Menù principale

Altro importante risultato raggiunto dalla Fai Cisl

Eventi calamitosi eccezionali: ok alle tutele ai lavoratori agricoli stagionali del Trentino.

Il Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, il 6 dicembre 2017 ha licenziato il “Decreto di declaratoria eccezionali avversità atmosferiche verificatesi nei territori della Provincia autonoma di Trento dal 21 aprile 2017 al 28 aprile 2017″, un provvedimento atteso da tempo che finalmente garantisce tutele certe ai lavoratori stagionali agricoli del Trentino.

Questi lavoratori infatti, al momento della presentazione della domanda di disoccupazione agricola (le operazioni di raccolta a cura della Fai Cisl Trentino inizieranno a partire dal 2 gennaio 2018 ),  potranno optare per il riconoscimento economico più favorevole scegliendo di vedersi accreditare le stesse giornate effettuate nel 2016 a patto di aver svolto almeno 5 giornate di lavoro nel corso del 2017.

«Un altro importante risultato che premia la perseveranza della nostra Federazione e che accanto all’intervento di sostegno al reddito concordato con la Provincia Autonoma di Trento nei giorni scorsi, garantirà ai lavoratori del settore un po’ più di serenità per affrontare i prossimi difficilissimi mesi»dichiara il segretario della Fai Cisl Trentino Fulvio Bastiani



(Notizia successiva) »



Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*