Menù principale

Ieri il saluto al personale ausiliario tecnico e amministrativo della scuola andato in pensione nel 2016

Nella giornata di ieri il governatore Ugo Rossi, presso la sala Depero, ha salutato il personale ausiliario, tecnico e amministrativo della scuola, andato in pensione nel 2016

Il mio è un triplice grazie: come presidente della Provincia, – ha dichiarato  Rossi –  orgoglioso della nostra pubblica amministrazione, come persona che ha una famiglia e sa quanto è importante il vostro lavoro dentro le scuole, e infine anche perché siete l’esempio di una Autonomia speciale che conosce i bisogni della popolazione, dà risposte a queste necessità e consente a tutti di vivere bene

“Con la felicità nel constatare che avete raggiunto la meritata pensione – ha aggiunto la dottoressa Ferrario – c’è la consapevolezza che avete lavorato in una comunità viva come la scuola, in cui avete conosciuto da vicino tante persone e tante storie. Il vostro pensionamento ci lascia quindi anche la consapevolezza di perdere un grande bagaglio di competenze, esperienze e professionalità“.

“Se la nostra scuola è riconosciuta come di elevato livello – ha poi concluso il presidente Rossi – lo dobbiamo anche a chi, come voi, ha messo nel suo lavoro senso del dovere, responsabilità, umanità e pazienza”.

Dopo i saluti ufficiali si è fatta la foto di gruppo; a seguire un momento conviviale in sala Wolf e per concludere il ritiro da parte dei partecipanti di una pergamena e un distintivo, a ricordo degli anni trascorsi negli istituti scolastici.






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*