Connect with us
Pubblicità

Trento

La giovane iraniana, Reyhaneh Jabbari, è stata impiccata!

Oggi, è stata eseguita la sentenza di morte per Reyhaneh Jabbari, la giovane iraniana di 26 anni, in carcere dall'età di 19 anni che, nel tentativo di difendersi da un'aggressione sessuale, aveva ucciso a coltellate Morteza Abdolali Sarbandi, ex funzionario del Ministero dell’Intelligence.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Oggi, è stata eseguita la sentenza di morte per Reyhaneh Jabbari, la giovane iraniana di 26 anni, in carcere dall'età di 19 anni che, nel tentativo di difendersi da un'aggressione sessuale, aveva ucciso a coltellate Morteza Abdolali Sarbandi, ex funzionario del Ministero dell’Intelligence.

Già il 30 settembre scorso sarebbe dovuta morire impiccata, ma grazie alla mobilitazione e agli appelli giunti da tutto il mondo, l'esecuzione della giovane donna era stata sospesa.

A nulla sono valse tutte le suppliche della mamma che aveva cercato aiuto dappertutto, lanciando un appello anche al Papa, ai politici e alle mamme italiane: "Chiedo alle mamme italiane di dimostrarmi la loro vicinanza e di attivarsi perché mia figlia torni a casa. Chiedo ai politici italiani che siano loro a fare arrivare la mia voce alle autorità iraniane con le quali io non posso parlare. E chiedo al Pontefice di pregare per la mia bambina e al Vaticano di mettersi in contatto con le autorità religiose del mio paese, aiutando così una madre disperata".

Pubblicità
Pubblicità

A nulla sono valse le campagne sul web, appoggiate anche da Iran Human Rights (Ihr), un'organizzazione che difende i diritti umani nel Paese che ha già raggiunto milioni di utenti.

A nulla sono valse le proteste e i sit-in promossi davanti al carcere di Rajaishahr, dove la giovane era stata trasferita in vista dell'esecuzione, da una parte sana dell'Iran che si è schierata apertamente contro questa barbarie.

A nulla è valso l'intervento di Amnesty International, che assieme ad altre organizzazioni umanitarie, aveva chiesto che la giovane venisse sottoposta ad un nuovo processo, visto che quello del 2009 si era svolto con diverse irregolarità, e che le venisse concessa la possibilità di potersi difendere adeguatamente.

Pubblicità
Pubblicità

Oggi tutto questo non serve più, Reyhaneh Jabbari, è morta, impiccata, perché si è ribellata!

Ha detto di NO, anziché subire molestie e aggressioni sessuali da parti di uomini potenti, le stesse violenze che ogni giorno altre donne nella sua terra e non solo, sono costrette ad accettare, senza poter reagire.

Questa giovane, a soli 19 anni, in un Paese dove la donna vale meno di zero, ha deciso che era meglio la morte a quella prigione di rassegnazione a cui sarebbe stata, per sempre, fino alla fine dei giorni, se avesse accettato quello stupro, condannata.

Eppure, in un Paese come l'Iran che non perdona nulla ad un donna, dove l'adulterio viene punito con la lapidazione, studiare è difficile, scegliere chi sposare impossibile…. riescono anche a nascere fiori così puri e così profumati che quasi ci stordiscono per la loro bellezza.

Il perdono della famiglia della vittima avrebbe salvato Reyhaneh dall'impiccagione, ma il figlio dell’uomo ha chiesto che la ragazza negasse di aver subito un tentativo di stupro e lei si è sempre rifiutata di farlo. 

A lei va il nostro ultimo saluto, con gli occhi ancora increduli ed un senso di impotenza che brucia dentro

Riposa in pace nobile guerriera!

Minella Chilà

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina14 minuti fa

Al via la 25esima edizione di Ala Città di Velluto

Italia ed estero20 minuti fa

Gas, Germania alza il livello di allerta: ridurre l’utilizzo d’estate per riempire i depositi

Alto Garda e Ledro1 ora fa

Varone: ecco le istruzioni sulla nuova viabilità

economia e finanza1 ora fa

Assicurazioni on line moto: ricerche in aumento sui portali comparatori

Trento3 ore fa

S.P. 90 “Destra Adige” – II° tronco, chiusura temporanea in località Ravina

Italia ed estero11 ore fa

Auto si schianta contro il muro, si ribalta e prende fuoco: due morti e due feriti gravi

economia e finanza11 ore fa

Pensplan: oltre 280 mila posizioni presso i fondi pensione istituiti in Regione

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Studenti qualificati e diplomati all’UPT di Cles: ecco l’elenco

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Pellizzano vince il Bando borghi del Pnrr puntando sulla frazione di Termenago

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Carenza idrica, Andalo fa la sua parte

Giudicarie e Rendena13 ore fa

Ponte dei Servi: finisce a terra con la moto, 56 enne finisce in ospedale

Vita & Famiglia13 ore fa

Usa. Storica decisione contro sentenza sull’aborto. Pro Vita: «ora tocca all’Italia»

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Sorpasso suicida nella galleria di Taio – IL VIDEO

Telescopio Universitario14 ore fa

UniTrento – Pnrr, 50 milioni all’Università di Trento

Bolzano15 ore fa

Alto Adige, ritrovato il corpo senza vita dell’escursionista disperso a Racines: precipitato a Malga Calice a 1.500 m slm

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Frana il terreno vicino a Malga Andalo – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

I 12 giorni di Vasco Rossi all’Hotel Solea di Fai della Paganella: «Persona di livello umano altissimo»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Telescopio Universitario4 settimane fa

In 440 oggi alla cerimonia di laurea, il rettore: «Scommetto su di voi»

Telescopio Universitario4 settimane fa

All’Università di Trento il fondo Feierabend sull’arte italiana del ‘900

Arte e Cultura4 settimane fa

Mario Giordano in Trentino con i «Tromboni. Tutte le bugie di chi ha sempre la verità in tasca»

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento2 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza