Connect with us
Pubblicità

La Sfera e lo Spillo

Azzurri senza colore

In meno di settantadue ore la nuova Italia di Antonio Conte si gioca una fetta rilevante del suo cammino continentale affrontando in un incontro casalingo, l’Azerbaigian, e in una sorta di derby del Mediterraneo, Malta.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

In meno di settantadue ore la nuova Italia di Antonio Conte si gioca una fetta rilevante del suo cammino continentale affrontando in un incontro casalingo, l’Azerbaigian, e in una sorta di derby del Mediterraneo, Malta.

Allo stadio Renzo Barbera di Palermo è messa in scena Italia-Azerbaigian (2-1), la seconda partita del Girone H delle Qualificazioni Europee.

Davanti a 33.000 spettatori l’Italia vince ma non incanta. Il vero spettacolo è sugli spalti, dove sono assiepati i tanti siciliani colorati d’azzurro e di tricolore. Mister Conte si sbraccia, carica, incita, ma sul green gli interpreti confezionano una prestazione scialba e spenta.

Pubblicità
Pubblicità

Il tecnico di Lecce schiera il collaudato 5-3-2, con il distratto Gigi Buffon in porta. La difesa composta dal regista basso Bonucci, dal goleador della serata Chiellini, e dall’impreciso Ranocchia. Sugli esterni sostano sbiadite le frecce tricolori, Darmian e De Sciglio.

Nel mezzo trova posto in cabina di regia il figliol prodigo Pirlo, con l’appoggio dallo spento Marchisio e dall’incerto Florenzi. L’attacco è composto dal deludente Zaza e dal volitivo quanto nervoso Immobile.

Il tecnico degli azeri, Hans Hubert Vogts schiera un modulo elaborato 4-3-2-1 spendendo una pedina in mediana per il controllo delle giocate di Pirlo.L’arbitro dell’incontro è il turco Hüseyin Göçek.Il match è sbloccato da un colpo di testa di Chiellini (al minuto 43) su un preciso cross di Pirlo.

Pubblicità
Pubblicità

Per la cronaca è la quinta rete realizzata dal difensore bianconero con la maglia della Nazionale. Nella seconda frazione di gioco l’Azerbaigian realizza il momentaneo pareggio. E’ un’azione confusa nella quale Chiellini devia la palla nella propria rete con la complicità di Buffon (al minuto 76).

La squadra di Conte ritrova il vantaggio (al minuto 82) ancora con un colpo di testa di Giorgio Chiellini su un traversone dell’ottimo Giovinco subentrato con la giusta verve nel finale di partita al posto di Florenzi. Da segnalare una traversa colpita dal brillante Giovinco (al minuto 91).

La reazione italiana è caparbia dopo il pareggio shock degli azeri a pochi minuti dall’epilogo della gara. Dopo appena tre giorni di riposo gli azzurri affrontano al National Stadium di Tàqali davanti a 17.000 spettatori la squadra maltese allenata dall’italiano Pietro Ghedin.

Il sessantunenne commissario tecnico è nato a Scorzè, nella provincia veneziana. Fu un giocatore della Lazio negli anni settanta. Antonio Conte sceglie l’ampio turnover (quattro cambi) dopo i novanta minuti vittoriosi nella notte siciliana.

Disegna il suo modulo migliore e conferma Buffon tra i pali. La linea difensiva è composta da Darmian, Bonucci, e Chiellini. Sugli esterni si muovono Candreva e Pasqual. A centrocampo si dispone Verratti in compagnia di Florenzi e Marchisio.

Un attacco inedito formato da Pellè e Immobile. Malta è solo 155esima nel ranking Fifa e schiera un modulo 5-3-2 ben coperto. L'arbitro dell'incontro è il rumeno Ovidiu Alin Hategan. In avvio subito un brivido su tiro del maltese Failla che si spegne alla sinistra di Buffon (al minuto 15).

