Menù principale

Trento sulla Rai in prima serata con «La corrispondenza» di Tornatore

Andrà in onda venerdì 31 marzo su Rai 1 in prima serata, il lungometraggio girato da Giuseppe TornatoreLa corrispondenza“, che ha visto alcuni ciak nel capoluogo e sul Monte Bondone grazie al supporto di Trentino Film Commission.

Il film vede come protagonisti Jeremy Irons e Olga Kurylenko e si avvale della colonna sonora originale di Ennio Morricone (premio Oscar alla carriera), il cui sodalizio con Tornatore dura da oltre 25 anni.

Le riprese, che si sono svolte fra Edimburgo, York, Piemonte e Trentino Alto Adige, hanno consentito un ottimo ritorno economico e di immagine per il territorio, vista la presenza in Trentino, durante la primavera 2015, di due premi Oscar, Irons e Tornatore.

La corrispondenza” è stato riconosciuto d’interesse culturale nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività culturali e Turismo; si tratta di una produzione Paco Cinematografica con Rai Cinema, in associazione con UniCredit Leasing e Focchi spa e con il sostegno di BLS – Business Location Südtirol Alto Adige, Trentino Film Commission e Film Commission Torino Piemonte, Regione Lazio – Fondo regionale per il cinema e l’audiovisivo; il film è stato distribuito in Italia da 01 Distribution, mentre il venditore internazionale è Umedia International.

SINOSSI – Ed Phoerum, professore di astrofisica sessantenne, intrattiene una relazione extraconiugale con una sua ex studentessa fuori corso, Amy Ryan che impiega il tempo libero facendo la controfigura per la televisione e il cinema; la sua specialità sono le scene d’azione, le acrobazie cariche di suspence, le situazioni di pericolo. Li lega una corrispondenza amorosa costellata di sms, chat e chiacchierate via Skype. Un giorno Ed svanisce nel nulla. È fuggito? E allora come mai continua a inviarle messaggi? La ricerca della verità porterà Amy a compiere un viaggio in cui dovrà ritrovare prima di tutto se stessa. Vincitore del David Giovani 2016, l’opera del regista Giuseppe Tornatore riflette su una tematica molto attuale: il potere apparentemente incontrastabile delle nuove tecnologie informatiche sulle nostre relazioni sociali e sentimentali.

Il trailer







Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*