Menù principale

Lega Nord: solidarietà al popolo spagnolo al consolato iberico di Trento.

Ieri mattina un gruppo di militanti della Lega Nord Trentino si sono ritrovati a Trento, in via Guardi 10, presso il quartiere di Cristo Re, davanti alla sede locale del consolato spagnolo.

La volontà espressa è stata quella di portare un segno di solidarietà nei confronti del popolo e delle istituzioni spagnole gravemente colpite dall’attacco terroristico di giovedì scorso. «Crediamo che davanti a simili atrocità sia importante fare sentire alle popolazioni colpite la vicinanza anche del popolo trentino che condanna i gravi fatti accaduti».  – hanno spiegato i militanti del carroccio trentino.

Davanti alla sede del consolato spagnolo è stato depositato un mazzo di fiori in segno di cordoglio per le vittime, mentre a soli 100 metri i manifestanti delle associazioni animaliste protestavano per la morte di un’orsa che aveva rischiato di uccidere due persone fra i boschi di Cadine, insultando, minacciando e diffamando la comunità trentina.  Un’ incongruenza e un gruppo di persone (per fortuna poche) che unisce la morte di decine di persone uccide vigliaccamente a quella di un animale pericoloso per l’uomo. Un mondo che ormai va tutto al rovescia. 

Erano presenti il Segretario provinciale Maurizio Fugatti, la consigliere comunale di Trento Bruna Giuliani, i consiglieri circoscrizionali di Trento Martina Loss, Cristina Linardi, Pacifico Mottes e Bruno Avi e la consigliere comunale di Lavis Monica Ceccato.






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*