Connect with us
Pubblicità

Trento

Rapinata con lo spray al peperoncino in via Giusti

Lo spray al peperoncino è consigliato per difendersi dagli attacchi di qualche malintenzionato, ma in questo caso, è proprio il caso di dire «chi di spada ferisce di spada perisce», infatti ad essere rapinata con lo stesso metodo è stata una donna che stava tornando a casa in via Giusti. 

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Lo spray al peperoncino è consigliato per difendersi dagli attacchi di qualche malintenzionato, ma in questo caso, è proprio il caso di dire «chi di spada ferisce di spada perisce», infatti ad essere rapinata con lo stesso metodo è stata una donna che stava tornando a casa in via Giusti. 
 
Ormai la fantasia e la creatività dei ladri a Trento sta raggiungendo limiti di vera strategia. Purtroppo a farne le spese sono sempre i più deboli, cioè, gli anziani e le donne spesso incapaci di difendersi.
 
Dopo l'aggressione di venerdì in via Malfatti, dove una donna è stata derubata da un ladro in bicicletta, ecco un nuovo preoccupante episodio di violenza.
 
Una ragazza è stata infatti rapinata in via Giusti domenica sera dopo le 23.00 da un uomo che ha usato un nuovo singolare metodo per rapinare la donna. 
 
L'uomo ha accostato la donna mentre camminava, spruzzandole in viso uno spray urticante al peperoncino. Colta di sorpresa e paralizzata dalla paura la donna non ha saputo reagire, quindi per il ladro è stato facile strapparle la borsetta e fuggire. 
 
La vittima grazie all'espediente usato dal malfattore non ha potuto vedere il viso dello sconosciuto, potendo solo intuire la direzione in cui si stava allontanando di corsa con la sua borsa.
 
Le indagini sono ad un punto morto, gli investigatori stanno verificando se nella zona qualche telecamera abbia ripreso la rapina e la susseguente fuga del rapinatore e lanciano un appello alle persone che domenica sera possono aver visto qualche uomo sospetto aggirarsi nella zona. 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento2 giorni fa

Trovate dai cani antidroga centinaia di dosi nascoste nelle piazze di Trento: 30 denunce nello scorso week end

Trento1 giorno fa

«Via da Trento per la paura»: la storia di Patrizio e Ivana emigrati felici in Slovenia

Rovereto e Vallagarina6 giorni fa

Tragico incidente nella notte a Isera, perde la vita un 21 enne di Avio

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Trento5 giorni fa

Rischia di travolgere i bambini, bloccato dai genitori: «Sono soggetto alla 104, non possono farmi nulla»

Rovereto e Vallagarina6 giorni fa

Noriglio in mano alle baby gang e al degrado. La denuncia di Andrea Bertotti

Trento1 settimana fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Trento1 settimana fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

Valsugana e Primiero3 giorni fa

Imer, cane da conduzione attaccato dai lupi

eventi1 settimana fa

Miss Italia: è Eleonora Lepore di San Candido «Miss Schenna»

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Trento5 giorni fa

Vittoria De Felice contro il PD Trentino: «Partito borghese che non vede i veri problemi della gente»

Fiemme, Fassa e Cembra5 giorni fa

Miss Italia torna a Moena: la reginetta è Giulia Barberini. Eletta anche la Soreghina 2023

Trento1 settimana fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Rovereto e Vallagarina1 settimana fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza