Menù principale

Tavolo Permanente sul Lavoro: Valduga incontra le OO.SS.

Si è riunito in Municipio il Tavolo permanente sulle tematiche del lavoro al quale hanno presenziato le Organizzazioni Sindacali maggiormente rappresentative.

Con il Sindaco di Rovereto Francesco Valduga erano presenti il Direttore Generale Mauro Amadori, la Dirigente Responsabile del Servizio Sviluppo Economico e Statistica Marisa Prezzi ed il Consulente del Comune per la relazioni industriali Ennio Bordato. 

Il Tavolo voluto dall’Amministrazione Comunale, ha dato il via alla programmazione di una serie di incontri periodici con le parti sociali del Comune ed in particolare le Organizzazioni sindacali e le Associazioni di categoria. L’obiettivo è sviluppare a tutto tondo il dialogo sociale per una crescita e sviluppo del territorio condiviso e partecipato.

Il Documento Unico di programmazione del Comune ha istituto il Tavolo istituzionalizzandone gli incontri con tutti i soggetti economici e sociali interessati alle problematiche del lavoro e dell’economia sia roveretana che del bacino che su Rovereto fa riferimento.

Le parti convenute hanno esaminato puntualmente la situazione economica ed occupazionale della comunità roveretana, la situazione del Mercato del lavoro e delle sue difficoltà e criticità, le nuove incisive azioni messe in campo dal Comune di Rovereto e dai vari operatori nonché le possibili azioni di sostegno e supporto al lavoro in tutte le sue forme.

Sia pur consapevoli della limitatezza delle prerogative comunali, il Sindaco ha ribadito la ferma volontà di promuovere ogni azione volta a dare concreto sostegno all’occupazione (le iniziative a sostegno del disagio sociale, alle fasce deboli, ai lavoratori sospesi), ma anche di ascolto ed analisi delle criticità e promozione e supporto alle iniziative degli operatori che già operano sul territorio a sostegno dell’occupazione, in primis la Provincia in tutte le sue articolazioni.

print






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*