Menù principale

Mondo del giornalismo in lutto, è morto Oliviero Beha

Oliviero Beha, giornalista e scrittore, è morto all’età di 68 anni.

Era malato da tempo.

A renderlo noto è stata la famiglia attraverso un messaggio della figlia, «Era molto amato e lo sapeva, era felicissimo dell’attenzione dei suoi lettori e di chi lo seguiva in tv – commenta – amato e odiato, lui era così. La sua voce, ostinatamente indipendente, mancherà a tanti».

Beha era grande tifoso della Fiorentina, che attraverso il d.s. Pantaleo Corvino ha espresso il suo cordoglio, e mai allineato nelle sue opinioni, ha scritto con il nostro vicedirettore Andrea Di Caro gli unici suoi due libri dedicati al calcio (“Indagine sul calcio”, nel 2006, e “Il calcio alla sbarra”, nel 2011).

Ha iniziato la carriera giornalistica occupandosi proprio di sport a Paese Sera, per poi passare a Repubblica che lasciò a inizio anni Ottanta.

Ha lavorato in Rai e continuato a scrivere su fino all’ultimo. E’ stato inoltre autore di testi teatrali, di numerosi saggi e raccolte di poesie, che hanno vinto diversi premi. Tra i libri pubblicati anche : `Sono stato io´ (Tropea Editore, 2004), “Crescete & Prostituitevi” (Bur, 2005), `Italiopoli´ (Chiarelettere, 2007, prefazione di Beppe Grillo), `Dopo di lui il Diluvio´ (Chiarelettere, 2010), “Il culo e lo stivale” (Chiarelettere, 2012), “Un cuore in fuga” (Piemme, 2014).

Era salito alla cronache nel 1982, dove aveva denunciato una possibile «combine» nella partita Italia Camerum (finita 1 a 1 ) che aveva determinato il passaggio degli azzurri al turno successivo dove dopo aver battuto l’Argentina di Maradona, il Brasile di Zico e la Polonia in Semifinale conquistarono il titolo mondiale battendo la Germania per 3 a 1.

Lascia la moglie e tre figli.E’ stato un male molto veloce – ha dichiarato la figlia Germana – papà se n’è andato abbracciato da tutta la sua grande famiglia allargata di parenti e amici”.



(Notizia successiva) »



Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*