L’Italia coglie due legni, una traversa su colpo di testa di Pellè (al minuto 18) e un palo con un colpo di testa del solito Chiellini. Gli azzurri segnano il goal della vittoria (0-1) con Graziano Pellè, lesto a ribattere in rete dopo una corta respinta del portiere Hogg.

La squadra di Ghedin a metà primo tempo rimane in dieci uomini per l’espulsione del capitano Mifsud decretata dal direttore di gara. Stessa sorte capita a Bonucci nella seconda frazione di gioco.

Sul finire di gara ottima accelerazione di Giovinco (subentrato a Immobile) che spedisce sul palo con un gran tiro in diagonale. Come contro la squadra di Vogts anche a Malta, l’Italia sfodera un match senza piglio, privo di ritmo, e di particolari emozioni.

Gli undici azzurri non sembrano nella giornata di grazia, trotterellano per il campo senza la giusta e dovuta determinazione. I reparti appaiono scollegati, le linee disunite, troppi i singoli sottotono, il gioco d’insieme e il fraseggio latitano in maniera evidente.

Sei punti in pochi giorni contro Azerbaigian e Malta rinforzano e puntellano la classifica. Due prestazioni che sul piano tattico ridimensionano l’inizio sprint della gestione tecnica di Antonio Conte. Dopo tre gare ufficiali nel girone di qualificazione per il campionato europeo 2016 gli azzurri si ritrovano a punteggio pieno (due vittorie in trasferta e una casalinga) segnando cinque reti e subendone una.

Emanuele Perego   www.emanueleperego.it              www.perego1963.it

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella26 minuti fa

Il Giro d’Italia passa in Val di Non: le indicazioni per la viabilità

Bolzano3 ore fa

Era scomparsa nel 1990: risolto dopo 32 anni il giallo dell’altoatesina Evi Rauter

Trento3 ore fa

Il sindaco Ianeselli e il commissario del Governo Bernabei hanno firmato questa mattina il “Patto sicurezza Trento”

Trento3 ore fa

7 consiglieri della maggioranza chiedono un Consiglio straordinario per l’esame del ddl di Masè sulla terza preferenza

Trento4 ore fa

Il vicesegretario generale dell’Ocse Yoshiki Takeuchi, in visita in Trentino, è stato ricevuto stamani dal presidente Fugatti

Trento4 ore fa

Sono gravissime le condizioni della bimba investita da un’auto a Mezzolombardo

Trento4 ore fa

Coronavirus: 284 nuovi positivi, 55 il totale dei ricoverati di cui 4 in rianimazione

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Furioso incendio a Segno

Valsugana e Primiero5 ore fa

Fiamme avvolgono un macchinario nello stabilimento industriale: molte le squadre di vigili del fuoco per spegnere le fiamme

Trento6 ore fa

Tutti gli inquinanti sotto i limiti previsti: ad Aprile in Trentino è buona la qualità dell’aria

Trento6 ore fa

Ancora attivi i contributi provinciali cumulabili a quelli statali per l’acquisto di auto elettriche

Alto Garda e Ledro6 ore fa

Scoperta a Mori una rarissima orchidea

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Francesco Antonio Ciarleglio è il nuovo direttore di chirurgia a Cles

Musica7 ore fa

Rovereto rende omaggio a Jan Novák

Italia ed estero7 ore fa

Hacker russi KIlnet di nuovo in azione: bloccati diversi siti ufficiali italiani

Trento1 settimana fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 170 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Salgono ancora i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 107 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Balzo in avanti dei ricoveri

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Italia ed estero4 settimane fa

L’ultima gaffe di Joe Biden: stringe la mano ai fantasmi. Il mondo s’interroga sullo stato di salute del presidente Usa

Trento3 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento5 giorni fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento6 giorni fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Spettacolo4 settimane fa

Lutto nel mondo dello spettacolo, è morta Catherine Spaak

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza