Menù principale

Cadine: 60enne prende a picconate l’auto della sorella

Un contrasto in famiglia, tra fratello e sorella, è finito con un’auto presa a picconate. L’episodio è accaduto a Cadine, pochi chilometri da Trento.

L’uomo e la donna, 60enni, vivono nella stessa palazzina dove risiede anche il compagno di lei che è proprietario di un furgone che il cognato usava ogni tanto.

Il mezzo però era sprovvisto di assicurazione in quel momento e, per evitare che il fratello della donna lo prendesse senza autorizzazione, avevano parcheggiato l’auto proprio davanti al garage per impedire l’uscita del veicolo.

La cosa ha fatto imbestialire il 60enne che ha reagito prendendo l’auto (della sorella) a picconate. E’ scattata così la denuncia per danneggiamenti dopo l’intervento delle forze dell’ordine.






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*