Menù principale

Freschi dolci estivi

Che si fa quando il caldo sfiancane ti toglie qualsiasi energia? quando l’idea di cucinare sembra una mission impossible? Quando niente ti invoglia, niente di soddisfa? Ci si gode un dolce, ovvio…

un fresco dolce estivo, che necessita del minimo sforzo per la preparazione ma assicura il massimo risultato in termini di soddisfazione papillare. Devo ammettere che una delle ricette che vi propongo non è esattamente veloce da preparare, è piuttosto laborioso, ma il risultato finale è di grande effetto. Scegliete il vostro dolce preferito e abbandonatevi ad un momento di piacere refrigerante.

Granita al caffè
300 ml di caffè
40 gr di zucchero semolato
100 ml panna da montare

Per la granita versare 1/3 del caffè in un pentolino, unire lo zucchero, scioglierlo 10 minuti su fiamma bassa; togliere dal fuoco e far raffreddare quindi unire il resto del caffè e mescolare con cura.

Trasferire tutto in una ciotola ampia, possibilmente di metallo e riporla in freezer (5 ore – ogni 20 minuti mescolare, cosi si ammorbidisce e si ottengono cristalli piccoli e regolari).

Per i bicchieri di ghiaccio: staccare le foglie di menta, lavarle e asciugarle. Versare un dito di acqua nei bicchieri grandi, trasferire nel freezer far ghiacciare 1 ora. Trascorso il tempo sistemare i bicchieri piccoli dentro quelli grandi, disporre tutto intorno le foglie di menta, colmare il divario tra i due bicchieri con acqua fredda. Appesantire i bicchieri piccoli per evitare che galleggino.

Trasferire le coppie di bicchieri in freezer 4 ore, l’acqua deve ghiacciare. Montare la panna, ben fredda, in una ciotola per 5 minuti con la frusta elettrica, metterla in una tasca da pasticcere con bocchetta a stella. Togliere i bicchieri dal freezer staccare i bicchieri piccoli da quelli grandi, otterrete dei bicchieri di ghiaccio con foglie di menta in trasparenza. Riempire i bicchieri di granita, completare con un ciuffetto di panna e servire.

Crema di ananas
600 gr di ananas
2 uova
250 ml latte
80 gr zucchero
30 gr farina
100 ml panna da montare
20 gr zucchero a velo

Eliminare la scorza all’ananas, tagliare la polpa a dadini, versare nel bicchiere del frullatore assieme a 20 gr di zucchero a velo quindi frullare fino a ottenere una purea omogenea. Sgusciare le uova e dividere i tuorli dagli albumi, lavorare in una terrina i tuorli con 40 gr di zucchero fino a ottenere una crema ben gonfia. Unire la farina e il latte, mescolando per non formare grumi.

Versare la crema in una casseruola e far cuocere a fuoco basso per 10 minuti mescolando finché non si sarà addensata. Togliere dal fuoco, lasciar intiepidire e amalgamare la purea di ananas. Montare a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale e lo zucchero rimasto. Incorporare delicatamente la crema, distribuire in coppette uguali e decorare con frutta fresca, ciuffetti di panna o biscotti a piacere.

Cheesecake con frutta fresca
Per la base
200 gr di biscotti secchi
80 gr di burro
Per la crema
400 gr di philadelphia
400 ml panna fresca
40 gr di zucchero a velo
20 gr di gelatina in fogli
200 gr frutti di bosco

Preparare la base: spezzettare grossolanamente i biscotti, metterli in un robot da cucina, azionare alla massima velocità e sminuzzarli finemente. Far sciogliere il burro a fuoco lento, versare a filo sui biscotti trasferiti in una ciotola e mescolare con un cucchiaio di legno. Stendere il composto sul fondo di una teglia tonda, meglio se a cerniera; livellare con un cucchiaio inumidito e mettere in frigo per almeno 30 minuti (deve consolidare bene).

Preparare il cheesecake: mettere la gelatina in una ciotola, coperta di acqua fredda, lasciatela rinvenire 15 minuti. Versare il formaggio fresco in una ciotola, lavorarlo con una frusta elettrica per renderlo liscio e cremoso; in un’altra ciotola versare la panna fredda da frigo e montare con una frusta elettrica per 5 minuti, aggiungere lo zucchero a velo e lavorare per altri 5 minuti fino a renderla gonfia e soda. Incorporare il formaggio alla panna, poco alla volta, lavorare con la frusta a mano dal basso verso l’altro, mescolare fino ad ottenere una crema omogenea.

Prelevare la base dal frigorifero, versare una parte di composto nel guscio di base, stendere uno strato di frutti di bosco e coprire con la crema rimasta. Livellare il dorso con un cucchiaio inumidito, coprirlo con pellicola trasparente e trasferire in frigo per 3 ore. Decorare a piacere con frutta fresca o gelatina.

 






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*