Menù principale

Mattarello, 40enne muore schiacciato dal camion

Un uomo di 40 anni, Giuseppe Zito, residente a Romagnano è rimasto vittima di un incidente ieri mattina a Mattarello di Trento mentre stava cercando di riparare il suo mezzo pesante

L’incidente è accaduto in via della Stazione verso le 10:50.

Secondo una prima ricostruzione della Polizia stradale, l’uomo, era intervenuto per tentare di riparare un camion in avaria ed è rimasto schiacciato dal mezzo.

Vano l’intervento dei soccorritori del ‘118’: l’uomo è deceduto in seguito ai gravi traumi riportati.

Giuseppe Zito, è intervenuto con un collega sul posto per riparare un camion rimasto in panne. Individuato il guasto il meccanico si è sdraiato sotto il mezzo pesante, purtroppo per cause ancora da accertare il suo collega della ditta Interservice di via San Sebastian, ha messo in moto il veicolo schiacciando il meccanico sotto le ruote.

Se fosse confermata questa dinamica potrebbero anche esserci dei risvolti penali, infatti il camion era fermo in discesa con un guasto ai freni, per questo non doveva essere assolutamente messo in moto. Pare anche che per accenderlo il secondo meccanico non sia nemmeno salito nella cabina ma abbia azionato la chiave da sotto pensando forse che il camion fosse in folle e scordando il guasto ai freni. Una manovra azzardata che ha portato il camion a muoversi lentamente e a schiacciare il suo collega.

Angelo Zito lascia la moglie e due figlie. Il suo collega sotto shock è rimasto seduto per parecchi minuti piangendo con le mani fra i capelli.

 






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*