Menù principale

Trento: spacciatore tunisino morde poliziotto durante l’arresto

Durante un controllo notturno per le vie del centro storico di Trento, un tunisino ha morso un poliziotto che cercava di impedirgli di ingerire ovuli contenenti stupefacenti.

La pattuglia della polizia stava passando per via Dordi, non lontano da piazza Duomo, quando ha notato un giovane magrebino seduto in un passaggio. A quel punto i poliziotti hanno deciso di controllare e così l’uomo, un tunisino 36enne, ha cercato di ingoiare gli ovuli per nasconderli.

Lo spacciatore ha tentato la fuga dopo aver morso il poliziotto a un dito ma è stato arrestato e denunciato per spaccio di stupefacenti, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Dopo le verifiche è risultato essere in possesso di due grammi di eroina e cocaina contenuti in 4 ovuli. Ora si trova in custodia cautelare in carcere.

 






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*