Connect with us
Pubblicità

Trento

No alla chiusura del reparto maternità a Tione, consegnate 23mila firme ad Ugo Rossi

Sono state consegnate ufficialmente al Presidente della Provincia Ugo Rossi e all'Assessore alla Sanità Donata Borgonovo Re i plichi con le firme raccolte mediante la petizione "Salviamo l'ospedale di Tione e il nostro Punto nascite".

Pubblicato

-

Sono state consegnate ufficialmente al Presidente della Provincia Ugo Rossi e all'Assessore alla Sanità Donata Borgonovo Re i plichi con le firme raccolte mediante la petizione "Salviamo l'ospedale di Tione e il nostro Punto nascite".
 
Oltre 23 mila firme, un numero davvero elevato se si considera che le Giudicarie hanno una popolazione di 37.635 abitanti e che le adesioni sono state raccolte in meno di un mese.
 
Consegnate anche le delibere della Comunità e dei Comuni delle Giudicarie ( 38 ) che ribadiscono l'esigenza di avere una visione complessiva rispetto al sistema sanitario trentino e la necessità di coinvolgimento dei Territori nelle decisioni relative al sistema sanitario e alla rete ospedaliera.
 
Presentato anche il documento di pari tenore inviato da ben sei Comunità di Valle all'attenzione della Provincia Patrizia Ballardini e all'assessore Luigi Olivieri, l'intera Giunta della Comunità delle Giudicarie, numerosi sindaci e assessori giudicariesi e i capigruppo assembleari.
 
Con loro, a conferma di quanto la questione sia sentita e condivisa il Presidente del Consiglio delle Autonomie Paride Gianmoena, e i Presidente delle Comunità della Valsugana e Tesino Sandro Dandrea, della Val di Fiemme Raffaele Zancanella, della Val di Sole Alessio Migazzi e la Procuradora del Comun General de Fascia Cristina Donei.
 
La Val di Non rappresentata dall'Assessore della Comunità Stefano Graiff. Presente anche il Sindaco di Cavalese Silvano Welponer.
 
"L'ipotesi di chiusura del Punto nascite ha davvero mobilitato il territorio" sottolinea la Presidente Patrizia Ballardini"I giudicariesi hanno voluto far sentire la propria voce manifestando apertamente la convinzione che i servizi sanitari legati alla maternità e più in generale all'ostetricia e ginecologia sono essenziali in un territorio come questo, con la garanzia di qualità e di sicurezza. La massiccia adesione alla petizione, nella quale si chiede anche un effettivo coinvolgimento nella definizione del Piano Sanitario Provinciale, ci ha fatto toccare con mano come il presidio ospedaliero sia ritenuto da tutti un patrimonio essenziale, costruito dalla comunità locale e gestito in autonomia per molti anni, che non può essere progressivamente depotenziato o messo in discussione."
 
"Crediamo di aver utilizzato ogni occasione utile all'interno dei momenti istituzionali concessi per far presente quanto sia importante per la sopravvivenza dei nostri territori il mantenimento il potenziamento dei servizi" commenta l'assessore Olivieri.
 
"In merito all'ospedale eravamo sicuri che la battaglia portata avanti godesse dell'appoggio della popolazione, ma il plebiscito che c'è stato con la raccolta firme rafforza da una parte la nostra azione, dall'altra ci dà la possibilità oggi di far toccare con mano anche alla giunta provinciale qual è il volere dei Giudicariesi."
 
Non solo. "La massiccia adesione alla petizione di chi viene in vacanza nelle Giudicarie, turisti in gran parte proprietari di seconde case, ci dice che per molti il presidio ospedaliero è ritenuto una componente fondamentale dell'offerta nel momento in cui si sceglie una destinazione. Forse per questo sono state ben il 34,2% le firme apposte da non residenti in Giudicarie e Provincia di Trento sotto la petizione, accompagnate da numerose testimonianze di plauso per i servizi dell'ospedale.
 
Rassicuranti ancora una volta le parole del presidente Ugo Rossi:"non è prevista alcuna ipotesi di chiusura dell'ospedale di Tione, è stato avviato un ragionamento per rimodulare il servizio legato al punto nascite, ai fini di accompagnare le donne sia durante la gravidanza, sia nel momento del parto nei mesi successivi, così delicati per le mamme per i loro bambini."
 
Un primo risultato questo, considerato che sino a fine luglio l'assessore Borgonovo Re aveva ribadito in ogni sede che la sua decisione di chiudere il punto nascita di Tione era ormai definitiva e si basava su valutazioni non di carattere economico, ma di appropriatezza e qualità del servizio offerto, oltre che sul dato relativo al numero di parti, inferiore rispetto la soglia minima che giustificherebbe la presenza di un reparto in base alle attuali normative.
 
 
 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza