Menù principale

Allo Smile Village la prima di due serate

«Do You Remember giradischi?»: Stasera operazione nostalgia con Lucio Gardin

Al via stasera la prima delle due serate «operazione nostalgia» dedicate alla musica su «vinile» e quindi legata ai grandi anni 60′ 70′ 80′.

A condurre le serate sarà il grande comico ed intrattenitore Lucio Gardin che allo Smile Village di Rovereto stasera diventerà protagonista insieme ai numerosi partecipanti che non si faranno sfuggire l’occasione di risentire e ballare nuovamente i successi di quegli anni.

Su questo suo nuovo progetto abbiamo sentito direttamente l’eclettico comico trentino.

Prima di tutto spiegaci come nasce l’idea di queste serate?

«Do You Remember giradischi» è un progetto nato in primavera con Studio Music Show di Bolzano. In questa estate abbiamo già realizzato altri eventi simili ed ora siamo a Rovereto. Oggi i locali da ballo sono invasi dai ragazzini under 20, e soprattutto in regione, per chi ha passato i 35 ci sono pochi punti di aggregazione. Questo progetto è rivolto a chi i venti li ha già passati e vuole trascorrere una serata allegra, dove la musica non è il fine ma il mezzo per divertirsi».

Che in altre parole significa?

«Eh, vieni e lo scoprirai.. Comunque l’intenzione è rivivere il tempo quando si andava a ballare per il gusto di incontrare nuova gente e divertirsi, non per farsi selfie facendo vedere agli altri che ci si diverte».

Che tipo di musica farai?

«Solo il meglio dagli anni 60 agli 80, e rigorosamente dischi in vinile. Mixare il vinile è tutt’altro che facile (spesso non tengono il ritmo e devi continuare a modificare la velocità per mantenerli in battuta), ma il suono del vinile ha un che di magico. Per chi l’ha vissuto sarà un bel ricordo e per chi non l’ha conosciuto una bella scoperta».

Tu hai iniziato la carriera come dj, no?

«Sì, sarà un ritorno al passato. Alle volte bisogna fare qualcosa anche per il solo gusto di divertirsi. Si vive una volta sola è una frase abusata, ma nonostante ciò ce ne dimentichiamo sempre finché non ci tocca qualcosa da vicino che ci fa ricordare. La nostra salute fisica e mentale passa anche attraverso quello che facciamo e le persone che frequentiamo».

Sei autore, comico, giornalista e anche dj, come riesci a fare tutto?

«Eh il segreto è fare le cose male, così puoi fare un po’ di tutto».

No, la domanda era come fai ad avere tante anime diverse?

«Non ti so rispondere, probabilmente sono difettoso. Ad ogni modo, credo sia un bene variare gli interessi perché non ti stanchi mai. Le mie anime si contaminano e prendono energia una dall’altra».

Quindi l’appuntamento è per stasera?

«Sì, stasera e anche venerdì prossimo, (venerdì 18 e venerdì 25 agosto) allo Smile Village (a 100 metri dal Millenium Center di Rovereto) dalle ore 21. Ingresso libero, ma c’è solo un piccolo obbligo.. Cioè, non è un obbligo è un consiglio.. E’ gradito l’abbigliamento a tema come nella foto sotto.. ma bastano anche un paio di occhiali anni ’70, l’importante è non venire già divertiti, perché a quello ci pensiamo lì».

E in caso di maltempo?

«In caso di maltempo l’abbigliamento a tema sarà una giacca a vento. Ma ho già controllato il meteo e sarà una serata da 35 gradi, e non mi riferisco all’angolatura».






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*