Connect with us

Trento

Disturbano la Filarmonica, stop alla musica per un bar di via Verdi

Pubblicato

-

In più di un’occasione la fruizione dei concerti tenutisi presso la Società Filarmonica sono stati disturbati dalla musica proveniente dalla sottostante via Verdi.

La sollecitazione dei vertici della Società Filarmonica in merito alle difficoltà incontrate in alcuni concerti non è rimasta inascoltata e l’Amministrazione comunale  – nella figura dell’Assessore alla Cultura Andrea Robol – ha allertato la Polizia locale che ha provveduto a revocare l’autorizzazione alla musica di sottofondo (che copriva la fascia oraria 18 – 23) ad uno dei bar vicini all’edificio della Filarmonica, segnalato più volte per le emissioni sonore.

«In passato – riporta una nota del comune – con il buon senso si era sempre riusciti a trovare un compromesso tra le rispettive esigenze – entrambe rispettabili – di fruizione attenta dei concerti e di divertimento nei bar della strada, semplicemente consegnando agli esercenti il calendario della stagione concertistica e chiedendo loro di porre particolare attenzione nelle serate in cui si svolgeva un concerto. Spiace che in questa stagione – nonostante gli interventi ed i solleciti della Polizia locale – si sia dovuti arrivare alla misura più drastica che verrà fatta rispettare con rigorosi controlli in futuro».

PubblicitàPubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Trento

Dopo coperte e lenzuola in Piazza Dante scoperte anche le carrozzine del pronto soccorso

Pubblicato

-

Solo 15 giorni orsono dietro gli uffici parrocchiali della chiesa di san Antonio erano stati scoperti numerosi giacigli usati da senza tetto e stranieri per la notte.

Fin qui nulla di male ci mancherebbe. (qui l’articolo e le foto)

Purtroppo però sulle coperte e lenzuola erano ben visibili i marchi dell’azienda sanitaria. Quindi era diventato facile presupporre che provenissero dal vicino ospedale di Santa Chiara. 

PubblicitàPubblicità

Sul fatto il consigliere provinciale Filippo Degasperi ha presentato anche un’interrogazione dove chiede di sapere dalla giunta provinciale come mai i coperte e lenzuola dell’ospedale siano finite in quel posto.

L’ ipotesi che siano state trafugate all’insaputa degli operatori dell’azienda sanitaria è forte.

Ma potrebbe darsi anche che l’azienda sanitaria le abbia regalate, è almeno quanto ipotizza il consigliere pentastellato.

Nel pomeriggio un nostro lettore ha inviato alla redazione alcune foto che testimoniano che oltre a coperte e lenzuola dall’ospedale escano anche le carrozzine per gli infermi.

Nella foto è possibile vedere la scritta «pronto soccorso». Il costo di questo tipo di carrozzina è minimo di 700 euro.

Non risulta inoltre che vengano ne noleggiate ne tanto meno vendute.

Le due persone che la stanno utilizzando sono straniere, (di colore) e non sembrano senza tetto visto come sono vestiti bene.

I due si trovavano dietro la fermata dell’autobus, nella zona dove c’è il parco giochi per intenderci.

La carrozzina si trovava vicino a persone definite «poco raccomandabili», cioè una decina di nordafricani, che formano le solite gang dedite alla spaccio di stupefacenti.  La domanda è:«come è possibile sia finita in Piazza Dante»?

 

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Trento

Ragazzo trentino, unico pilota autistico di moto Trial, sarà testimonial dei pompieri

Pubblicato

-

E’ l’unico ragazzo autistico in Europa che gareggia con una moto da Trial. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Trento

Ballottaggi: PD nella tragedia, sparisce dalle carte geografiche italiane

Pubblicato

-

Gli ultimi risultati elettorali dei ballottaggi condannano ancora una volta il PD che ormai è sparito dalle carte geografiche italiane.

Nuova vittoria invece del centrodestra e soprattutto della Lega che è diventato il primo partito italiano.

PD ridotto ai minimi termini, che ha perso le roccaforti rosse per eccellenza, quali Massa, Pisa e Siena. Le notizie per il partito democratico, o quello che rimane, sono ormai tragiche. Il vignettista Domenico La Cava nella sua vignetta satirica ha visto le «pietose» condizioni del PD ed è corso in suo «soccorso»…..

PubblicitàPubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Iscriviti alla Newsletter

Archivi

Categorie

Archivio

di tendenza

fortemalia inserto magazine

fortemalia.it