Connect with us
Pubblicità

Trento

Il distacco dei lavoratori e la sicurezza sul lavoro

Il distacco di lavoratori è un istituto di diritto del lavoro, sempre più utilizzato dai datori di lavoro d’impresa, in particolare nel settore delle costruzioni.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il distacco di lavoratori è un istituto di diritto del lavoro, sempre più utilizzato dai datori di lavoro d’impresa, in particolare nel settore delle costruzioni.

Esso offre infatti la possibilità di soddisfare un proprio interesse, pone temporaneamente uno o più lavoratori a disposizione di un altro soggetto per l’esecuzione di una determinata attività lavorativa[…] In caso di distacco il datore di lavoro rimane responsabile del trattamento economico e normativo a favore del lavoratore (art. 30 del D.Lgs. 276/03).

Istituto, che soggiace a precise condizioni, peraltro funzionali ad evitare l’elusione di norme specifiche in materia di salute e sicurezza sul lavoro. In sostanza, ed in combinato disposto all’art. 3, del d.lgs. 81/08, seppur il lavoratore distaccato risulti inserito funzionalmente nell’organizzazione del distaccatario in quanto interamente organizzato e diretto da quest’ultimo, egli rimane formalmente dipendente del datore distaccante.

Pubblicità
Pubblicità

Da qui la necessità, di chiarire i necessari contorni del rapporto tripartito tra distaccante, distaccatario e singolo lavoratore. I requisiti di legittimità che giustificano la liceità del distacco, sono l’interesse del distaccante, la temporaneità del distacco, nonché lo svolgimento di una determinata attività lavorativa, ovvero il lavoratore non potrà essere reso disponibile in modo generico, senza uno specifico predeterminamento di mansione.

Limitazioni, per le quali è peraltro necessaria la considerazione di particolari situazioni come il mutamento di mansioni per le quali è necessario il consenso del lavoratore distaccato, e il trasferimento in un’unità produttiva sita a più di cinquanta chilometri da quella in cui il lavoratore è adibito, e per il quale necessita una motivazione specifica per ragioni tecniche, organizzative, produttive e sostitutive.

Il ricorso all’istituto del distacco deve essere obbligatoriamente segnalato dal distaccante in via telematica al centro circoscrizionale dell’impiego, entro cinque giorni dalla trasformazione del rapporto di lavoro, compilando il quadro/sezione “Trasformazione” del modello “Unificato Lav”.

Pubblicità
Pubblicità

L’istituto considerato, è stato peraltro oggetto di interpretazioni giurisprudenziali inerenti le obbligazioni di garanzia in materia di sicurezza sul lavoro.

Al momento del distacco, e pertanto in una verifica ex antela prestazione, è necessario che il distaccante prenda atto delle condizioni reali dei luoghi di lavoro in cui si svolgerà il distacco e, qualora si avveda di condizioni di insicurezza, non dia corso al distacco.

Qualora la verifica avvenga nel corso del distacco, essa richiederà il medesimo intervento del datore di lavoro distaccante, qualora le condizioni di salute e sicurezza del lavoratore non siano rispettate. Valutazioni, in ogni caso funzionali alla ripartizione degli obblighi – e delle responsabilità – prevenzionistici tra distaccante e distaccatario.

In sintesi, nel caso in cui il datore di lavoro distacchi i suoi lavoratori presso un altro datore di lavoro, tutti gli obblighi di prevenzione e protezione sono a carico del distaccatario, eccetto l’obbligo di informare e formare il lavoratore sui rischi connessi allo svolgimento delle nuove mansioni, che restano a carico del datore di lavoro distaccante(Cass. pen., Sez. IV, 10 luglio 2014 n. 30483).

Per il settore delle costruzioni, dal punto di vista formale, il coordinatore per l’esecuzione dovrà pretendere che nel Piano Operativo di Sicurezza, o nella successiva integrazione redatta dal datore di lavoro dell’impresa distaccataria, siano menzionati espressamente anche i lavoratori distaccati così come previsto dall’allegato XV p. 3.2.1 lett. a) del D.Lgs. 81/08, e dovrà considerare anche i lavoratori distaccati al pari dei lavoratori dipendenti della stessa impresa esecutrice (distaccataria) al fine di ottemperare ai suoi doveri di coordinamento e controllo sul cantiere (art. 92, primo comma lett. a) e b) del D.Lgs. 81/08).

a cura di Francesco Torre e Andrea Merler 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Alto Garda e Ledro5 minuti fa

Auto finisce fuori stada rimandendo un bilico sul ciglio della rampa

Val di Non – Sole – Paganella22 minuti fa

Brindisi, sorrisi e musica per i coscritti 70enni di Predaia

Trento2 ore fa

Aggressione Martina Loss, la solidarietà e la condanna del mondo politico

Trento3 ore fa

Le previsioni di Meteotrentino indicano probabilità media di temporali intensi con grandine

Trento3 ore fa

Consorzio B.I.M. dell’Adige: questa mattina la presentazione del progetto «L’acqua e i giovani»

Trento3 ore fa

Coronavirus: 218 contagi e un decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Piana Rotaliana3 ore fa

Lavis incontra Prijedor, città della Bosnia-Erzegovina

Trento3 ore fa

Farmacie comunali: nel 2021 un utile netto di 1,28 milioni di euro

Giudicarie e Rendena4 ore fa

E’ morto Annibale Bianchi, originario di Lardaro: aveva partecipato al raduno degli Schutzen in Passiria

Trento4 ore fa

Assicurazione, il rimborso dei costi esteso alle associazioni di promozione sociale

Italia ed estero4 ore fa

Università Bocconi di Milano: come si accede a questo prestigioso ateneo?

Trento4 ore fa

Sabato 28 il convegno distrettuale del Vigili del fuoco volontari di Gardolo

Trento4 ore fa

La seduta con il consiglio provinciale giovanile, Fugatti: “I giovani sono il futuro del Trentino e dell’Europa”

Trento4 ore fa

“Ci pensiamo noi”: presentati in Consiglio provinciale i progetti degli studenti di tre istituti

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Operaio ustionato in volto da un ritorno di fiamma: incidente sul lavoro a Romeno

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Politica4 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Trento2 settimane fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Telescopio Universitario4 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento4 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento4 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

In fiamme un camioncino nel parcheggio del Rovercenter – IL VIDEO

Politica3 settimane fa

Consiglio straordinario il 16 maggio per la comunicazione sull’A22

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza