Menù principale

La 32° giornata in pillole

Nel weekend di Pasqua i campioni d’Italia allungano (+8) sulla Roma che frena in casa contro la Dea bergamasca.

Le Aquile di Simone Inzaghi strappano un punto prezioso al Grifone, Ivan Juric festeggia il ritorno sulla panca rossoblù (dopo 4 sconfitte consecutive e la cacciata di Andrea Mandorlini).

Si registra il pareggio nella stracittadina cinese di Milano, il Diavolo agguanta la Beneamata nel recupero e abbatte la “muraglia” nerazzurra.

In coda nel derby toscano l’Empoli espugna Firenze, il portoghese Paulo Sousa “tradito” dall’ex di turno Manuel Pasqual.

Nel posticipo serale i partenopei di Maurizio Sarri liquidano la pratica con Del Neri e calano il tris.

Due sono i rigori decretati e trasformati, (al Franchi e all’Olimpico di Torino), una sola doppietta siglata dal brasiliano Joao Pedro nel match sull’isola sarda.

S’infiamma la bagarre per la qualificazione in Europa League e rimane aperta la lotta per non retrocedere (in cadetteria) tra Empoli e Crotone.

IL PUNTO Ventisette sono le reti realizzate nella trentaduesima giornata di serie A. Tre, sono le vittorie tra le mura amiche (Napoli, Cagliari, Sassuolo), due i successi esterni (Juventus, Empoli), cinque i pareggi (Roma-Atalanta, Genoa-Lazio, Torino-Crotone, Palermo-Bologna, Inter-Milan).

SERIE A – Dopo 2.800 minuti la classifica è la seguente: Juventus (80 punti)Roma (72)Napoli (70)Lazio (61)Atalanta (60) – Milan (58) – Inter (56) – Fiorentina (52) – Sampdoria, Torino (45) – Udinese (40) – Chievo, Cagliari (38) – Bologna, Sassuolo (35) – Genoa (30) – Empoli (26) – Crotone (21)Palermo (16) Pescara (14).

Per la classifica capocannoniere, Belotti e Dzeko comandano con 25 centri, podio d’argento per Higuain con 23 reti, piazza di bronzo per Icardi e Mertens con 21 sigilli.

IL TABELLINO –

Napoli-Udinese (3-0) -47’ Mertens (N), 63’ Allan (N), 72’ Callejon (N)-

 Sassuolo-Sampdoria (2-1) -28’ Schick (Sam), 49’ Ragusa (Sas), 56 Acerbi (Sas) –

Roma-Atalanta (1-1) -22’ Kurtic (A), 50’ Dzeko (R)-

Fiorentina-Empoli (1-2) -37’ El Kaddouri (E), 64’ Tello (F), 90’+3’ rigore Pasqual (E)-

Genoa-Lazio (2-2) -10’ Simeone (G), 45’+2’Biglia (L), 78’ Pandev (G), 90’+1’ Luis Alberto (L)-

Torino-Crotone (1-1) -66’ rigore Belotti (T), 81’ Simy (Cr)-

Pescara-Juventus (0-2) -22’ 43’ Higuain (J)-

Cagliari-Chievo (4-0) -11’ Borriello (C), 15’ Sau (C), 40’ 90’ Joao Pedro (C)-

Inter-Milan (2-2) -36’ Candreva (I), 44’ Icardi (I), 83’ Romagnoli (M), 90’+7’ Zapata (M)-

Finisce a reti bianche Palermo-Bologna (0-0)

IL POST – Mercoledì 19 aprile si gioca il quarto di finale (partita di ritorno) tra Barcellona e Juventus (ore 20.45).

Emanuele Perego             www.emanueleperego.it              www.perego1963.it






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*

CHIUDI
CLOSE