Connect with us
Pubblicità

Trento

Bando per contributi per investimenti dei CMF e Consorzio Trentino di Bonifica

In attesa del "sì" definito da Bruxelles (atteso per i primi mesi del 2015) sulla nuova programmazione, la Giunta provinciale anticipa il PSR 2014-2020 con un bando per la concessione dei contributi destinati a finanziare gli investimenti dei Consorzi di miglioramento fondiario (CMF) e del Consorzio Trentino di Bonifica per impianti di irrigazione. 

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

In attesa del "sì" definito da Bruxelles (atteso per i primi mesi del 2015) sulla nuova programmazione, la Giunta provinciale anticipa il PSR 2014-2020 con un bando per la concessione dei contributi destinati a finanziare gli investimenti dei Consorzi di miglioramento fondiario (CMF) e del Consorzio Trentino di Bonifica per impianti di irrigazione. 

Il provvedimento, che sfrutta la possibilità offerta dalle disposizioni transitorie sul sostegno allo sviluppo rurale da parte del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) che regolano la transizione tra il vecchio e il nuovo programma di sviluppo rurale, è stato adottato stamane con una delibera firmata dall'assessore all'agricoltura Michele Dallapiccola, e prevede risorse per complessivi 7 milioni di euro, di cui una quota del 17,11 % a carico della Provincia autonoma di Trento (pari a circa 1.197.000 euro), circa 3 milioni di euro messi a disposizione dall'Unione Europea ed il resto dallo Stato italiano.

Considerato che tali risorse devono essere impegnate entro fine anno, i tempi per presentare le domande sono stretti: da domani, martedì 4, al 13 novembre 2014.

Pubblicità
Pubblicità

Il bando è riservato ai Consorzi di miglioramento fondiario di 1° e 2° grado ed al Consorzio Trentino di Bonifica che intendano proporre investimenti per:

– la costruzione, il potenziamento, il risanamento ed ammodernamento di opere di captazione ad esclusivo scopo irriguo (opere di presa, pozzi e ricerche idriche, stazioni di pompaggio ecc.);
– il rinnovo o realizzazioni ex novo di impianti di adduzione interaziendale tramite la costruzione, il potenziamento, il risanamento ed ammodernamento di tubazioni ed allacciamenti per la consegna dell'acqua alle aziende agricole, limitatamente alla parte in gestione diretta dal Consorzio;
– l'automazione, il telecontrollo di impianti irrigui e la realizzazione di sistemi di misurazione della quantità d'acqua prelevata ed erogata;
– la realizzazione di opere accessorie agli impianti irrigui volte a migliorare la gestione della risorsa idrica.

La percentuale contributiva è dell'80 % per i CMF di 1° grado e per il Consorzio Trentino di Bonifica, ed arriva al 90 % per i CMF di 2° grado.

Pubblicità
Pubblicità

Benché le risorse messe in campo siano a valere sui fondi stanziati per la prossima programmazione, le regole per accedere al contributo (criteri, modalità attuative e condizioni di ammissibilità) sono quelle previste dal vecchio Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013.

La liquidazione degli aiuti è naturalmente subordinata alla definitiva approvazione del PSR 2014-2020 della Provincia autonoma di Trento da parte della Commissione Europea, cosa che si prevede accadrà entro i prossimi mesi di febbraio-marzo 2015. L'avvio dei lavori potrà avvenire dopo la presentazione delle domande di contributo.

]]>

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento6 ore fa

Incendio Ischia Podetti, semaforo verde per le operazioni di vendemmia e di raccolta della frutta

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Ville d’Anaunia in sfida: al Parco di Rallo un simpatico torneo a squadre

Rovereto e Vallagarina9 ore fa

“Ciao Willy, avrai un intera comunità che pregherà e si ricorderà di te, buon viaggio” il saluto del Comune di Lavarone

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Escono di strada con la moto, deceduti due motociclisti

Piana Rotaliana9 ore fa

A Roverè della Luna un laboratorio di mosaico con l’artista Thomas Belz

Trento10 ore fa

Riapre domani il Lido esterno della piscina di Trento Nord

Italia ed estero10 ore fa

Violenza sui treni: 4 magrebini aggrediscono la capotreno e il macchinista

Trento10 ore fa

Coronavirus: contagi e ricoveri ancora in calo nelle ultime 24 ore in Trentino

Italia ed estero10 ore fa

29 enne austriaca rifiuta un’eredità di 4 miliardi di euro

Rovereto e Vallagarina10 ore fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

Trento11 ore fa

Si rinnova l’appello contro l’abbandono degli animali «Ma non dovevamo lasciarci più?»

Trento11 ore fa

Rissa tra immigrati a Trento, Lega: «Ianeselli incapace di garantire sicurezza»

Politica12 ore fa

Via libera all’accordo Calenda – Renzi: «Abbiamo deciso di provarci»

Rovereto e Vallagarina12 ore fa

Manca poco alla settimana “Serrada Futurista”

Trento12 ore fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza