Menù principale

Iniziati i tirocini extracurriculari per medici neolaureati

Sono diciannove i giovani neolaureati in medicina e chirurgia che in questo mese hanno iniziato i tirocini formativi extracurriculari, previsti dall’accordo stipulato tra la Provincia autonoma di Trento e l’Apss, negli ospedali di Trento e Rovereto.

L’obiettivo di questa iniziativa è quello di proporre un’ esperienza di tirocinio a medici neolaureati che, in attesa di accedere alla formazione specialistica, intendono effettuare periodi formativi nelle strutture sanitarie trentine per mantenere aggiornate le conoscenze acquisite durante la formazione di base e per orientarsi nelle proprie scelte professionali future.

Questa iniziativa è la naturale evoluzione di un analogo progetto, sviluppato dall’Ordine dei medici e dall’Apss, finalizzato a garantire ai giovani medici una continuità formativa, indispensabile per la loro professione, al fine di non perdere il contatto con i pazienti e con l’organizzazione sanitaria.

Il tirocinio durerà un periodo massimo di sei mesi ed è prevista un’indennità di cinquecento euro e una frequenza di almeno l’80%, su base mensile, stabilita dal progetto formativo.






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*