Connect with us
Pubblicità

Trento

La cultura della pace come veicolo promozionale del territorio

Il presidente della Provincia Ugo Rossi è intervenuto questa mattina a Spiazzo Rendena, all'evento conclusivo della settimana dedicata al 120° Congresso della Sat dal titolo “Montagne di guerra, montagne di pace.La montagna ferita. Nuove opportunità 100 anni dopo”.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il presidente della Provincia Ugo Rossi è intervenuto questa mattina a Spiazzo Rendena, all'evento conclusivo della settimana dedicata al 120° Congresso della Sat dal titolo “Montagne di guerra, montagne di pace.La montagna ferita. Nuove opportunità 100 anni dopo”.

Rossi ha portato il suo contributo al convegno, che ha visto intervenire molte autorità del mondo della montagna  trentina.

La montagna riporta alla memoria fatti drammatici richiamati da un filmato a cura del fotografo Stefano Torrione proposto in apertura del convegno. Il 120° Congresso della Sat cade proprio nell'anno in cui si commemora il Centenario della Grande Guerra e come è stato detto ricordato nei lavori, è nostro compito informare, perché se consociamo il passato possiamo essere uomini migliori.

Pubblicità
Pubblicità

La Sat opera con dedizione attraverso i suoi uomini affinché le Alpi non siano più una frontiera ma un luogo di incontro.

Si è concluso questa mattina a Spiazzo Rendena il 120° congresso della Sat dal titolo “Montagne di guerra, montagne di pace. La montagna ferita. Nuove opportunità 100 anni dopo”. 

Una serie di iniziative che hanno interessato tutta la settimana, terminata oggi con un convegno al quale sono intervenuti anche il presidente della Provincia di Trento, Ugo Rossi e l'assessore provinciale al turismo e promozione, Michele Dallapiccola.

Pubblicità
Pubblicità

Il presidente Rossi ha portato il suo contributo tra i saluti delle autorità che hanno aperto i lavori del convegno.

“Il tema scelto per questo 120° congresso della SAT – ha esordito il presidente – rientra appieno nello spirito con cui la Provincia di Trento vive il Centenario della Grande Guerra.

Non poteva esserci titolo migliore, anche perché la Sat ha pieno titolo per affrontare queste tematiche legate alla nostra storia. Si parla di montagna, si parla di guerra, si parla soprattutto delle ferite inferte al nostro territorio, alla popolazione, ai ricordi.

Ma nel titolo di questo Congresso – ha detto Rossi – ci sono anche due parole importanti: pace e opportunità. Ogni giorno dobbiamo lavorare per costruire la pace, facendo cultura di pace. Come chi frequenta la montagna ha un obiettivo, così anche noi dobbiamo avere come obiettivo la pace”.

Sempre rifacendosi all'immagine dell'uomo di montagna, il presidente ha elogiato l'operato della Sat che – come l'alpinista capocordata – ha cura di chi arriva dietro di lui. “La Sat – ha detto Rossi – contribuisce alla cultura di pace e all'identità del nostro territorio”.

Il presidente Rossi ha quindi parlato di opportunità, in primis quella di trasmettere alla nuove generazioni il valore della pace, promuovendo anche quei luoghi feriti dai cruenti eventi bellici, per portare un'attenzione nuova nei confronti dell'ambiente.

“La promozione del nostro territorio alpino passa attraverso anche la cultura della pace – ha chiosato Rossi – e il contributo della Sat, in questo, è fondamentale. Come Provincia saremo particolarmente attenti agli stimoli che ci giungeranno dalla collaborazione con la Sat che consideriamo un interlocutore serio e rigoroso, soprattutto su temi attualissimi, come quello di come conciliare sviluppo e sostenibilità del nostro territorio.

Ci sono stati e ci saranno momenti – ha concluso il presidente – in cui non ci saranno vedute all'unisono, ma prevarrà la forte credibilità di un'organizzazione che non si accontenta di parlare solo di ambiente ma che la montagna la vive davvero”

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Su «Mi manda Rai3» la testimonianza di Giovanni Battista Maestri sullo scandalo del caseificio di Coredo

Trento3 ore fa

Calano i medici e aumentano gli assistiti: sanità pubblica verso il rischio privatizzazione

Trento3 ore fa

Rifiuti: è di 186 euro la spesa media per famiglia in Trentino nel 2022

Trento3 ore fa

Ieri la colletta alimentare in tutti i supermercati trentini

Italia ed estero3 ore fa

Pensioni, polemiche sulla nuova “Opzione donna”: per i giuristi è incostituzionale discrimina chi non è mamma

Le ultime dal Web3 ore fa

“Corpo Libero”: un romanzo thriller e di formazione, tra luci e ombre di sport e adolescenza

Trento3 ore fa

Attività socio assistenziali e sanitarie: in arrivo misure straordinarie per i rincari energetici anno 2022

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Il Parco dello Stelvio verso il rinnovo della CETS

Arte e Cultura5 ore fa

Al Castello del Buonconsiglio la mostra «Incontri in Giappone»

Trento5 ore fa

In Trentino le Comunità di valle diventano “Amiche delle famiglie”

Trento16 ore fa

Azienda sanitaria: per smaltire le liste di attesa ci vorranno 3 o 4 anni

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

In Cassa Rurale “Energia e Ambiente”: a Cles un convegno con il professor Maurizio Fauri

Val di Non – Sole – Paganella17 ore fa

Dal flash mob in piazza a Mollaro alla panchina decorata dagli studenti clesiani: la Val di Non dice “no” alla violenza sulle donne

Piana Rotaliana17 ore fa

L’Assessore Zanotelli nominata membro della Confraternita della vite e del Vino di Trento

Rovereto e Vallagarina17 ore fa

A Nomi l’albero di Natale «Granny» contro gli sprechi e il caro bollette

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Maxi rissa davanti alla coop di viale Trento a Rovereto

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento1 settimana fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento4 giorni fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento6 giorni fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

34 fallimenti in Trentino negli ultimi 12 mesi

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento2 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento2 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza