Connect with us
Pubblicità

Trento

Convegno Schützenkompanie Trento: parla il capitano Claudio Tessaro de Weth

Nella mattinata di oggi la compagnia Schützen “Kaiser Maximilian I” Trient ha tenuto con il patrocinio del Consiglio Regionale Trentino/Alto Adige-Südtirol, nella sala di rappresentanza della Regione in piazza Dante a Trento, il convegno dal titolo: ”La fortezza di Trento a cento anni dalla Grande Guerra 1914-1918 Attualità, Euroregione e Schützen”.

Pubblicato

-

Nella mattinata di oggi la compagnia Schützen “Kaiser Maximilian I” Trient ha tenuto con il patrocinio del Consiglio Regionale Trentino/Alto Adige-Südtirol, nella sala di rappresentanza della Regione in piazza Dante a Trento, il convegno dal titolo: ”La fortezza di Trento a cento anni dalla Grande Guerra 1914-1918 Attualità, Euroregione e Schützen”.

Al termine dell’evento, integrato nella celebrazione dei 100 anni dalla Grande Guerra, la compagnia ha onorato assieme agli ospiti convenuti e alle autorità cittadine la memoria dei caduti austro-ungarici con la deposizione di una corona commemorativa alla lapide di via Belenzani prima, e successivamente con la deposizione di una seconda corona al cenotafio situato nel cimitero monumentale di Trento dopo la partecipazione alla Santa Messa nella cappella cimiteriale.

Abbiamo posto alcune domande al prof. Claudio Tessaro de Weth capitano onorario ed emerito della 1° compagnia Schützen di Trento intitolata all’imperatore Massimiliano I ed organizzatore del convegno.

Pubblicità
Pubblicità

E’ ancora attuale a distanza di cento anni parlare della fortezza di Trento?

«Sì, perché la città di Trento costituisce da millenni il naturale crocevia tra il nord e il sud Europa; mentre in passato il ruolo della città era principalmente difensivo e militare, oggi Trento si colloca con la sua specificità ed autenticità storico-culturale ad evidenziare i valori della Mitteleuropa nel suo eterno scambio con il mondo mediterraneo, soprattutto nell’odierno discorso di necessaria integrazione economico-culturale».

Cos’è la fortezza di Trento?

Pubblicità
Pubblicità

«La città di Trento è nella sua storia ultra millenaria nata come fortificazione, sia a monte che a valle, come tale dall’Evo antico all’attuale terzo millennio riveste il ruolo di snodo opportunamente fortificato tra l’Europa continentale del nord ed il mediterraneo. Il nome di “Festung Trient” ovvero “Fortezza di Trento” decisamente rivolto ad un fronte militare è assunto consapevolmente ed intenzionalmente, dalla città di Trento, soltanto a partire dagli anni 1906-1909 divenendo efficacemente operativo nel 1915 nel corso della “Grande Guerra” quando l’Italia abbandonò la Triplice a favore delle potenze dell’Intesa e Trento divenne sede operativa e direzionale dell’apparato militare del fronte meridionale dell’impero austro-ungarico».

Come si coniugano gli ideali e l’opera degli Schützen con la fortezza di Trento?

«La “fortezza” di Trento oggi è da intendere come protezione e opportuna valorizzazione della città di Trento, che racchiude e dispiega al tempo stesso l’identità e il potenziale peculiare delle risorse caratteristiche, uniche e irripetibili estensibili all’intero territorio. Gli Schützen sono stati una milizia volontaria che ha combattuto per la difesa in armi del Tirolo storico in passato, oggi con l’Euregio Tirolo il compito degli Schützen è quello di difendere e diffondere la propria cultura autoctona per il bene della società e lo sviluppo del territorio, sempre nel rispetto e nel dialogo quotidiano con le altre culture».

Nella foto prof. Claudio Tessaro de Weth e il commodoro Skrivanek

 
]]>

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Una Borsa Nazionale del Legno per sopperire la mancanza di materie prime
    Quella del legno è una filiera in affanno, alla costante ricerca di materie prime che scarseggiano o costano troppo per fronteggiare una domanda in costante ascesa. Carenza di materie prime La domanda supera l’offerta a... The post Una Borsa Nazionale del Legno per sopperire la mancanza di materie prime appeared first on Benessere Economico.
  • Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis
    In attesa della prima scadenza a fine giugno del blocco dei licenziamenti, per dare una spinta all’occupazione e scongiurare un boom di licenziamenti, il Governo sta pensando ad un “contratto rioccupazione”. Contratto di rioccupazione, cos’è... The post Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis appeared first on Benessere Economico.
  • Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro
    Le esperienze enogastronomiche sono ormai parte integrante dell’esperienza turistica offerta dal nostro Paese, tanto che il covid non è riuscito a fermare la sua potenza economica e il suo appeal commerciale. Rapporto sul Turismo Enogastronomico... The post Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro appeared first […]
  • Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo
    Sicuramente, uno dei settori più colpiti dalla pandemia è stato quello del turismo. Per questo motivo sono stati stanziati 130 milioni di euro da investire nel settore, valorizzando i servizi di ospitalità collegati alla trasformazione... The post Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli
    Dal 10 maggio l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile, nella sezione dedicata del sito internet, la dichiarazione dei redditi precompilata. Solo dal 19 maggio sarà invece possibile modificare, integrare ed inviare la Dichiarazione. In alcuni... The post Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese
    Il tema del cambiamento climatico, obiettivo mondiale per i prossimi anni ha ribaltato l’intera economia compresa di piccoli investitori costretti ad organizzarsi verso il nuovo cambiamento. Questo è il motivo che ha spinto Boston Consulting... The post Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese appeared first on Benessere Economico.
  • Hotel Sonnenhof: un’oasi di wellness in una location strategica
    Hotel Sonnenhof si trova sulla strada del sole della Val Pusteria e spicca per un design alpino-moderno, un’oasi del wellness semplicemente stupenda e un panorama che non ha eguali. Il nome di questo hotel di Brunico è tutto un programma: soleggiata, infatti, non è solo la posizione del Hotel Sonnenhof – wellness hotel in Alto […]
  • Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
    L’Hotel Winkler al Plan de Corones non è un hotel qualsiasi, si tratta infatti di un hotel benessere in Alto Adige con 5 stelle, ma anche uno sport hotel nelle leggendarie Dolomiti, un family resort che propone tanto spazio per grandi e piccoli, un design hotel nel cuore della natura. La particolarità di questo hotel […]
  • Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
    Naturale. Autentica. Contemporanea. Senza tempo. Pregiata. Questi sono gli aggettivi che definiscono il nuovo modo d’intendere un’esperienza di villeggiatura esclusiva, nello chalet Purmontes, uno chalet di lusso in Alto Adige. Purmontes spicca per un concetto unico che fonde l’uomo e la natura in un Tutto armonioso. La modernità è sapientemente combinata al passato, le tradizioni […]
  • Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
    “Sempre sorprendente, sempre diverso, sempre unico e assolutamente indimenticabile. Questa è la vera vacanza all’Hotel Lanerhof, alle porte delle Dolomiti!” Situato nel pittoresco paesino di Mantana, un luogo delizioso dove è possibile ritirarsi in totale distensione per godersi al meglio la magia della varietà. In questo hotel in Val Pusteria è possibile fare esperienze esclusive […]

Categorie

di tendenza