Connect with us
Pubblicità

Musica

«Venticinque anni di cinema archeologico» dal 7 all’11 ottobre a Trento e Rovereto

È l’evento più importante nel suo genere, come pure il più longevo. Compie 25 anni, nel 2014, la Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico, promossa dalla Fondazione Museo Civico di Rovereto in stretta collaborazione con la rivista Archeologia Viva di Firenze.

Pubblicato

-

È l’evento più importante nel suo genere, come pure il più longevo. Compie 25 anni, nel 2014, la Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico, promossa dalla Fondazione Museo Civico di Rovereto in stretta collaborazione con la rivista Archeologia Viva di Firenze.

Oggi la conferenza stampa di presentazione del programma, in calendario dal 7 all’11 ottobre a Rovereto e Trento, con proiezioni, dibattiti e conversazioni presso l’Auditorium Melotti, il Mart, il Muse e lo stesso Museo Civico.

A tratteggiare le caratteristiche della manifestazione, insieme alla Presidente e al Direttore della Fondazione Giulia Fiorini e Franco Finotti, all’Assessore alla formazione e al patrimonio civico dei saperi del Comune di Rovereto Giovanna Sirotti e alla presenza dei direttori di Mart e Muse Cristiana Collu e Michele Lanzingher, anche il curatore Dario Di Blasi: “Nel panorama mondiale dei festival cinematografici – ha detto – che mettono in competizione opere cinematografiche che si occupano di archeologia, della storia dell’uomo, del patrimonio culturale, la Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto, e la sua XXV edizione nello specifico, primeggia per la ricchezza e la complessità di un programma che presenta filmati e testimonianze provenienti da tutto il pianeta. Anche dalle aree ora soggette a terribili conflitti”.

Pubblicità
Pubblicità

Campione per numero e qualità di titoli cinematografici e protagonisti della ricerca archeologica, il festival ospita in questa edizione il Museo del Louvre, alcune importanti Istituzioni cinematografiche e di ricerca internazionali, Gedeon Programmes (una delle maggiori società di produzione cinematografica dedicata alla scienza), l’Istituto per l’archeologia preventiva (INRAP).

La ricchezza del programma è tale da soddisfare molteplici curiosità, e si presta a individuare più chiavi di lettura, al di là dei percorso dedicati ad “archeologia e arte” e “archeologia e scienza”, ospitati per gli affini approcci anche da Mart e Muse. Nella varietà delle proiezioni è possibile individuare ad esempio un filone che privilegia la componente musicale (particolarmente sensibile nelle prove di musica etrusca delle serata finale), una vena avventurosa, tesa tra i tesori dell’oceano indiano e i segreti della città di Angkor, numerose concessioni all’egittomania.

La Rassegna offre inoltre l’occasione per una riflessione sulla storia del popolo ebraico, con due film e una conversazione con Paul Salmona, direttore del Museo d’arte e storia del giudaismo di Parigi. L’evento non dimentica di guardare al centenario della Grande Guerra, evocata dalle drammatiche testimonianze emerse dal ghiacciaio dei Forni nel gruppo Ortles –Cevedale e documentate dal film Punta Linke – La Memoria nel pomeriggio.

Pubblicità
Pubblicità

Lungo il filo rosso del conflitto si sviluppano pure le riprese girate in Siria, Medio Oriente e Pakistan. Sul fronte del dibattito, sempre acceso, sugli investimenti italiani per la cultura, ospiti d’eccezione del festival saranno invece l’ex Ministro dei beni culturali Massimo Bray e l’archeologo Giuliano Volpe, già presidente del Consiglio superiore per i beni culturali e paesaggistici.

Si ricorda che nel pomeriggio di domenica 12, nella sala convegni della Fondazione Museo Civico di Rovereto, la Rassegna prepara la visione dei film del proprio archivio che in precedenti edizioni hanno vinto prestigiosi premi attribuiti da giurie internazionali o dal voto del pubblico, oggi nella videoteca del Louvre.

Per chi voglia vedere anticipatamente alcuni ritagli cinematografici dei film in programma c’è la web tv dedicata all’archeologia , all’interno del palinsesto più generale.

 

{loadposition Pos-cineworld}  

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza