Menù principale

Ubriachi al volante: denunciate 2 persone in Valsugana

La Compagnia Carabinieri di Borgo Valsugana, impegnata in un massiccio controllo del territorio predisposto dal Comando Provinciale di Trento, anche con l’impiego di unità cinofile dell’Arma, ha denunciato 3 persone per guida in stato di ebbrezza, elevato sanzioni al Codice della strada per 2 mila euro e decurtato numerosi punti sulla patente, in controlli al traffico dei mezzi pesanti e veicolare.

Durante un posto di controllo eseguito in pieno giorno in zona Borgo Valsugana i carabinieri di Borgo hanno fermano T.I., italiano 59enne, alla guida della propria autovettura. L’uomo appariva leggermente confuso, per questo i militari hanno deciso di sottoporlo ad un accertamento etilometrico, riscontrando valori di alcol nel sangue pari a 1,70 G/L., quindi oltre 3 volte il consentito.

Inevitabile la denuncia in stato di libertà alla A.G. trentina con pesanti conseguenze economiche.

Stessa sorte spetta a S.N., cittadino romeno di 33 anni. Questa volta ad operare sono stati i carabinieri della Stazione di Roncegno Terme.

Il rumeno, fermato alla guida dell’autovettura di un familiare e sempre in pieno giorno, subito mostrava sintomi inequivocabili di abuso di alcool. Sottoposto ad accertamento tramite etilometro, rivelava una concentrazione di alcool nel sangue pari a 2,45 G/L., cioè quasi 5 volte il minimo consentito per legge. 

Sotto il video di un controllo dell’unità cinofila dell’arma dei carabinieri sul un Tir.






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*