Connect with us
Pubblicità

Trento

Maltempo: aggiornamento e situazione strade e fiumi alle ore 13.00

La Protezione civile del Trentino ha comunicato che è stato emesso un aggiornamento dell'allerta ordinaria.

Pubblicato

-

La Protezione civile del Trentino ha comunicato che è stato emesso un aggiornamento dell'allerta ordinaria.

I sindaci e gli operatori della Protezione Civile mantengono alta l'attenzione ai segnali di dissesto riscontrati sul territorio anche tramite la collaborazione dei geologi del Servizio Geologico Provinciale che a partire da lunedì prossimo intensificherà il proprio servizio di reperibilità.

È ancora allerta quindi per quanto riguarda l'aspetto geologico, mentre per le criticità di tipo idraulico sembra che l'allarme sia rientrato. Ma tutto dipenderà dalle condizioni atomosferiche che per il momento non accennano a migliorare

Pubblicità
Pubblicità

Eventuali segnalazioni/richieste andranno effettuate telefonando alla centrale operativa 115. 

Questa la situazione della viabilità:

Primiero
Chiuse le strade provinciali n. 221 della Val Noana per frana e caduta sassi, e n. 115 tra gli abitati di Sagron e Mis per frana; è consentito il transito da parte dei residenti e dei veicoli adibiti al trasporto pubblico di linea per brevi intervalli temporali alle ore 7, 13.45 e 17.55.

Pubblicità
Pubblicità

Vallagarina
Chiusa per allagamento della galleria di Chiusole lungo il secondo tronco della strada provinciale n. 90, la riapertura è prevista in mattinata, nel frattempo il traffico è deviato su strada comunale limitrofa. 
Chiuso per allagamento il sottopasso in località Borghetto lungo la strada provinciale n. 90 primo tronco dir nel comune di Avio.
Chiusa per frana la strada provinciale n. 138 della Borcola al km 8,200 a monte dell’abitato di Campi, in direzione di Passo della Borcola, nel comune di Terragnolo.

Valli dell’Avisio
Chiusa per allagamenti la strada provinciale n. 71 al km 38+200 in località Lago di Stramentizzo, deviazione attraverso la val di Cembra (S.S. n. 612).
Circolazione a senso unico alternato sulla strada provinciale n. 81 del Passo Valles al km 1,000 per smottamento e al km 4,800 circa per cedimento scarpata.
Circolazione a senso unico alternato lungo la strada statale n. 50 del Grappa e Passo Rolle in località Lago di Forte Buso per allagamenti.
Chiusa la strada provinciale n. 31 del Passo Manghen in località Piazzol per smottamenti; per la medesima strada è inoltre istituito il divieto di circolazione (previsto fino alla prossima primavera) nella zona di valico da località Ponte Stue a località Aldrighetti. 
Smottamenti diffusi, ma di piccola entità, lungo la strada statale 612 tra Cembra e Lisignago.

Valli Giudicarie
Chiusa la strada provinciale 69 tra Storo e Baitoni per smottamenti in più punti.
Circolazione limitata a senso unico alternato lungo la strada statale 237 del Caffaro a Tione in prossimità di km 85,200 per cedimento scarpata.

Situazione Fiumi e torrenti

L’evento del 6 settembre 2014 ha visto transitare il massimo livello idrometrico sul fiume Adige a Trento alle ore 15,15 con un’altezza pari a 4.49 metri (portata di 1'390 mc/s).

Per gli altri fiumi principali questi sono i livelli massimi raggiunti:
– fiume Brenta a Borgo Valsugana: 1,01 metri alle ore 8,15;
– torrente Cismon a Fiera di Primiero: 1,56 metri alle ore 17.30;
– fiume Sarca a Sarche (ponte del Gobbo): 2,30 metri alle ore 22,30;
– fiume Chiese a Cimego: 1,93 metri alle ore 19,15;
– torrente Avisio a Lavis: 2,03 metri alle ore 11,45.
– fiume Noce a Mezzolombardo (ponte Rupe): 1,13 metri alle ore 10,00;
– torrente Fersina a Trento: 1,44 metri alle ore 13,00;
– fiume Leno a Rovereto: 1,07 metri alle ore 1,15.

Aggiornamento maltempo ore 19.30 di venerdì 7 novembre

{loadposition Pos-cineworld} {facebookpopup}

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Recovery Bond, il piano delle emissioni
    Con l’obiettivo di rifinanziare la ripresa degli Stati dell’Unione Europea attraverso il Recovery Fund la Commissione ha collocato sul mercato la prima prima emissione di Recovery Bond, ovvero un debito comune europeo. Cosa sono i... The post Recovery Bond, il piano delle emissioni appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come accedere
    Dopo le ultime correzioni dell’Authority Arera, il primo luglio è pronto a partire il bonus sociale che prevede uno sconto automatico in bolletta di luce, acqua e gas. Cos’è il bonus sociale Il bonus sociale... The post Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come […]
  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza