Menù principale

In Trentino le riprese del nuovo cinepanettone firmato Neri Parenti «Natale da Chef» con Massimo Boldi

Dopo aver immortalato già Arco, Riva del Garda, Val di Ledro, Drena, Mezzocorona e Rovereto la troupe di “Natale da Chef” arriva nel cuore di Trento per concludere la lavorazione. Le comiche avventure nel mondo dei fornelli vedono protagonisti, accanto a Massimo Boldi nei panni del capo chef, Dario Bandiera, Rocío Muñoz Morales, Paolo Conticini, Francesca Chillemi, Enzo Salvi, Barbara Foria, Maurizio Casagrande e Biagio Izzo.

“Questo è in mio terzo film in Trentino – dichiara Neri Parenti – ma mentre i primi due vedevano nel Trentino sono un’ambientazione parziale, per Natale da Chef Trento è protagonista. Il racconto è infatti incentrato su una gara per l’assegnazione del servizio di catering in vista del prossimo G7 che abbiamo simulato si svolgerà proprio nel capoluogo.”

Massimo Boldi, in un’intervista video realizzata ieri per l’occasione, afferma: “Sarà una bella storia molto moderna e divertente grazie a un regista straordinario con cui ho lavorato per tanti anni e con cui, dopo un decennio in cui siamo stati divisi, sono tornato a lavorare – e a proposito della sua esperienza in Trentino aggiunge – Quando si scopre una regione e una città e ti trovi bene, speri sempre di tornarci e scoprire nuove realtà. E così è stato. Siamo tornati e devo dire che ho scoperto tante situazione simpatiche e divertenti”.

Nel corso della presentazione questa mattina presso gli spazi espositivi dell’Ufficio turismo del Comune di Trento, location molto caratteristica e d’atmosfera per la prima volta utilizzata come sala stampa, il regista Neri Parenti con alcuni membri dello staff hanno risposto ad alcune domande sul film per poi brindare al successo della pellicola.  Ad aprire l’incontro il saluto dell’Assessore Comunale Roberto Stanchina.

Il film per la regia di Neri Parenti è sceneggiato da Alessandro Bencivenni, Gianluca Bomprezzi, Domenico Saverni, Neri Parenti e prodotto da Mari Film srl e Ideacinema srl. In sala dal 14 dicembre distribuito da Medusa Film. Per la ricerca location e i servizi di logistica il film ha ricevuto il supporto della Trentino Film Commission.

LOCATION: Trento (Castello del Buonconsiglio, Palazzo Thun, Via Belenzani, Via Manci, Piazza Duomo, Palazzo Roccabruna, Ristorante 3 Garofani), Riva del Garda (Strada del Bas, 2 / località Roncaglie, La Fraglia Vela, Istituto Alberghiero Riva del Garda), Arco (Casinò di Arco), Loc. Molini – Bezzecca, Val di Ledro; Drena (dirupo), Mezzocorona (Cantine Rotari), Rovereto (Piazza del Suffragio)

SINOSSI: Gualtiero Saporito è un grande chef… ma solo nella sua testa! Infatti con i suoi arditi mix di ingredienti, cucina solo schifezze! Gualtiero però non demorde e insiste a proporre la sua cucina in ogni occasione, ricevendo solo insulti e porte in faccia. Ma la sua tenacia, un giorno, viene premiata. Sarà il Natale che è alle porte? Furio Galli, proprietario di una famosissima ditta di catering, gli offre il posto di capo cuoco nella brigata che parteciperà alla gara d’appalto indetta per “sfamare” il prossimo G7. Finalmente il sogno diventa realtà! Ma il disegno di Furio ovviamente è losco. Per salvare la sua azienda sull’orlo della bancarotta infatti, ha promesso al suo avversario di lasciarlo vincere in cambio di un “cospicuo regalo”. Gualtiero si troverà così alle prese con un aiuto cuoco che non sente i sapori, un sommelier astemio e una pasticcera che esce dalle torte… anziché prepararle! Tra scambi di persona, di piatto “dissapori” il mal di pancia è garantito…dalle risate!






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*