Menù principale

Mercoledì è già Eurocup

Basket, Buscaglia su Venezia-Trento: «C’è rammarico, ci dispiace molto per la sconfitta»

Pazzesca vittoria di Venezia con il canestro di Orelik a 15 secondi dal termine, sfortunata Trento con i due punti annullati a Forray sulla sirena. La seconda giornata del campionato di basket 2017/18 è stata emozionante come la prima per i bianconeri, ma stavolta è andata diversamente.

La Reyer si dimostra una bestia nera e anche il palasport del Taliercio che è costato lo scudetto a Sutton e compagni. Qualche contropiede sbagliato e qualche libero hanno tenuto il match in bilico con i lagunari più bravi nei momenti decisivi, forse un pizzico di sfortuna che ci può stare.

Foto Daniele Montigiani / Aquila Basket Trentino

Come sempre coach Maurizio Buscaglia pensa agli aspetti positivi e guarda avanti anche se deve accettare una sconfitta dolorosa ancora una volta.

Stavolta l’allenatore non nasconde il rammarico: “Complimenti alla Reyer per la bella partita: dal nostro punto di vista posso dire che abbiamo fatto un passo avanti rispetto alla scorsa settimana. Abbiamo sofferto un po’ l’attacco di Venezia nei due quarti centrali, ma complessivamente abbiamo giocato una buona partita. C’è un po’ di rammarico, in parte per il finale ma anche per i momenti prima degli ultimissimi possessi, abbiamo lasciato alcune buone occasioni per strada. Ma ora continuiamo a lavorare e crescere, andando a migliorare i nostri punti di forza e allo stesso tempo rendere meno vulnerabili quelli di debolezza. Ci dispiace molto per la sconfitta, da qui ripartiamo per proseguire il processo che abbiamo iniziato in queste settimane di lavoro”.

Mercoledì 11 ottobre alle 20:30 sarà già Eurocup per l’Aquila che esordisce nella competizione contro l’Asvel Villeurbanne, squadra francese di grande tradizione, il cui presidente è il campione Nba Tony Parker. 

 



« (Notizia precedente)



Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*