Connect with us
Pubblicità

Sport

Italy 2014. Italia seconda vittoria 3-0 alla Croazia

Roma. Le Azzurre hanno conquistato la seconda vittoria del loro Mondiale superando con un nuovo 3-0 (26-24 25-15 25-11) la Croazia.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Roma. Le Azzurre hanno conquistato la seconda vittoria del loro Mondiale superando con un nuovo 3-0 (26-24 25-15 25-11) la Croazia.

Vittoria netta, con qualche brivido nella parte centrale del primo set. Strameritata per quello che si è visto in campo. Troppo grande la differenza di valori tra le due squadre.

Bonitta ha mandato in campo lo stesso sestetto della gara inaugurale, con l'unica eccezione del cambio in regia: Eleonora Lo Bianco ha preso il posto di Francesca Ferretti che oggi si è accomodata in tribuna.

Pubblicità
Pubblicità

Il match ha fatto vedere l'importanza di avere una panchina lunga e di qualità come quella azzurra. Nel momento più delicato del primo set, il ct ha attinto a piene mani dalle ragazze che stavano fuori campo, trovando in Diouf e soprattutto Costagrande gli elementi capaci di cambiare, rispettivamente, attacco e ricezione, regalando tranquillità e sicurezza a tutta la squadra.

Che dal secondo set in poi si è mossa con maggiore personalità, crescendo di rendimento e lasciando poco spazio al sestetto guidato dal brasiliano Vercesi.

Le Azzurre sono partite bene nel primo set, anche se non scioltissime, poi hanno iniziato a subire il muro della "vecchia volpe" Maja Poljak. In vantaggio 14-9, il gioco azzurro si è fermato e la Croazia ne ha approfittato per ribaltare la situazione volando 20-16. Bonitta è corso ai ripari prima facendo il doppio cambio con Signorile e Diouf per Lo Bianco e Centoni, poi inserendo Costagrande (nella foto) per Del Core

Pubblicità
Pubblicità

La squadra tricolore ha ripreso slancio. Ha rimontato si è portata sul 24-22, ha sprecato due set-point, ma ha finito con l'imporsi 26-24, grazie ad un servizio vincente della sua capitana Francesca Piccinini.

Dal secondo set l'Italia è tornata padrona assoluta ed ha fatto vedere un bel gioco, sbagliando poco e chiudendo spesso a muro.

Difficile indicare le migliori in campo tra le italiane che, ognuna per il suo ruolo, hanno mostrato cose buone che lasciano ben sperare per il futuro del Mondiale, ad iniziare dal match di questa sera (ore 20 diretta Raisport1) contro l'Argentina, battuta ieri 3-0 dalla Dominicana.

Le dichiarazioni dei protagonisti
Bonitta: «Penso che stasera abbiamo ottenuto tre punti importanti, perché abbiamo reagito in un momento complicato, ma deve essere così. Sappiamo che non sarà sempre facile e quindi bisogna avere la capacità di restare sempre in partita e riuscire a cambiare l’inerzia. In alcuni aspetti dobbiamo certamente migliorare, ma anche stasera chi è entrato dalla panchina ha dato il suo contributo. Questo è un qualcosa di fondamentale per il quale abbiamo lavorato tutta l’estate».

Chirichella (nella foto): «Oggi sono molto contenta perché è stata una bella partita e una vittoria molto importante. Nel primo set siamo state molto brave perché quando le croate si sono portate avanti non abbiamo mollato e con una gran prova di carattere ne siamo venute fuori.

Nel secondo e terzo set invece abbiamo imposto il nostro ritmo, tenendo sempre in mano l’andamento del gioco. Domani sarà un’altra partita e quindi dobbiamo resettare subito e pensare all’Argentina».

Arrighetti: «Siamo state brave stasera perché la Croazia è un avversario di tutto rispetto, che può contare su un buon muro e una buona battuta che insieme fanno una combinazione abbastanza antipatica.

Dopo due partite posso dire che sono soddisfatta della tenuta della squadra e questo mi rende sia contenta che fiduciosa per le prossime gare. Oltre ai sei punti che sicuramente sono importanti è importante avere il morale alto, soprattutto in vista delle difficoltà che con l’andare avanti del torneo cresceranno».

Centoni: «Vittoria bella, tre a zero, ottenuta con un gran lavoro di squadra. A partita in corso sono entrate diverse giocatrici che hanno risposto tutte in maniera positiva, è un bel segnale. Nel primo set abbiamo un po’ faticato, ma penso che la maggior parte del merito fosse della Croazia perché riusciva a difendere tutto. Il fatto di averla spuntata vuol dire però che non molliamo mai e che con la testa rimaniamo sempre in partita».

Al Papa la maglia azzurra e il pallone del Mondiale
Ieri mattina una delegazione del Campionato del Mondo di Pallavolo Femminile è stata ricevuta da S.S. Papa Francesco al termine della consueta Udienza pubblica del mercoledì.

La delegazione, composta dal Presidente del Comitato Organizzatore di Italy 2014 Carlo Salvatori, dal numero uno della Cev Andrè Meyer, da Marcelo Vangler (Event director del Mondiale), da Renato Arena (Direttore Esecutivo del torneo), dal presidente del COL di Roma Andrea Scozzese e dal segretario generale Alberto Rabiti, dopo aver assistito all’Udienza ha consegnato al Papa, per mano del Presidente Salvatori, la maglia della Nazionale e il pallone ufficiale del torneo.

ITALIA-CROAZIA 3-0 (26-24, 25-15, 25-11)
ITALIA: Arrighetti 3, Lo Bianco, Piccinini 12, Chirichella 9, Centoni 9, Del Core 2, De Gennaro (L), Signorile, Diouf 10, Costagrande 11. All. Bonitta.
CROAZIA: Usic S. 8, Milos 3, Popovic 4, Jerkov 6, Poljak 10, Grbac 1, Jelic (L), Fabris 8, Brcic 2, Klari, Cutuk. N.e. Usic M. (L). All. Vercesi.
ARBITRI: Al Rous (Uae) e Perez (Cub).
Spettatori: 4000. Durata set: 32, 27, 24. Italia: bs 3, a 6, mv 11, er 5. Croazia: bs 4, a 4, mv 8, er 12.

LA SECONDA GIORNATA

24 settembre: Pool A (Roma) Dominicana – Tunisia 3-0, Germania – Argentina 3-0, Croazia – Italia 0-3.

Pool B (Trieste) Turchia – Canada 3-0, Camerun – Brasile 0-3, Serbia – Bulgaria 3-2.

Pool C (Verona) Kazakhistan – Stati Uniti 0-3, Russia – Messico 3-0, Thailandia – Olanda 0-3.

Pool D (Bari) Cina – Azerbaijan 3-0, Belgio – Giappone 1-3, Porto Rico – Cuba 3-0.

CLASSIFICHE

Pool A (Roma): Italia 6, Rep. Dominicana 5, Germania 4, Croazia 3, Argentina e Tunisia 0.

Pool B (Trieste): Brasile 6, Serbia 5, Turchia e Canada 3, Bulgaria 1, Camerun 0.

Pool C (Verona): Russia e Stati Uniti 6, Olanda 3, Messico, Thailandia e Kazakhistan 0.

Pool D (Bari): Cina 6, Giappone 4, Belgio e Portorico 3, Azerbaijan 2, Cuba 0.

PROGRAMMA TV DELLE AZZURRE

25 settembre ore 20 Italia – Argentina diretta RaiSport 1;

27 settembre ore 20 Italia – Germania diretta RaiSport 1;

28 settembre ore 20 Italia – Rep.Dominicana diretta RaiSport 1.

Fonte Fipav

Foto fivb.org

{loadposition POS-TnVolley} {facebookpopup}

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento4 ore fa

Ancora un incidente mortale sulla strade del Trentino. Muore centauro 31 enne

Trento4 ore fa

Soccorso alpino sotto pressione: oggi numerosi infortuni in montagna

Trento5 ore fa

Vola con la moto per 30 metri nella scarpata, muore donna 29 enne

Valsugana e Primiero7 ore fa

Aspettando il Giro in Valsugana col presidente Fugatti in testa al gruppo

Trento10 ore fa

Coronavirus: 106 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Piana Rotaliana10 ore fa

«Prestazione d’eccellenza»: a Mezzocorona premiati 19 singoli e 7 progetti del volontariato targato Euregio

Alto Garda e Ledro10 ore fa

Perde il controllo della vettura e finisce contro delle rocce, feriti i due occupanti

Trento12 ore fa

Occupato l’ex ostello di san Martino: i residenti segnalano episodi inquietanti su una ragazzina

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Tragedia sulla Presenella, muore 55enne di Contà

Trento18 ore fa

Malamovida, notte da incubo. I residenti: «Adesso basta! Non ne possiamo più»

Arte e Cultura18 ore fa

Orchidarium: da ieri al Muse la mostra delle Orchidee tropicali

Valsugana e Primiero18 ore fa

Passeggiate alla scoperta della storia di Levico Terme e Castel Selva, ogni giovedì pomeriggio da maggio a settembre

Val di Non – Sole – Paganella18 ore fa

Molte occasioni per riflettere grazie al corso di sensibilizzazione al “Ben-Essere” nella comunità organizzato a Tuenno

Italia ed estero18 ore fa

Medicina, dal 2023 stop al test di ingresso unico. Messa: “Il percorso inizierà dal liceo”

Alto Garda e Ledro19 ore fa

Parcheggio e percorso pedonale a Tiarno di Sopra. 235 mila euro per 44 nuovi posti auto

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Politica4 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario4 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

In fiamme un camioncino nel parcheggio del Rovercenter – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Concerto di Vasco Rossi: tutto quello che è meglio sapere il 20 maggio

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza