Connect with us

Trento

Carabinieri: 2 arresti per spaccio ed evasione.

Pubblicato

-

La consueta attività di controllo dei Carabinieri, svolta nei parchi cittadini, ha portato a controllare nel dettaglio la centrale Piazza Venezia dove il comportamento di un giovane gambiano ha insospettito i militari.

Il ragazzo, alla vista dei militari, ha tentato infatti di dileguarsi nella speranza di non essere stato notato dagli operanti che però si sono posti subito al suo inseguimento, riuscendo a raggiungerlo da li a poco.

L’immediata perquisizione personale del giovane ha comportato il rinvenimento nella disponibilità dello stesso di quasi 270 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana suddivisa in 15 (quindici) confezioni avvolte in cellophane. (foto)

PubblicitàPubblicità

L’ingente rinvenimento di sostanza stupefacente ha fatto immediatamente supporre ai carabinieri che la destinazione della stessa non era per uso personale, motivo per cui il giovane 20 enne O.K. è stato condotto presso la Caserma di via Barbacovi dove, a seguito delle incombenze di rito, ritenuto responsabile del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, al termine degli adempimenti di rito, è stato tratto in arresto.

Analoga sorte in serata è toccata al 24 enne D.A., italiano residente a Trento, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, il quale non è stato rintracciato presso la propria abitazione.

Le conseguenti ed immediate ricerche hanno permesso ai militari di rintracciarlo fuori dal proprio domicilio e di trarlo in arresto in flagranza di reato perché ritenuto responsabile del reato di evasione.

Al termine degli adempimenti di rito, il giovane arrestato nella giornata di oggi dovrà rispondere del reato di evasione dinanzi all’A.G. di Trento.

PubblicitàPubblicità

Trento

Studenti trentini alla Conferenza europea dei giovani “Prendiamoci Cura del Pianeta”

Pubblicato

-

Adottare un parco abbandonato vicino alla scuola, organizzare una raccolta di cellulari usati e di pile scariche, promuovere campagne di sensibilizzazione per il risparmio energetico nella scuola e sul territorio, migliorare la raccolta differenziata.

Sono solo alcune delle azioni concrete che la delegazione italiana, composta da dieci persone tra cui due studentesse e un insegnante del Trentino, condividono a Lisbona dal 21 al 25 maggio 2018 alla 3° Conferenza europea “Prendiamoci Cura del Pianeta”.

La Conferenza, organizzata ogni tre anni, ospita 120 rappresentanti di 10 Paesi europei che hanno intrapreso a livello nazionale il percorso di educazione socio-ambientale e alla cittadinanza globale “Prendiamoci Cura del Pianeta”. (altro…)

PubblicitàPubblicità
PubblicitàPubblicità

Continua a leggere

Trento

Nasce una piattaforma comune tra Agenzia delle Entrate e commercialisti

Pubblicato

-

Più dialogo, più collaborazione: nasce all’insegna di questi obiettivi la piattaforma comune tra Agenzia delle Entrate e dottori commercialisti per favorire il confronto tra amministrazione e professionisti. (altro…)

PubblicitàPubblicità

Continua a leggere

Trento

Giuseppina Gottardi nuovo presidente della cooperativa Villa Sant’Ignazio

Pubblicato

-

Sabato 19 maggio si è tenuta l’Assemblea ordinaria della cooperativa di solidarietà sociale Villa Sant’Ignazio che ha segnato il termine del mandato del Consiglio di Amministrazione guidato da Riccardo Baldi, presidente degli ultimi due consigli (2012 – 2018). (altro…)

PubblicitàPubblicità

Continua a leggere

Iscriviti alla Newsletter

Archivi

Categorie

Archivio

di tendenza

fortemalia inserto magazine

fortemalia.it