Menù principale

Avevano intestato un contratto di energia elettrica ad un ignaro albanese che non sapeva nulla.

Denunciati a Trento 3 tunisini per spaccio di droga.

Il 10 agosto 2017, in Trento, in via don Sordo, militari Aliquota Operativa e della Stazione Carabinieri di Trento, nel corso di una verifica effettuata all’interno di un appartamento, le cui utenze risultavano intestate ad un cittadino albanese residente nelle Giudicarie ed estraneo ai fatti, deferivano per i reati di cui art 73 DPR 309/90 due cittadini di 20 e 30 anni di nazionalità tunisina poiché trovati in possesso rispettivamente di 18 gr di eroina e 8gr di cocaina, un bilancino di precisione e circa 1000 euro in contanti di provento attività di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell’ambito del controllo è stato deferito per inosservanza del decreto di espulsione del Questore di Trento un loro connazionale di 27 anni. I tre cittadini magrebini in questione sono tutti presenti irregolarmente sul territorio nazionale Il controllo è sorto sulla scorta della denuncia presentata dal cittadino albanese che aveva scoperto di essere intestatario di un contratto per la fornitura di energia elettrica in via Don Sordo, luogo in cui lo stesso non aveva mai risieduto.






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*