Connect with us
Pubblicità

Sport

Forray: “Finalmente si gioca sul serio, per i due punti”

L’attesa per la prima gara di campionato al Pala Trento cresce di giorno in giorno: tra quota abbonati e biglietti venduti sono già 2000 gli spettatori che hanno il proprio posto in tribuna per la gara di domenica tra Dolomiti Energia Basket Trentino e Grissin Bon Reggio Emilia (palla a due ore 18.15).

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

L’attesa per la prima gara di campionato al Pala Trento cresce di giorno in giorno: tra quota abbonati e biglietti venduti sono già 2000 gli spettatori che hanno il proprio posto in tribuna per la gara di domenica tra Dolomiti Energia Basket Trentino e Grissin Bon Reggio Emilia (palla a due ore 18.15).
Non solo: sono quasi 50 i giornalisti e fotografi accreditati per la prima di Forray e compagni in serie A a testimonianza dell’attenzione mediatica verso questo match.
 
Nella giornata di giovedì il Presidente Luigi Longhi, coach Buscaglia e il capitano Toto Forray saranno a Milano per la presentazione del campionato di serie A Beko: ovviamente si contano i giorni che separano dal grande appuntamento di domenica come ci conferma il capitano Toto Forray.
 
“Dopo sei settimane di allenamenti finalmente si gioca per i due punti: certamente c’è molta voglia di iniziare, c’è ansia per questa attesa che dura da un po’ e noi cercheremo di gestire al meglio questi giorni che ciseparano dalla palla a due.”
 
Toto Forray si è conquistato la serie A vincendo i campionati dalla C2 alla Gold e ora non vede l’ora di scendere in campo in serie A. “Aquila Basket è partita dalla serie D ed io sono partito dalla C2: negli ultimi 4 anni abbiamo fatto insieme i passi per arrivare in serie A: e ora non vedo l’ora di iniziare perché puoi fare tutte le amichevoli che vuoi, ma la partita è un’altra cosa. 
Lì si gioca sul serio, si gioca per i due punti.
 
La squadra bianconera potrà contare nella gara di esordio sul fattore campo e sulla presenza di un pubblico che si aspetta molto da Forray e compagni.
E pure il capitano di aspetta molto dai propri tifosi, che nei playoff dellapassata stagione sono stati decisivi per la promozione.
 
“Mi aspetto un pubblico numerosissimo, che ci faccia sentire il tifo per noi: noi siamo tutti alla primissima esperienza in serie A, durante la partita avremo dei momenti di difficoltà da cui dovremo venirne fuori anche grazie all’aiuto dei nostri tifosi”.
 
E le difficoltà ci saranno senz’altro visto che l’avversaria è una delle squadre accreditate per la vittoria finale. “Reggio Emilia è squadra di qualità con tanti giocatori fortissimi: ha mantenuto la struttura della passata stagione e questo senza dubbio la ha aiutata nel percorso di crescita in questa fase di preparazione.
Li abbiamo affrontati in amichevole: è una squadra che ha già un’identità e può contare su giocatori di grande esperienza.”

 

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 giorni fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Offerte lavoro4 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

economia e finanza4 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento1 settimana fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Trento4 settimane fa

Arrivano i saldi invernali: ecco quando inizieranno

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza