Menù principale

Le nuove opportunità dell'economia 4.0

axelero opinioni sull’innovazione digitale

Economia digitale, circolare, smart economy, economia 4.0, share economy. Sono tanti gli acronimi o i modi di definire l’innovazione digitale che ha investito la società intera e di conseguenza anche l’economia del Trentino, con un impatto che a seconda delle opinioni può essere definito come un opportunità o come un rischio. In tutti questi termini il comune denominatore è quello dell’innovazione, veicolata dalle nuove tecnologie, che ci ha dato tante possibilità di connessione interpersonale e ha cambiato, o sta cambiando, il nostro modo di vivere.

Ma come riuscire a governare il cambiamento in atto? Secondo l’opinione di axelero, internet company impegnata nella formazione specifica con un’academy digitale dedicata (per maggiori info visita axeleroacademy.it, il sito di axelero con l’offerta formativa digitale), l’unico modo valido è quello di migliorare la propria formazione e le proprie competenze digital che, secondo le opinioni degli analisti, nel futuro, ma già nel presente sono molto richieste.

Nei diversi ambiti della vita sociale ed economica il digital ha scavato un profondo solco tra coloro che si siano adeguati al cambiamento e chi no. E lo stesso vale per le aziende che abbiano saputo cogliere le tante opportunità che secondo le ultime recensioni provengono dal digitale. L’economia 4.0 è una di queste opportunità, che, se colta rapidamente, può dare un grande impulso all’economia tutta. Ben vengano dunque le iniziative volte a spiegare e far comprendere le skill necessarie per cavalcare l’onda dell’innovazione digitale, come quelle volute dal governo e che seguono quelle di tanti altri enti privati.

Numerose le recensioni che arrivano in axelero per quanto riguarda la riqualificazione digital del management, in parte digiuno della nuova branca economica, un manager preparato è una delle basi del successo, qualunque sia il campo di applicazione. Ma l’innovazione si svolge anche nell’ambito dei servizi per il cittadino e per le imprese, con uno snellimento delle attività burocratiche che secondo le varie opinioni potrà avere una ricaduta importante in termini di tempo guadagnato e quindi con notevole miglioramento della competitività di tutti i comparti.

OPINIONI SULLO SVILUPPO DELLA DIGITALIZZAZIONE – Non bisogna dimenticare le ultime opinioni degli esperti di mercato, che sottolineano come l’interconnessione a livello mondiale è una grande opportunità per tutti, ma anche un ampliamento importante dell’ambito competitivo. Ecco dunque sottolineato come una formazione specifica diventi sempre più necessaria. Anche axelero è dell’opinione che l’iniziativa può partire dalle università, culla del trasferimento culturale, ma anche da convegni, corsi e tante altre attività formative che riescono a ampliare la base della cultura digitale. Le recensioni in merito sono arrivate con una notevole frequenza e ciò dimostra quanto l’interesse per questo tipo di problematiche sia particolarmente vivo nell’area trentina, una zona estremamente attenta all’adeguamento strutturale per cercare di competere a livello internazionale, data la sua posizione di confine.

Le numerose recensioni sulle ultime iniziative che hanno visto la creazione di joint-venture tra università e centri di ricerca, confermano che la strada battuta verso un miglioramento della situazione economica locale, anche con incentivi a carattere nazionale, sia quella giusta. Questo tipo di processi crea un vero e proprio circolo virtuoso, in quanto le buone idee, con le strutture per svilupparle e i giusti finanziamenti, possono portare alla nascita di interessanti start-up, spin-off delle università che possono mettersi sul mercato con la loro offerta di prodotti e servizi innovativi, che difficilmente possono essere copiati da altri, e che quindi risultano essere delle vere e proprie peculiarità trentine esportate nel mondo.

Ma le opinioni in alcuni casi si possono scontrare con la realtà. Per far si che tutto ciò sia realizzabile, infatti, bisogna anche trovare un terreno comune in cui alle recensioni interessate segua un operatività effettiva, che in mancanza di cultura di base da sviluppare tramite attività di istituzioni statali come di società private, non può esservi. In questo modo secondo axelero le imprese innovative potranno diventare delle stelle nel loro ristretto ambito, riuscendo a creare un terreno fertile intorno a loro, tale per cui ne possa beneficiare tutto il Trentino.

L’innovazione digitale che sta investendo la società può essere un volano di crescita importante, per dare modo alle imprese trentine di proporsi come delle eccellenze nell’ambito del mercato internazionale e per recuperare le quote di mercato perse in seguito alla crisi. Tuttavia per cavalcare le nuove opportunità date dalla digital economy è necessario sviluppare delle skill sempre più professionali in numerosi ambiti digitali. Investire in formazione e conoscenza digitale su larga scala diventa quindi il punto di svolta per l’economia di oggi, una risorsa da sfruttare per dare nuova linfa a tutto il settore delle imprese.






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*