Menù principale

Cavedago inaugura il percorso interattivo «Via Imperiale Trail»

Grazie alla collaborazione di vari enti locali e della Fondazione Caritro, domenica 25 giugno 2017, l’Associazione Cavedago Vacanze inaugura la “Via Imperiale Trail”, un percorso storico-naturalistico che coniuga il mondo virtuale con la natura, la storia e le tradizioni montane dei paesi dell’Altipiano della Paganella e della bassa Valle di Non.

Il percorso “Via Imperiale Trail” è una significativa novità vicina agli amanti del trekking e della mountain bike, ma anche agli appassionati del web grazie alla piattaforma multimediale con web-map interattiva e QR code per effettuare una navigazione virtuale del percorso.

Una novità che è però vicina anche ai più tradizionalisti grazie alla nuova segnaletica e ai pannelli informativi sistemati lungo il tratto della Via Imperiale compreso tra Sporminore e Molveno.

“Via Imperiale Trail” è nata dopo un lungo lavoro di ricerca su quello che erano gli antichi percorsi della Valle di Non e dell’Altipiano della Paganella; in particolare sulla cosiddetta “Via Traversara” o anche detta “Via Imperiale” che collegava il mondo tedesco con il lago di Garda e la via Francigena, passando per la Valle di Non, l’Altipiano della Paganella e la Val Giudicarie.

Un tratto di strada molto frequentato dall’età romana fino all’Ottocento da commercianti, viandanti, pellegrini e dai primi esploratori delle Dolomiti di Brenta.

Su queste ricerche, grazie ad un bando di Valorizzazione delle Comunità montane, indetto dalla Fondazione Caritro di Trento e Rovereto è nata la volontà di valorizzare il tratto della “Via Imperiale” compreso tra Sporminore e Molveno da parte dell’Associazione Cavedago Vacanze.

Una strada di media montagna, lunga circa 17 km, dalle particolari caratteristiche naturalistiche e dagli incantevoli scenari di diversa natura. Lungo questo percorso è possibile conoscere la storia, le caratteristiche del territorio e le tradizioni delle comunità montane della Paganella e della bassa Valle di Non: dall’utilizzo del bosco per le attività contadine, alle antiche calcare per la produzione della calce, fino a conoscere i vari monumenti storici presenti su questo tracciato – Castel Sporo-Rovina di Sporminore, Castel Belfort di Spormaggiore, la Chiesa di San Tommaso a Cavedago e la Chiesa di San Vigilio a Molveno

Per inaugurare la riscoperta di questo antico percorso, il 25 giugno 2017, l’Associazione Cavedago Vacanze ha organizzato la “Via Imperiale Trail”, un’escursione guidata realizzata in collaborazione con Maurizio Fernetti, appassionato naturalista e scrittore, nonché accompagnatore di media montagna e istruttore SINW, e con l’Associazione Nordic Walking Camminare in Trentino, il Comune di Sporminore e la Molveno Holiday.

Per info e iscrizioni: http://www.cavedagovacanze.it/index.php/news/41-via-imperiale-trail,  cavedagaovacanze@gmail.com, Facebook Cavedago Vacanze o il numero 366 7209038. Per conoscere il percorso interattivo e rimanere aggiornati sulle varie novità: www.viaimperiale.it o la pagina FB Via Imperiale.






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*