto e Vallagarina9 ore fa

“Ciao Willy, avrai un intera comunità che pregherà e si ricorderà di te, buon viaggio” il saluto del Comune di Lavarone

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Escono di strada con la moto, deceduti due motociclisti

Piana Rotaliana9 ore fa

A Roverè della Luna un laboratorio di mosaico con l’artista Thomas Belz

Trento10 ore fa

Riapre domani il Lido esterno della piscina di Trento Nord

Italia ed estero10 ore fa

Violenza sui treni: 4 magrebini aggrediscono la capotreno e il macchinista

Trento10 ore fa

Coronavirus: contagi e ricoveri ancora in calo nelle ultime 24 ore in Trentino

Italia ed estero10 ore fa

29 enne austriaca rifiuta un’eredità di 4 miliardi di euro

Rovereto e Vallagarina10 ore fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

Trento11 ore fa

Si rinnova l’appello contro l’abbandono degli animali «Ma non dovevamo lasciarci più?»

Trento11 ore fa

Rissa tra immigrati a Trento, Lega: «Ianeselli incapace di garantire sicurezza»

Politica11 ore fa

Via libera all’accordo Calenda – Renzi: «Abbiamo deciso di provarci»

Rovereto e Vallagarina12 ore fa

Manca poco alla settimana “Serrada Futurista”

Trento12 ore fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza