Connect with us

Spettacolo

Si è spenta a 74 anni Isabella Biagini

Pubblicato

-

E’ morta Isabella Biagini. L’attrice e showgirl, che aveva 74 anni, si è spenta questa mattina a Roma, all’Antea Hospice al Santa Maria della Pietà, dove era ricoverata da circa un mese.

Nel novembre scorso Isabella Biagini era stata colpita da un’ischemia dopo molte dure prove che l’hanno portata dal successo alla miseria attraverso continue depressioni.

Nel 2016 aveva rivelato di versare in pessime condizioni economiche, tanto che disse anche di voler morire.

PubblicitàPubblicità

A dicembre del 2016 dal suo appartamento, che era sotto sfratto giudiziario, in un palazzo di via Nomentana era partito un incendio ed era stata soccorsa dai vigili del fuoco. Da quel momento tutti ne avevano perso le tracce.

Attraverso la trasmissione Domenica Live Barbara D’Urso aveva tentato di aiutarla, aiuto che alla fine aveva lei stessa rimandato al mittente. A complicare le cose il difficile rapporto con la sua famiglia che l’aveva di fatto abbandonata da anni.

Nata nel 1943 a Roma, il suo vero nome era Concetta Biagini.

Negli anni Settanta ha recitato in numerose commedie.

Dopo l’esordio cinematografico diretta da Michelangelo Antonioni, Isabella Biagini è comparsa in tv in alcuni programmi di varietà che hanno fatto scuola nell’arco di tempo a cavallo tra gli anni ’60 e gli anni ’70. Ha receitato in alcune commedie quali Amore all’italiana di Steno a Boccaccio di Bruno Corbucci, Non cantare, spara con il Quartetto Cetra a Bambole, Non c’è una lira, e C’era una volta Roma.

In un’intervista all’Adnkronos del 2011 aveva raccontato perché, circa 35 anni prima, era stata messa per sempre da parte dalla tv: “La mia rovina – aveva confessato – fu il ‘mancato sfregamento dell’epidermide’ con due grandi boss del mondo dello spettacolo: non volli cedere alle loro avance”.

In realtà era genio e sregolatezza, che sulle scene e nel lavoro era molto indisciplinata.

Segnata da una vita sentimentale difficile e da due matrimoni falliti, ha avuto una figlia Monica, morta nel 1998. Ma solo pochi giorni fa era spuntato un altro figlio rimasto da sempre nell’ombra e riconosciuto da Isabella Biagini.

Lui è Damiano Stefano Caltagirone,  nato da una relazione durata 50 anni ma mai ufficializzata, che la Biagini ebbe con l’imprenditore edile Camillo Bellavista Caltagirone.

 

 

PubblicitàPubblicità

Spettacolo

Teatro: BRIATA_deos, il nuovo spettacolo della Compagnia Controra

Pubblicato

-

Il 3 maggio alle ore 20.45 al Teatro di Villazzano all’interno dell’evento “Teatro Danza – Un linguaggio da scoprire” va in scena BRIATA_deos il nuovo spettacolo della Compagnia Controra incentrato sul tema della paura. (altro…)

PubblicitàPubblicità
PubblicitàPubblicità
Continua a leggere

Spettacolo

Trento Film Festival: domani lo scrittore Paolo Rumiz, la Grande Guerra, i documentari girati in Trentino e il focus sul Giappone

Pubblicato

-

Lo scrittore Paolo Rumiz in una serata evento tra teatro, scrittura e cammino; la mostra sulle tracce della Grande Guerra in Trentino; Maurizio Rossato e Giancarlo Cattaneo in un dialogo tra musica e poesia tra le strade di Trento; i registi trentini protagonisti in un incontro e il focus sul Giappone. Sono alcuni dei temi, ospiti e storie raccontate, tra cinema, poesia, libri e teatro, nel programma della seconda giornata del 66. Trento Film Festival, domani, venerdì 27 aprile, in vari luoghi della città. (altro…)

PubblicitàPubblicità
PubblicitàPubblicità
Continua a leggere

Spettacolo

Matrimonio a prima vista: lo sposo porta la moglie in Trentino per trovare l’intesa sessuale

Pubblicato

-

Dopo la luna di miele a Taormina sorgono i primi problemi nel “matrimonio a prima vista” del trentino Andrea Tomasini, 33enne di Vigo Rendena, che pare avere qualche difficoltà nel rapporto con la moglie Rossella, conosciuta nell’ambito del programma di Sky Uno.

A Rossella e Andrea, che continuano a vivere serenamente la loro forte sintonia mentale manca a quanto pare l’intesa fisica e sessuale. (altro…)

PubblicitàPubblicità
Continua a leggere

Iscriviti alla Newsletter

Archivi

Categorie

Archivio

di tendenza

fortemalia inserto magazine

fortemalia.it